Estorsioni, il 5 dicembre rito abbreviato a Bari per undici imputati: fra loro, anche un «omissis». Il Comune di Trani è parte civile

C'è anche un «omissis» fra gli imputati del rito abbreviato che, il prossimo 5 dicembre, si terrà innanzi al Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bari, Rosa Anna Depalo, con riferimento ai soggetti accusati del reato estorsione in concorso con l'aggravante del metodo ed altri capi di accusa. Le estorsioni, una consumata e le altre tentate, riguardarono attività della ristorazione, imprenditoriali, del settore immobiliare e lapideo.


L'imputato misterioso risulta come ottavo di un elenco che inizia con il nome dell'indiscusso capo della banda, Vito Corda 39 anni, pluripregiudicato, collaboratore di giustizia, domiciliato presso il Servizio centrale di protezione e detenuto presso il carcere di Ariano Irpino.


Questo l'elenco degli altri imputati e, tra parentesi, le relative città di detenzione: Giuseppe Corda, fratello di Vito (Larino); Michele Di Feo attualmente sottoposto agli arresti domiciliari; Ilir Gishti, albanese residente a Trani (Lecce); Nicola Pecorella (Melfi); Pasquale Pecorella (Montorio, in provincia di Verona); Nicola Petrilli (Trani); Pasquale Pignataro (Foggia); Armando Presta (Taranto); Michele Regano (Trani). L'omissis è l'unico soggetto a piede libero.


L'altro giorno, presso il Tribunale di Trani, si è tenuta la prima udienza del processo con giudizio ordinario a carico di Domenico Pignataro, l'unico soggetto per il quale, dal decreto di giudizio immediato, si è passati al rito ordinario. Tutti gli altri hanno optato per l'abbreviato, che avrà luogo a Bari il prossimo 5 dicembre, con l'eccezione di Michele Regano, che ha chiesto il condizionato e potrà, alla luce della documentazione probatoria richiesta dai suoi difensori, Claudio Papagno e Francesco Di Marzio, essere giudicato con il rito ordinario, ovvero anche lui con l'abbreviato.


Sono ben 17 le parti offese, una sola delle quali, il Comune di Trani, si è costituito parte civile. «I reati contestati, con l'aggravante del metodo mafioso - scrive il sindaco, Amedeo Bottaro -, hanno determinato un danno sia di natura patrimoniale, sia morale, sia di immagine per l'ente, come pure per tutta la comunità tranese, meritando ampia tutela risarcitoria». 


Le altre sedici parti offese sono imprenditori e cittadini a vario titolo oggetto delle estorsioni.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Borgo Beltrani

Notizie del giorno

Trani, il primato è più dolce del dolce: per il Gambero rosso, Luca Lacalamita miglior pasticcere d'Italia Adozione di cani randagi di proprietà del Comune di Trani, parte la campagna di sensibilizzazione "Portami con te" Avis, mezzo secolo di vita a Trani: in piazza della Repubblica sorgerà una «stele del donatore» Lo stadio respira, il palazzetto boccheggia: Trani, manutenzioni sportive sul filo di un pugno di euro Disagi Stp Trani, Fortunato si scusa e s'impegna: «Entro maggio, avremo trentatré nuovi bus» Il carcere femminile di Trani si trasferisce? Il sindacato insorge. Mastrulli (Cosp): «Noi, non consultati, temiamo forti disagi» Trani, caduta di calcinacci dal Comune. Zona transennata Nuovo corso nel Pd, Solo con Trani è già delusa: «Ma dove sono i programmi?» La Vigor si spaventa, ma reagisce e resta imbattuta: Trani-Molfetta 1-1 Fortitudo (con Molfetta) e Juve (a Bitonto) non perdonano: Trani sempre più protagonista nella D di basket Adriatica come un treno: Brindisi-Trani 0-3 e primo tentativo di fuga. Aquile, segnali di crescita pur perdendo a Barletta Judo: Guglielmi Trani, Francesco Cozzoli medaglia d'oro al "19° Trofeo Internazionale Città di L'Aquila" Lega Navale Trani: Trofeo Motti-De Corato, i risultati Futsal femminile: l'Olympic Trani pareggia in casa contro il Taviano Rugby: Draghi Bat sconfitti a Bitonto Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Domani, al Dino Risi di Trani, presentazione del libro di Luciano Lapadula Mercoledì la biblioteca di Trani si colora di rosa per la prevenzione del tumore seno. Dibattito sui corretti stili di vita Giovedì nell'auditorium san Luigi di Trani Santorsola incontra i cittadini Consiglio comunale di Trani, convocazione per venerdì. Nove i punti all'ordine del giorno Lavoro nero ed evasioni contrattuali, la Cgil Bat lancia l’allarme e organizza un convegno per venerdì nella biblioteca di Trani Domenica al teatro Mimesis di Trani "Storie senza lieto fine". Prenotazioni entro venerdì Mese del benessere psicologico, venerdì a Trani incontro sul tema di coppia: “E se poi non fosse amore” "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 9 novembre. Prenotazioni fino al 30 ottobre Forum Avis Barletta-Andria-Trani, iscrizioni fino al 6 novembre. Tutte le info È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Si cambia» Vandali in azione nella notte a Trani: a fuoco bidoncino della differenziata in un androne di via Calatafimi Cava dei veleni bis, Bottaro ringrazia la Procura di Trani: «Si sono mossi celermente». Proprietà, cava passata ad eredi ed in amministrazione giudiziaria «Cittadini di Trani, se siete per la legalità non abbassate la testa». L'appello del papà di Michele Fazio al Liceo De Sanctis Gramsci, «l’intellettuale spregiudicato»: nella biblioteca di Trani, lectio magistralis di Lea Durante Da star internazionale ad amica della porta accanto: la magia di Sarah Jane Morris scalda ed emoziona Trani
PUBBLICITA' Gallo Restaurant