Sussidi a Trani, giro di vite del commissario: si erogano a sole quattro condizioni. Nel 2015, non più di 55mila euro

Il Comune di Trani continuerà ad erogare sussidi, ma solo a determinate condizioni. Il commissario prefettizio, Maria Rita Iaculli, ha così approvato un atto di indirizzo in ordine alla concessione di benefici economici a favore di persone in stato di disagio. Così facendo, anche in questo caso, ha operato una sforbiciata sulle motivazioni alla base dell’erogazione di sostegni economici a soggetti in stato di difficoltà.


L’atto di indirizzo si fonda, peraltro, sulla premessa circa l’intendimento dell'amministrazione «di provvedere alla modifica del regolamento dei servizi sociali del Comune – si legge in delibera -, affinché sia in linea con il fabbisogno attuale della cittadinanza». Nell'attesa che lo stesso regolamento sia modificato, il sindaco pro tempore ha posto quattro condizioni essenziali affinché si eroghino contributi economici straordinari, «previa motivata e circostanziata relazione del servizio sociale professionale».


Ebbene, i casi sono i seguenti: prestazioni sanitarie urgenti e documentate; situazioni di provata emergenza abitativa di nuclei familiari in presenza di minori o disabili; avvenuto distacco di utenze gas o luce; situazioni di grave indigenza per la disoccupazione prolungata o inoccupazione. Il provvedimento non dispone altro e demanda naturalmente al dirigente del settore il compito di perfezionare i relativi atti.


Recentemente, proprio su questo terreno, un altro provvedimento aveva già ristretto a 55mila euro il budget a disposizione dell'intero 2015 per l'erogazione di questo tipo di sussidi. Il provvedimento, dal titolo «Insieme alle famiglie», dà atto che «il Comune di Trani, in un momento così particolarmente grave, a causa della crisi occupazionale che ha colpito i soggetti più fragili, intende offrire sostegno alle famiglie svantaggiate, segnalate dall’Ufficio servizi sociali, attraverso una serie di azioni ed iniziative qual, ad esempio, la compartecipazione al pagamento delle bollette di luce e gas, il sostegno alimentare, l'acquisto di medicinali non prescrivibili».


Sulla base di quanto stanziato nel bilancio di previsione 2014, la somma complessiva impegnata per tali obiettivi è stata fissata in 55.490 euro, utile per fare fronte ad azioni tese al sostegno di famiglie in difficoltà, segnalate dal Servizio sociale professionale del Comune, attraverso la compartecipazione sul pagamento di utenze, alimenti e medicinali. Con successivo provvedimento, peraltro, saranno stabilite le modalità attuative per accedere a tali benefici. 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Antiche Arcate

Notizie del giorno

Trani, grosso pezzo di balcone cade in strada in via Mario Pagano: non passava nessuno Terremoto ad Ischia, nell'isola 300 persone si chiamano Trani. La storia del «quasi» gemellaggio del 2004 "Top chef Italia", tra i sedici concorrenti anche uno di Trani: Michele Elia Da Trani al «Festival del cabaret»: Alex gareggia con i «normali» e sfiora la vittoria Fuori museo, fra una settimana Fiorella Mannoia in concerto a Trani Casa Bovio occupata, dal Pd di Trani Laurora rompe gli indugi: «Sgomberare, senza se e senza ma» Trani, all'Amet tutti in coda per pagare. Mazzilli: «La nuova fatturazione sta andando a regime, presto i disagi termineranno» Trani, i volontari della Lega nazionale della difesa del cane sono al collasso e chiedono aiuto Fortitudo Trani, Corvino: «Abbiamo motivazioni altissime, proveremo a centrare i playoff» Lo sport di Trani torna a riunirsi del «Cast day»: appuntamento il 2 e 3 settembre Trani, questa sera a Santa Geffa il cantautore Luca Loizzi "Intagli di luce": le creazioni di Marida Sannito e Silverio Allocca alla Lega navale di Trani fino a domani Domani "Estarte 2", l'evento a cura degli Studenti democratici di Trani Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento giovedì prossimo A Trani, sabato prossimo, la terza edizione della "Cena in bianco". È già possibile prenotarsi Punto Iat: sabato prossimo inaugurazione della mostra "Trani nell'arte", domenica lezione di pilates «Sabato di Trani»: il 26 agosto ultimo appuntamento con le visite guidate a cura della Pro loco "Dialoghi di Trani", domenica 27 agosto presentazione del volume "Antologia d'Europa: Puglia" “Trani di scena”, prossimo appuntamento il 28 agosto Mercoledì 30 agosto, a Trani, disinfestazione Trigesimo di Pichierri, il programma delle manifestazioni per ricordarlo. Il 30 agosto avrebbe celebrato i cinquanta anni di sacerdozio Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto Concerti a Trani, un ignoto deturpa il muro della cattedrale per esprimere il proprio disappunto Trani, casa Bovio: da «officina delle idee» a... meccanica “I difetti della Trani-Andria”: la lettera di un cittadino Report incidenti in Puglia nel 2016, Emiliano e Nunziante: «Serve più prudenza» Norme antiterrorismo nei mercati, Montaruli: «Non devono essere fatti quelli abusivi. Ce ne sono molti nella Barletta-Andria-Trani»
PUBBLICITA' Angiolillo