Discarica di Trani, ci sarebbe ancora un imputato da rinviare a giudizio: slitta al 28 ottobre la prima udienza del processo per disastro ambientale

Nuovo rinvio nel procedimento penale relativo al presunto disastro ambientale alla base della chiusura della discarica di Trani.

Infatti la prima udienza del processo a carico di 19 imputati, che si sarebbe dovuta tenere ieri presso il Tribunale di Trani, è stata rinviata al prossimo 28 ottobre su richiesta del pubblico ministero, Giovani Lucia Vaira, che vuole riunire il procedimento a quello dell'ex dirigente regionale Antonello Antonicelli, la cui posizione fu stralciata per difetto di notifica dal gruppo principale degli imputati.

La nuova udienza preliminare riguardante Antonicelli è fissata per venerdì prossimo, 14 giugno, e pertanto, in previsione del possibile rinvio a giudizio anche di quest'ultimo imputato, l'intero processo è stato differito per riunire successivamente tutte le posizioni.

Il procedimento penale sul sequestro della discarica di Trani, comprendeva, all'origine dell'inchiesta, ipotesi accusatorie intorno al disastro ambientale, in un filone di indagine, e la corruzione e turbativa d'asta, in un altro, per i quali è intervenuta la prescrizione.

Nel processo figurano, quali parti civili, Comune di Trani e Ministero dell'Ambiente, mentre la terza parte civile ammessa, vale a dire l'ingegner Michele Zecchillo, ex direttore della discarica, che era stato legittimato con riferimento al capo di imputazione oggetto di stralcio, resta imputato, insieme con gli altri, nel procedimento per disastro ambientale.

Questi i reati contestati a vario titolo: disastro ambientale; omissione d’atti d'ufficio; gestione continuata di rifiuti in mancanza della prescritta autorizzazione Aia ed emissioni in atmosfera non autorizzate.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Lido Mongelli

Notizie del giorno

Stazionario il 16enne di Trani precipitato dal muretto del boschetto. Ancora da accertare le cause della caduta Porto di Trani, ciao auto fino al 15 settembre: varchi attivi tutte le sere, dalle 20 alle 2 Trani, sul primo gradino del podio del Festival dell'arte pirotecnica sale... Pepe. Premio speciale al pugliese Del Vicario Trani, il campo di via Gisotti è rinato. E, per la prima volta, ci metterà piede anche la pallavolo Transenna in acqua, tutti criticano ma nessuno si muove: lo fa Nino e si fa anche male per recuperarla A Palazzo Beltrani i ragazzi del «Vecchi» con il «caffè filosofico» rendono omaggio a Leonardo da Vinci Judo Trani, tre ori e un argento nella Gara Interregionale di Lotta È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Al Santo Graal di Trani, venerdì prossimo, omaggio a Lucio Dalla Trani, prosegue il festival "ArmOnia": il programma completo Domani, nel carcere femminile di Trani, proiezione del film “Stato di ebbrezza” Amiu Trani, mercoledì notte nuova disinfestazione Cgil Trani, da mercoledì prossimo apre lo sportello per i lavoratori del settore edile e lapideo Sophia Loren a Trani, al via alle riprese di «La vita davanti a sé» da mercoledì prossimo “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato Turismo religioso, venerdì prossimo presentazione del seminario che si terrà a Trani. Iscrizioni entro il 19 «Mi prendo cura di me»: all’Anteas Trani, giovedì prossimo, nuovo incontro del gruppo di auto/mutuo aiuto Trani religiosa, foto e video della processione di San Vito Scritte sui muri nel centro storico di Trani, colpita anche Porta antica Pulizia del litorale di Trani, ieri è partita quella quotidiana di Amiu. Le spiagge libere con servizi le puliscono i concessionari Amministrative 2020, Magnifico (Sunia): «Troppi problemi irrisolti, il centrosinistra di Trani deve fare autocritica» Ragazzo precipita dal muro del boschetto della villa comunale di Trani: traumi a bacino ed arti, ma non sarebbe in pericolo di vita
PUBBLICITA' Incos