Consiglio comunale senza numero legale, Laurora grida al «tradimento». Il candidato sindaco di Trani Governa: «Una delle pagine più buie»

Oggi, 31 Luglio, sarà ricordato dalla comunità cittadina tranese come una delle pagine più buie e basse che possano essere scritte da una compagine amministrativa. Questo 2020 ha stravolto le nostre vite, ha travolto come uno tsunami tantissime famiglie ed imprese.
 
Abbiamo più volte chiesto all'amministrazione di occuparsi di queste situazioni di fragilità, attraverso un sostegno economico per chiunque fosse in difficoltà. Abbiamo chiesto un segno tangibile di vicinanza alla comunità sofferente già mesi addietro, formulando proposte corredate dalle relative coperture finanziarie.
 
Dapprima ci è stato risposto, solo a mezzo stampa e senza un confronto politico, dall'assessore al bilancio, che non c'erano fondi a disposizione. Salvo poi, pochi giorni dopo, apprendere dal primo cittadino, attraverso i canali social, che il sostegno alle famiglie ed alle imprese ci sarebbe stato, ma attraverso gli strumenti contenuti nel bilancio di previsione. Come dire ad un malato grave "Non preoccuparti! Mi prenderò cura di te, fra qualche mese."
 
Ed infatti l'amministrazione ha (mal) pensato, per potersi garantire dagli assalti corsari di alcuni consiglieri di maggioranaza evidentemente scontenti, di prendersi tutto il tempo disponibile consentito dalla legge per l'approvazione del Bilancio di Previsione, ovvero il 31 Luglio. I cittadini e noi stessi, forze responsabili, abbiamo atteso tanto, troppo questo momento ansiosi di poter toccare con mano il sostegno di quest'amministrazione alla comunità sofferente e provata dalla crisi sanitaria ed economica.
 
Oggi invece si è consumata l'ennesima faida politica, una delle tante di quest'amministrazione, ai danni dei cittadini: il Consiglio Comunale che in cui si sarebbe dovuta comprendere la natura e la quantità degli aiuti a sostegno dei cittadini è andato deserto.
 
Gran parte dei consiglieri di maggioranza non si sono presentati, ma ciò che è peggio è che lo stesso primo cittadino, evidentemente conscio del proprio fallimento politico, ha deciso di non presentarsi, di non metterci la faccia.
 
Già, perchè il Consiglio comunale non è uno spot, non ci sono telecamere e passerelle festose. Il consiglio comunale è il luogo in cui si affrontano e si risolvono i problemi e le criticità, portando benefici alla propria comunità. Oggi si è perpetrato un alto tradimento nei confronti di tutte quelle famiglie bisognose di sostegno, a cui erano stati promessi ulteriori fondi per i buoni spesa, mai visti. Si è deciso di voltare ancora una volta le spalle a nostro tessuto imprenditoriale fatto di piccoli e piccolissimi imprenditori ed artigiani che non ce la fanno più ad andare avanti.
 
Quest'amministrazione ha scientemente deciso di abdicare ancora una volta al proprio ruolo, per perseguire interessi di bassa politica vergognosa e poltronara. Non è più tollerabile, la nostra comunità ha necessità di istituzioni che si comportino da buon padre di famiglia e non da starlette televisive. I cittadini hanno necessità di cura, di sostegno e di attenzioni soprattutto in momenti difficili come quelli che stiamo vivendo oggi.  
 
Tommaso Laurora, candidato sindaco Trani Governa 

 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Sinedi

Notizie del giorno

Trani «benemerita» e senza barriere: l'esempio di Maria Rita e chiunque dia lustro alla città con l'impegno di tutti i giorni Trani t'incanta, ammessi dodici progetti su tredici. Ad agosto torna Gnam e a fine settembre il festival pirotecnico Estate tranese, rispetto agli anni scorsi gli zeri si riducono: la spesa per il comune è di 22mila euro. Dodici domande giunte per "Trani t'incanta" Trani, la domenica della festa patronale: messa in piazza Duomo presieduta da monsignor D'Ascenzo Trani celebra San Nicola senza poterne vedere l'immagine: oggi la chiusura della festa con le due ultime sante messe Festa di compleanno o scherzo di un buontempone? Trani, nella domenica di san Nicola arrivano i fuochi tarocchi Presentata la convenzione per la chiesa di Martino: concessione ad uso gratuito del luogo per la durata di quattro anni No al mercato serale, i dubbi di Landriscina (Confesercenti): «Chiederò spiegazioni di questa bocciatura» Estate tranese, continuano gli eventi a Santa Geffa: si parte mercoledì con il Giullare e si termina sabato con il Cavo Fest Premio per chi si è laureato nel lockdown, Anci Puglia: «Invitiamo i comuni della Bat ad aderire all'iniziativa» «Troppi progetti che restano solo sulla carta»: per il M5stelle bisogna «puntare sulle piccole cose necessarie» "Strani eventi, contagiati di cultura": oggi a palazzo Beltrani l'evento Sveva classica della fondazione Aldo Ciccolini "Jazz a corte", il 16 agosto a palazzo Beltrani arriva l'americano Michael Supnick Amiu Trani, nuova disinfestazione aerea martedì notte Festival Il Giullare, si scaldano i motori per questa edizione speciale: mercoledì il primo appuntamento con il teatro "Raccontando sotto le stelle": domani il secondo appuntamento teatrale della rassegna per bambini e ragazzi Estate tranese, dal 5 al 9 agosto "Tramonti musicali" a palazzo Beltrani Trani, continua la musica live al Santo Graal: venerdì il live di Pino Camporeale & Angela Ferrari Palazzo Palmieri, da domani la mostra di Ricarda Guantario e Leonardo Guarino Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, da oggi la mostra a palazzo Beltrani Dopo il lockdown, finalmente riapre l'Impero: ecco la programmazione. Prezzo agevolato per ripartire insieme È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Estati» Trani, a San Nicola si assembrano i vandali: distrutto il corrimano del vialetto di Colonna, svuotati bidoni e rovesciate fioriere Arriva la festa e il campanile della cattedrale di Trani esce finalmente dal restauro: ritrovato il colore unico su tutti i livelli Festa patronale di Trani, gli ambulanti incontrano l'arcivescovo: «Speriamo di ritornare presto alla normalità perduta» Trani, dopo 30 anni di servizio va in pensione una delle vigilesse storiche del corpo di polizia locale: Pina De Feudis Trani, inaugurato largo Mario Azzella: a palazzo Beltrani una serata in suo onore tra ricordi e un documentario Dopo vico san Basile ecco via Davanzati: le cene anti-movida nel centro storico di Trani Bollettino Coronavirus: due casi positivi nel barese e nel foggiano. Un decesso in provincia di Bari PUBBLIREDAZIONALE. Scopri il fai da te di ByBrico: oggi pomeriggio l'open day presso BigMat Edidforniture
PUBBLICITA' Sinedi