AGGIORNATO. Trani, fino a domani il Festival dell’arte pirotecnica: oggi due spettacoli, di cui uno mattutino

Fino a lunedì 17 giugno a Trani si svolgerà  la quarta edizione del festival internazionale dell’arte pirotecnica. L’amministrazione sulla scorta del successo delle tre precedenti edizioni ha deciso quest’anno di diventare partner dell’evento curato dall'associazione turistico culturale Incanto in ragione della compatibilità del festival con le politiche di promozione della città, investendo, come da noi scritto, 30.000 euro, Iva inclusa

Questa partnership permetterà di offrire al pubblico un programma di eventi più ricco e variegato: 7 spettacoli pirotecnici (3 in più dell’anno scorso), un’area food (“Botto e mangiato”) presso largo Pastore ancor più strutturata oltre alla ruota panoramica che resterà in città ben oltre l’ultimo giorno della manifestazione.

Per consentire lo svolgimento della manifestazione nella massima sicurezza sono stati adottati, mediante ordinanza, dei provvedimenti di viabilità.

Fino a domenica 16 è istituito divieto di transito dalle ore 19 all’una sulle seguenti vie: via Chiarelli (dall’incrocio con via Elena Comneno), via Mario Pagano (tratto compreso fra via San Giorgio e via Marsala con anticipo della chiusura in Piazza della Repubblica all’incrocio con via Cavour), via Ognissanti (da piazza Libertà a piazza Sedile San Marco), via Beltrani (dall’incrocio con piazza Lambert), via Maiorano (tratto compreso fra via Mario Pagano e via Lionelli), via Alvarez (tratto compreso fra via Mario Pagano e via Romito). Sempre da giovedì 13 a domenica 16 dalle 19 alle 01 è istituito divieto di transito e fermata su via Banchina al Porto (tratto compreso fra piazza Sedile San Marco e Piazza Trieste, entrambe comprese). Per tutti i quattro giorni dalle 19 alle ore 01 è istituto divieto di transito in piazza Plebiscito e via Tiepolo. Il traffico proveniente da lungomare Chiarelli verrà indirizzato verso via Comneno e via Cavour.

Questo il programma odierno della manifestazione:

Domenica 16 giugno, ore 12.45: special show “Sogni a Colori” Senatore Fireworks – Cava de’Tirreni (SA). La Pirotecnica Senatore di Carmine Senatore, con sede in Cava de’Tirreni (SA) è stata fondata dal Cav. Senatore Vincenzo nel 1965. Quest’ultimo, appassionatosi dei fuochi d’artificio, dopo l’incontro casuale con un pirotecnico del paese di nascita, alle’età di 13 anni (subito dopo la fine della seconda guerra mondiale) ha iniziato, contro il parere del padre, a manipolare le polveri per poi continuare a prefezionarsi presso i più rinomati laboratori d’artificio. Attualmente, la ditta è a conduzione famigliare, con un personale altamente motivato e qualificato, che cerca di realizzare spettacoli di fuoco a mare e di terra a regola d’arte e sempre più innovativi.

Domenica 16 giugno, ore 22.45: final Show La Rosa International Fireworks – Bagheria (PA). L’azienda nasce nel lontano 1945 a Bagheria (PA). La fabbrica dislocata su una superficie di 40.000 mq dove sono distribuiti diversi laboratori per lo studio e la fabbricazione dei fuochi, è tra le aziende più conosciute al mondo. La Rosa s.r.l. è l’esempio di una tradizione artigianale che esporta in tutto il mondo la fantasia e l’opera degli antichi maestri del fuoco. L’esperienza professionale dei nostri collaboratori, ci permettono di realizzare dei progetti ampi ampi e articolati, creando degli spettacoli pirotecnici unici e suggestivi grazie anche all’ausilio di un sistema di accensione americano. Il sistema di accensione che utilizzano è “Fire One”, di produzione americana, permette di progettare coreografie, mixare, codificare ed eseguire spettacoli pirotecnici con musica, fireworks laser show, spettacoli con fontane danzanti e tante altre tipologie di spettacoli con la massima precisione poichè tale sistema permette di simulare spettacoli durante la progettazione negli studi allo scopo di evitare qualsiasi inconveniente durante l’esecuzione dello spettacolo.

Area food – Botto e mangiato: A Porta Vassalla, “Botto e mangiato”, appuntamento con l’arte pirotecnica e la cultura gastronomica. Si va dagli hamburger ai panini di mare, alla pasta fresca, dalla carne i panini di terra ai panzerotti, dal caciocavallo impiccato alle fritture di mare, dalle polpette alla pizza, dagli arancini alle sfogliatelle napoletane, ai cannoli. Tutti prodotti d’eccellenza proposti da 22 brand del settore.

Orari: domenica 16 giugno dalle 11.30 alle 16 e dalle 18 alle 02; lunedì 17 giugno dalle 18.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Stazionario il 16enne di Trani precipitato dal muretto del boschetto. Ancora da accertare le cause della caduta Porto di Trani, ciao auto fino al 15 settembre: varchi attivi tutte le sere, dalle 20 alle 2 Trani, sul primo gradino del podio del Festival dell'arte pirotecnica sale... Pepe. Premio speciale al pugliese Del Vicario Trani, il campo di via Gisotti è rinato. E, per la prima volta, ci metterà piede anche la pallavolo Transenna in acqua, tutti criticano ma nessuno si muove: lo fa Nino e si fa anche male per recuperarla A Palazzo Beltrani i ragazzi del «Vecchi» con il «caffè filosofico» rendono omaggio a Leonardo da Vinci Judo Trani, tre ori e un argento nella Gara Interregionale di Lotta È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Al Santo Graal di Trani, venerdì prossimo, omaggio a Lucio Dalla Trani, prosegue il festival "ArmOnia": il programma completo Domani, nel carcere femminile di Trani, proiezione del film “Stato di ebbrezza” Amiu Trani, mercoledì notte nuova disinfestazione Cgil Trani, da mercoledì prossimo apre lo sportello per i lavoratori del settore edile e lapideo Sophia Loren a Trani, al via alle riprese di «La vita davanti a sé» da mercoledì prossimo “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato Turismo religioso, venerdì prossimo presentazione del seminario che si terrà a Trani. Iscrizioni entro il 19 «Mi prendo cura di me»: all’Anteas Trani, giovedì prossimo, nuovo incontro del gruppo di auto/mutuo aiuto Trani religiosa, foto e video della processione di San Vito Scritte sui muri nel centro storico di Trani, colpita anche Porta antica Pulizia del litorale di Trani, ieri è partita quella quotidiana di Amiu. Le spiagge libere con servizi le puliscono i concessionari Amministrative 2020, Magnifico (Sunia): «Troppi problemi irrisolti, il centrosinistra di Trani deve fare autocritica» Ragazzo precipita dal muro del boschetto della villa comunale di Trani: traumi a bacino ed arti, ma non sarebbe in pericolo di vita
PUBBLICITA' Ufficio 2000