Poliambulatorio “San Giuseppe Moscati” a Trani, continua la raccolta fondi straordinaria

Continua la raccolta fondi straordinaria per realizzare un ambulatorio medico solidale polispecialistico presso la Parrocchia dello Spirito Santo, nel quartiere Pozzopiano di Trani.

L’iniziativa, presentata nei mesi scorsi, vede la partecipazione dell’associazione Orizzonti, che gestirà l’ambulatorio, e della Caritas diocesana. L’ambulatorio sarà intitolato a San Giuseppe Moscati, medico primario ospedaliero, insigne ricercatore, docente universitario di fisiologia umana e di chimica fisiologica, che viene venerato proprio presso la parrocchia dello Spirito Santo, dove ogni anno viene organizzato un triduo e la festa liturgica in suo onore il 16 novembre.

«Il poliambulatorio è ispirato al nostro Santo», sottolinea don Mimmo Gramegna, parroco dello Spirito Santo. «L’iniziativa si innesta nel contesto di un tessuto sempre più povero e dove spiccano due povertà che fratturano il sistema famiglia ovvero la povertà alimentare e quella sanitaria. Gli ambulatori solidali, fatti da medici volontari e pensionati, come avviene per le mense dei poveri, si stanno sempre più dedicando ai cittadini italiani che non hanno la possibilità di pagarsi il ticket per le visite specialistiche, screening e prestazioni diagnostiche. L’ambulatorio San Giuseppe Moscati si prefigge di integrare l’assistenza sanitaria di primo livello ad esclusivo indirizzo per le persone povere che siano iscritte nei registri di povertà delle Caritas parrocchiali di Trani».

L’ambulatorio si dedicherà anche a coloro che hanno condizioni di salute precarie e sui cui, oltre all’assistenza sanitaria, sarà adottato un criterio di monitoraggio-osservatorio e di comunicazione agli enti preposti istituzionali e sanitari sia per lo stato di salute che per lo stato di povertà ed emarginazione con la finalità di favorire l’integrazione sociale.

L’ambulatorio fornirà ai pazienti servizio di medicina polispecialistica, servizio di infermeria, servizio di assistenza farmaceutica e, come supporto all’attività medica specialistica, anche alcune indagini strumentali. Tali esami sono eseguiti all’interno della struttura ambulatoriale ed effettuati dal personale medico o infermieristico. Per esami più complessi il personale sanitario, previa comunicazione, invierà i propri pazienti al vicino presidio ospedaliero.

Per contribuire alla realizzazione dell’ambulatorio è possibile consegnare offerte a mano libera al parroco o effettuare un bonifico intestato alla Parrocchia Spirito Santo (Iban: IT67I0335901600100000104975), con causale “Pro ambulatorio medico”.

«Grazie a tutti quelli che ci metteranno il cuore», conclude don Mimmo Gramegna.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Treni regionali, dieci minuti in meno per la tratta Foggia-Bari Consiglio comunale di Trani, approvati quasi 260.000 euro di debiti fuori bilancio Consiglio comunale di Trani, approvato il regolamento sulle cittadinanze onorarie e benemerite Project financing del cimitero di Trani, il Tar annulla l’aggiudicazione. Tomasicchio: «Continuano le illegittimità» Cimitero di Trani, lavori urgenti nella chiesa madre: impegno di spesa di 4.880 euro circa AGGIORNATO. Dal sindaco di Trani un panettoncino con lettera di scuse ai bimbi. Ma alla Montessori, montato il contatore, si rompe un tubo: riparato stamani Allargamento della strettoia di Pozzo piano a Trani, la soddisfazione del Comitato di quartiere Nel 17mo secolo monastero, oggi caserma: il vescovo visita la Guardia di finanza di Trani e la ringrazia per il suo operato Scherma Trani, Greta Ferri settima al Gran premio giovanissimi di Lucca Natale di Trani, villa Telesio aprirà sabato prossimo “Sere d’incanto 2018” a cura della Fondazione Seca di Trani: fino al 6 gennaio la mostra “Presepi dal mondo” Autismo, si apre la sede di Trani dell'associazione Contesto: domenica prossima l'inaugurazione alla Croce bianca Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Jovanotti A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Enrico Vanzina a Trani: sarà ospite, domani, al circolo Dino Risi. Con lui, anche il ritorno di Marco Risi «Coni day», domani manifestazioni a Barletta e Trani Trani, domani festa alla scuola dell'infanzia "Fabiano" Sabato prossimo, a Trani, presentazione del libro “Liberi dagli artigli” «Otto - L'abisso di Castel del Monte»: sabato prossimo a Trani presentazione del libro e inaugurazione della mostra A palazzo Beltrani, “Dicembre in musica”: ultimo appuntamento, sabato prossimo A Trani, sabato prossimo, la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Natale di Trani, confermati i tre mercati di 16, 24 e 31 dicembre Fino a domanica, a palazzo Beltrani, esposizione di Toni D’Addato Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Natale di Trani, dieci eventi per bambini fino a domenica prossima Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «E questo?»
PUBBLICITA' Incos