Lapidei industriali, c'è il nuovo contratto. Il segretario Fillea Bari-Bat: «Importante impatto anche su Trani»

Era scaduto il 31 marzo scorso, dopo 7 mesi è stato rinnovato: aumenti salariali e conquiste sul piano del welfare e dei diritti. Trovato così l’accordo tra Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil e la rappresentanza datoriale per il rinnovo del ccnl lapidei industria che interessa 25
mila addetti in Italia e ha anche un’importante ricaduto sulla Bat, con le città di Trani e Andria dove grande è la presenza del settore lapideo.

“L’aumento salariale – spiegano i sindacati – è pari a 97 euro al livello C, diviso in tre tranche: la prima di 29,10 euro a giugno 2019, la seconda di 19,40 euro a dicembre 2020 e l’ultima, di 48,50 euro, a gennaio 2022. Si tratta di 1.144,60 euro in tre anni, somma più alta dell’inflazione prevista dall’Istat, con aumenti certi e senza verifiche ex post. Siamo soddisfatti per il risultato raggiunto a livello nazionale dai sindacati che conferma l’efficacia del modello contrattuale attuato dalle nostre categorie nei settori dei materiali da costruzione, che si aggiunge ai rinnovi già fatti di cemento e laterizi e manufatti”, commenta Nico Disabato, segretario Fillea Bari-Bat. Si completa così il lavoro sui tre settori industriali dei materiali delle categorie, per i quali era stata presentata un'unica piattaforma con l’obiettivo di iniziare un processo di integrazione tra i rispettivi ccnl.

“Come fatto nei contratti precedenti, anche qui abbiamo ottenuto l’impegno alla costruzione di un unico sistema bilaterale per rafforzare e implementare le relazioni industriali. Inoltre – si legge nella nota delle segreterie nazionali – abbiamo conquistato buoni avanzamenti sul welfare: per quanto riguarda la previdenza complementare Arco, abbiamo ottenuto un aumento dello 0,70% del contributo a carico delle aziende che a regime passerà dall’1,80 al 2,50 per cento (con quota fissa a carico dei lavoratori che resta all’1,30 per cento, per un totale quindi di 3,80 per cento), mentre per il fondo di sanità integrativa Altea l’aumento ottenuto è di 2 euro, passando da 13 a 15 euro mensili esigibili per ogni lavoratore del settore”. 

Tra gli obiettivi c'è anche un welfare sempre più sociale e tarato sui bisogni delle persone: L’elemento di garanzia retributiva nelle aziende in cui non è praticata la contrattazione di secondo livello, infatti, viene aumentato di 20 euro (190 euro annui totali). L’accordo
prevede poi una migliore gestione delle concessioni del lavoro part time, una maggiore attenzione sul tema conciliazione vita lavoro. Nel testo c’è anche il miglioramento della normativa vigente sui contratti a tempo determinato e somministrazione a termine, con un tetto del 25 per cento complessivo. E maggiori tutele per le donne che hanno subìto violenza e sono state inserite in percorsi di sostegno; oltre all’estensione del congedo matrimoniale alle unioni civili. Anche tutto il tema della sicurezza e del rispetto ambientale è stato rafforzato, sia con l’introduzione della figura dell’Rlssa nelle imprese sopra 50 dipendenti, sia con un contributo di 4,25 euro al mese per ogni lavoratore a carico delle imprese da versare al fondo Altea per un progetto di prevenzione sulla salute e sicurezza dei lavoratori.
Entro la fine del mese si svolgeranno le assemblee anche nelle aziende del territorio in cui sarà illustrata l’ipotesi di accordo ai lavoratori del settore. 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Strutture di mercati ittici all'aperto, la Regione stanzia 900mila euro su proposta di Santorsola: «Piazza Longobardi può rinascere, Trani non perda l'occasione» Morì con la sua moto in via Martiri di Palermo, il papà di Raffaele Casale rivolge un appello ai cittadini di Trani Sottovia di Pozzo piano, Trani soccorso ha aspirato quasi 2 milioni di litri d'acqua Trani, ridenominate 62 strade del territorio comunale Protocollo d'intesa in Provincia, il presidente Lodispoto: «Abbiamo bisogno di un contratto istituzionale di sviluppo per il territorio» Terza vittoria consecutiva per i Draghi Bat, domenica prossima in campo contro il Potenza rugby Giornata mondiale della gentilezza, oggi evento al Liceo Scientifico Ente bilaterale del terziario Bari-Bat, ripartono i contributi per l'acquisto dei libri scolastici Progetto Eduscopio, il Liceo Vecchi di Trani è primo in classifica per le Scienze Applicate "Jazz e dintorni", continuano gli appuntamenti al teatro Impero: il prossimo è il 29 novembre Maltempo a Trani, altra auto intrappolata nella depressione di via Duchessa d'Andria: strada bloccata Maltempo a Trani, allagata parte del piano terra della biblioteca comunale: disposta la chiusura per oggi Maltempo a Trani, auto in bilico nel sottovia e persone salvate a Capirro. Disagi su lungomare e via Giachetti, tunnel chiusi Disegni di bambini che invitano a moderare la velocità: Trani, la provocazione di un residente lungo le vie Pozzo piano e Martiri di Palermo Concorsi Amiu Trani, diffuso il calendario delle preselezioni in Fiera del levante: si parte il 26 novembre con il primo livello. Tutte le info Riconosciuti altri debiti fuori bilancio per complessivi 130mila euro. E si torna a rimpiangere la casa di riposo chiusa da cinque anni Fra Trani e Bisceglie ci saranno nove assistenti sociali in più: questo, ed altro nel Piano anti povertà approvato dal consiglio comunale «Fermate i bombardamenti contro il popolo curdo»: il consiglio comunale di Trani approva la mozione all'unanimità Consiglio comunale di Trani, dalle «intimidazioni» a Cinquepalmi e Barresi alle accuse di Corrado: «Il vero male di Amet sono certi suoi uffici» Allerta arancione e burrasca in arrivo: a Trani scuole chiuse questo martedì, 12 novembre Polo Museale di Trani, oggi la presentazione del libro "Noi siamo Palermo" Arsensum, nuova collettiva di pittura fino al 17 novembre Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro»: dal 15 novembre, cinque spettacoli a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani Santo Graal di Trani, venerdì la tribute band degli 883 e domenica Dario Maltese canterà De André Cinema Impero, la programmazione della settimana “Alimentazione e benessere per nonni e nipoti”, prosegue il corso di formazione gratuito a villa Guastamacchia: prossimo appuntamento, sabato prossimo «A teatro con i Guitti», parte domenica 17 novembre la stagione teatrale 2019/2020 “Metti un libro a teatro”: dal 21 novembre parte la stagione teatrale dell'Impero Circolo del cinema Dino Risi, il 16 novembre lo spettacolo "I diari dalle labbra scarlatte" Concorsi Amiu, le selezioni si terranno in Fiera del Levante il 26, 27 e 28 novembre Associazione "La filastrocca", il 7 e l'8 dicembre mercatino e animazione alla chiesa Santa Maria delle Grazie Trani 2020, Attilio Carbonara è candidato sindaco. A sostegno la lista civica "Prospettiva Trani" Richiesta della carta d'identità elettronica, sospesa la prenotazione in comune. La denuncia del M5S Leggere insieme: l’Unitre di Trani incontra la scuola primaria Petronelli "Natale con noi" della parrocchia di Santa Chiara. Tutti i concorsi e le modalità di partecipazione per gli studenti
PUBBLICITA' Centro Diagnostico Tranese