Ex convento degli agostiniani ceduto dal Comune alla Asl, Briguglio (Centro democratico Trani): «Mi batterò affinché non avvenga»

Il centro storico della città di Trani è destinato ad un irreversibile declino economico, sociale e culturale, oppure valorizzare i nostri spazi più belli è ancora possibile? Ecco, la mia sfida è proprio questa: tentare di salvaguardare il patrimonio culturale ed edilizio tranese, partendo dal tanto discusso Monastero degli Agostiniani. È una delle più grandi opere pubbliche mai concluse e da anni naviga nel mare indifferente dell’abbandono. Lo storico palazzo di piazza Gradenigo è stato sede dell'ospedale civile San Nicola Pellegrino e, successivamente, della scuola media Bovio fino al 1967. Da allora, nonostante le mie continue pressioni, l’immobile non ha più avuto alcuna destinazione d'uso e necessita di un’evidente ristrutturazione.


Il contenzioso tra la Asl Bt e il Comune di Trani sulla proprietà è stato portato avanti per decenni, tra mille diatribe, ed ora sembrerebbe che l’Ente locale voglia cedere la struttura, gratuitamente, alla Asl. Non c’è nulla di più oltraggioso. Non si può pensare di “svendere” così il nostro patrimonio culturale. Per l’ennesima volta, voglio intervenire per urlare a gran voce il mio “no”. Basta con il silenzio, basta con il degrado, l’abbandono e l’indifferenza. Dopo il modo in cui è stato depredato l’ospedale tranese è inimmaginabile che si pensi ancora di cedere a costo zero delle strutture per le quali abbiamo lottato per anni e anni pur di averle.


È un complesso che potrebbe dare lustro agli uffici comunali o che potrebbe diventare la cornice perfetta per mostre ed eventi culturali. La struttura può, e deve, essere recuperata, non importa se in forma pubblica o privata. Il mio dissenso è massimo. Porterò avanti questa battaglia in difesa di una delle più grandi opere pubbliche della nostra città e sono pronto ad annunciare che non mi arrenderò facilmente. Se l’Amministrazione non è in grado di prendere in meno le redini della situazione si rivolga a quegli imprenditori che possano davvero ristrutturare il Monastero degli Agostiniani e attribuirgli finalmente un nuovo volto. Io non resterò con le mani in mano e sono pronto a dichiarare guerra.


Domenico Briguglio, consigliere comunale e commissario cittadino di Centro democratico


 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Hello Bike

Notizie del giorno

Carlo avrà la protesi speciale di cui ha bisogno: l'Asl Bt assicurerà al ragazzo di Trani una qualità di vita migliore Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: le auto ritornano "su" piazza Gradenigo Estate di Trani, ecco altri eventi con patrocinio comunale gratuito. Tra questi, “Calice di san Lorenzo” e un nuovo festival del cibo di strada Trani, proiettili in via Superga verso lo stesso fabbricato del tentato omicidio del 22 febbraio È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: da oggi, Angelo Piccolo "Novantanove borghi, racconto di Puglia": oggi giornata dedicata a Trani VIDEO. La Madonna di Fatima pellegrina a Trani fino d oggi: è ospite dello Spirito Santo Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro il 26 giugno Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli Trani sportiva è in lutto: addio a Santino Barbato. Volò in B con la Polisportiva e allenò la leggendaria squadra femminile Trani, la poesia scende in strada: i versi di Daniele Marrone sui pali della città “DigithON” 2017, da Trani anche “IsApp” Dialoghi di Trani, trentotto le opere in gara al premio Fondazione Megamark. Il 14 luglio i nomi dei finalisti Infopoint, più di un milione di euro dalla Regione per investirvi. Per Lima (Fdi), «opportunità per lo Iat di Trani» Avvocati in difficoltà economiche, anche l’Ordine di Trani aderisce a WeAvv: oltre 800.000 euro per la conciliazione “vita-lavoro”
PUBBLICITA' Barbayanne