Turismo, l'associazione Trani Incoming: «Seguiamo esempi virtuosi, la movida va disciplinata»

In vista delle elezioni amministrative di settembre, l'associazione Trani Incoming ci tiene a fare il suo "in bocca al lupo” a tutti i candidati alla carica di sindaco della nostra città.

«Ora come mai preme avere le idee chiare su quali linee programmatiche tenere nei prossimi cinque anni di governo cittadino. Il turismo diventa sempre più settore strategico per la città di Trani e per la regione Puglia. Ma serve sicuramente una profonda riflessione su che tipo di città vorremo diventare nei prossimi cinque anni.

Guardando indietro, Trani è sicuramente cresciuta nei numeri e nell’esposizione mediatica, in parte per meriti dell’amministrazione in carica, ma per larga parte grazie al lavoro di promozione fatto dalla regione negli ultimi vent’ anni, ai passaggi mediatici, e alla leva di marketing più efficace di tutte: il passaparola. Trani sta seguendo un flusso e nei numeri è sicuramente cresciuta, ma nella programmazione c’è ancora tanto da fare.

Ad oggi, non abbiamo ancora sentito nessuno dei candidati porre l’attenzione sul tema turismo, non ci sono state discussioni in merito, tavole rotonde che potessero essere essenziali per un dialogo attorno a un tema cosi importante per la città. Veniamo fuori con le ossa rotte da un periodo difficile, che stiamo vivendo ancora, e nessuna operazione è stata posta in essere a livello turistico per arginare la mancanza degli stranieri in maggio e giugno. Molti pensano che il tessuto turistico abbia tenuto duro. Cosi non è, se pensiamo alle mancate presenze passate, e a quelle alle quali andremo incontro in settembre e ottobre, mesi dove negli ultimi tre anni la presenza di stranieri era oramai una costante nella nostra città.

Come associazione abbiamo anche suggerito e sollecitato in tempi di lockdown delle proposte, pensando a cosa sarebbe stato dopo. E su questo, si può ancora lavorare. Conosciamo le peculiarità e le difficoltà della nostra città. Dinanzi a noi abbiamo una scelta politica, sociale e cittadina da fare: decidere chi essere. Posto in maniera semplice, se divenire una città di movida, come lo è Gallipoli, strutturalmente differente da noi, con un turismo balneare trainante e tanti eventi per i giovani a fare da richiamo per il turismo. Ma negli anni, senza una strategia a monte, abbiamo visto cosa ha provocato: “posti balcone” affittati a dieci euro per dormire, traffico infernale, disagi diffusi per i residenti.

Altri esempi più virtuosi come Monopoli, Lecce, seppur con le dovute differenze, potrebbero essere da monito per avviare una programmazione e porre le basi per un turismo sostenibile per i cittadini e per la città. Qualche esempio: la cosiddetta movida, che tutti amiamo, e porta lustro, denaro e tante persone nella nostra città, va disciplinata. Il parcheggio selvaggio, le urla e gli schiamazzi fino a tarda notte nel centro cittadino non sono più tollerabili. Il problema parcheggio non è stato ancora affrontato. Si sono tentate negli anni misure mai all’altezza della affluenza di turisti nella nostra città. E prettamente riguardo il turismo, una città turistica non può esistere senza Taxi e Ncc: un bando era stato fatto, ma che fine ha fatto?

In ultimo, nonostante la stima per il lavoro svolto dalla attuale amministrazione del comune di Trani, crediamo che non possa non esistere un referente per l’assessorato al turismo nel comune, che possa e debba dedicare tutto il suo tempo ad un tema cosi importante. Tutte le domande le poniamo ai candidati e ci aspettiamo una discussione seria sull’argomento. Sperando in un futuro tavolo di concertazione che porti tutti gli attori del settore turistico a pensare insieme a quale futuro, sostenibile, dare alla nostra città». 

Francesco Donato (presidente associazione Trani Incoming)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' bybryco

Notizie del giorno

Coronavirus, oggi 7 casi in Puglia e nessuno nella Bat Scuola, firmato il protocollo di sicurezza per la ripartenza: da settembre con i sintomi influenzali si resta a casa, ingressi e uscite differenziati Trani, rinviato il pagamento della Tari: prima rata entro il 30 settembre Trani, iniziati i lavori di riapertura dell'arco D'Angiò. Bottaro: «Facciamo rivivere un passaggio storico» A Trani la sede dell'Arpal Puglia, l'assessora Marina Nenna: «Traguardo importante per potenziare il centro per l'impiego» Assolto in quattro procedimenti penali: dipendente del Comune di Trani rimborsato con 30mila euro. Per la privacy, niente nome Hanno svolto mansioni di livello superiore, riconosciuti 25mila euro a due dipendenti del Comune di Trani Convenzione tra comune e industria del turismo, il consigliere regionale Santorsola: «Occasione di sviluppo economico e sociale» Nel libro corale "Giardini" anche l'autrice tranese Grazia Palumbo "L'arte vien dal mare": da sabato la mostra di Carmine Roselli alla Lega navale Patti per la sicurezza urbana di Barletta, Trani e Bisceglie: oggi la firma alla presenza del viceministro dell'Interno Liceo scientifico, i maturati con 100 e lode omaggiati del concerto Sveva classica a palazzo Beltrani AdMaiora, venerdì a Barletta il party dell'estate per le dipendenti Goletta verde, oggi a Trani il flash mob "No erosione costiera, sì libero accesso delle spiagge" Estate tranese, continuano gli eventi a Santa Geffa: oggi appuntamento con il jazz, sabato con il Cavo Fest La sera dei miracoli al Santo Graal di Trani: il dieci agosto Patrizia Lomuscio e Dino Plasmati cantano e raccontano Battisti e Dalla Trani, continua la musica live al Santo Graal: venerdì il live di Pino Camporeale & Angela Ferrari Estate tranese, dal 5 al 9 agosto "Tramonti musicali" a palazzo Beltrani Palazzo Palmieri, da domani la mostra di Ricarda Guantario e Leonardo Guarino "Jazz a corte", il 16 agosto a palazzo Beltrani arriva l'americano Michael Supnick Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, continua la mostra a palazzo Beltrani Bollettino Coronavirus, salgono i casi positivi in Puglia: oggi 23 contagi tra Bari, Brindisi, Foggia e Lecce Aggressione di Bisceglie contro un ragazzo di Trani, per i sei minori disposto il collocamento in comunità Nuovo accesso al mare tra Trani e Bisceglie: è l'area bonificata dell'ex psicopedagogico. Il consigliere provinciale Corrado: «Ridiamo al territorio un luogo meraviglioso» Trani 2020, con Forza Italia scende in campo Pasquale De Toma: «Sempre per il bene della città e del territorio» Liceo Scientifico, dal nuovo anno il percorso di "Biologia con curvatura biomedica": la soddisfazione di Mimmo Santorsola VIDEO. I disabili nel tritacarne della politica ed il consiglio comunale di Trani finisce con una brutta lite Cinquepalmi-Ferrante: la si risolva da persone per bene È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Estati» Trani, a San Nicola si assembrano i vandali: distrutto il corrimano del vialetto di Colonna, svuotati bidoni e rovesciate fioriere Arriva la festa e il campanile della cattedrale di Trani esce finalmente dal restauro: ritrovato il colore unico su tutti i livelli Festa patronale di Trani, gli ambulanti incontrano l'arcivescovo: «Speriamo di ritornare presto alla normalità perduta» Trani, dopo 30 anni di servizio va in pensione una delle vigilesse storiche del corpo di polizia locale: Pina De Feudis Trani, inaugurato largo Mario Azzella: a palazzo Beltrani una serata in suo onore tra ricordi e un documentario Dopo vico san Basile ecco via Davanzati: le cene anti-movida nel centro storico di Trani Bollettino Coronavirus: due casi positivi nel barese e nel foggiano. Un decesso in provincia di Bari PUBBLIREDAZIONALE. Scopri il fai da te di ByBrico: oggi pomeriggio l'open day presso BigMat Edidforniture
PUBBLICITA' Incos