Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, la mostra a palazzo Beltrani continua fino all'11 ottobre

Dal primo agosto al 13 settembre 2020 (con proroga fino all'11 ottobre), Palazzo delle Arti Beltrani a Trani (BT) ospita “Ferruccio Ferroni Fotografie”, una selezione di cinquanta immagini provenienti dall’archivio del fotografo marchigiano Ferruccio Ferroni, nell’anno in cui ricorre il centenario della sua nascita. La mostra, visitabile dal martedì alla domenica, dalle ore 16.00 alle 20.00, ricalca il percorso dell’artista dall’esordio alle opere contemporanee, attraverso l’analisi di alcuni dei temi pilastro della sua ricerca tra cui i ritratti, il paesaggio e la materia, e rivela la propria unicità nella scelta dei curatori Alessia Venditti e Marcello Sparaventi, condivisa con la famiglia dell’artista, di inserire nel percorso espositivo alcune opere del contemporaneo Piero Percoco (Sannicandro di Bari, classe 1987), poste in un ideale dialogo atemporale con quelle ferroniane. L’intento è quello di caratterizzare l’esposizione legandola al territorio pugliese e mostrare quanto la ricerca di Ferroni, che ha origine all’inizio degli anni Cinquanta, abbia una forza estetica e comunicativa assolutamente attuale. Inoltre, esattamente come Ferruccio Ferroni durante la sua vita fotografica in bianco e nero, anche Percoco (fedelissimo, invece, al colore) sviluppa la propria ricerca nel suo ambito territoriale di provenienza. Il legame con la terra natia è dunque un altro anello che congiunge questi due interpreti della fotografia italiana d’autore.

Definito il poeta della luce, con l’obiettivo prima di un’Hasselblad, poi di una Leica, Ferruccio Ferroni è riuscito a trasformare la fotografia in uno strumento che ha reso più pregevole e luminoso il mondo.

Nato a Mercatello sul Metauro nel 1920 e scomparso a Senigallia nel 2007, Ferruccio Ferroni sarà impegnato in prima persona negli eventi del secondo conflitto mondiale. Dopo l’esperienza dolorosa della guerra, si avvicina alla fotografia e la esercita per tutta la vita parallelamente all’attività di avvocato; ne deriva un’importante produzione fotografica che, pur svolgendosi in ambito amatoriale, si caratterizza per un rigore e un equilibrio propri del professionismo. Nel 1948 conosce il maestro della lirica tonale in fotografia Giuseppe Cavalli, capostipite della fotografia artistica italiana, già da tempo impegnato in un’intensa attività divulgativa, ne diviene allievo e più avanti fedele stampatore. Cavalli, fondatore assieme a Mario Finazzi, Ferruccio Leiss, Federico Vender e Luigi Veronesi del gruppo fotografico “La Bussola”, sarà altresì artefice dell’incontro con Paolo Monti, del cui circolo veneziano “La Gondola” Ferruccio Ferroni farà parte dal 1952 al 1954.

Le immagini di Ferruccio Ferroni si caratterizzano dapprima per i toni alti dell’high key cavalliano e successivamente per i forti contrasti di matrice montiana. Concepite in ambito associazionistico e maturate in seno all’ininterrotto processo conoscitivo del proprio autore, le sue fotografie sono testimonianze di un’epoca in cui la fotografia italiana è impegnata nel dibattito sull’affermazione della propria artisticità.

«Cercava di far convivere la passione con la professione: la sua era una personale necessità creativa per condurre una ricerca di altissimo livello estetico, ben strutturata, elegante, emozionale», spiega Alessia Venditti, storica della fotografia e già curatrice della mostra al MLAC di Roma «Ferruccio Ferroni. Fotografie», a lui dedicata nel 2019. Spiagge, cabine, ballerini, piccole imbarcazioni, scorci di edifici, anche volti, in mille tonalità di grigi: ogni foto — stampata da lui stesso — era un disegno nitido, pulito, come un’incisione a punta secca. Durante il suo periodo figurativo o «dello spirito» - così lo definiscono Venditti e Marcello Sparaventi, già curatori della mostra «Spirito e materia. Ferruccio Ferroni fotografie dal 1948 al 2005» del 2014 - ottiene importanti riconoscimenti, vincendo il premio Grand Concours International de Photographie, organizzato nel 1950 dalla rivista «Camera» di Lucerna, e partecipa a mostre, fra cui l’Esposizione Internazionale Fotografica di Milano nel 1952, la Mostra della Fotografia italiana a Firenze nel 1953 o la Subjektive Fotografie 2 di Saarbrucken in Germania negli anni 1954-1955.

Dal 1957 a 1984 Ferroni si allontanerà dall’associazionismo, dai circoli fotografici e dai circuiti espositivi per dedicarsi esclusivamente all’attività forense. In questo periodo, lungi dall’abbandonare il suo interesse per la fotografia, realizza diapositive dai toni squisitamente domestici, ma memori della produzione in bianco e nero. Tali immagini, rimaste a lungo inedite, sono state pubblicate per la prima volta nel 2014 nel volume Nel silenzio. Ferroni a colori, a cura di Marcello Sparaventi e Alberto Masini.

Diviene Maestro della Fotografia nel 1996 e Autore dell’anno nel 2006 per la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), le sue immagini sono oggi conservate presso l’archivio di famiglia a Senigallia (AN), il Museo Folkwang di Essen, il Gabinetto delle Stampe della Biblioteca Nazionale di Parigi, il Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia del Comune di Senigallia, la Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e il Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari di Firenze.

Due importanti mostre precedono quella tranese: la prima tenutasi presso il Museo Laboratorio di Arte Contemporanea dell’università Sapienza a Roma e la seconda nel Museo di Storia della Mezzadria Sergio Anselmi di Senigallia, entrambe datate 2019 e a cura di Alessia Venditti. L’esposizione di Palazzo delle Arti vuole omaggiare l’avvocato fotografo con un allestimento pensato ad hoc per il centenario, a cura di Alessia Venditti, già curatrice della mostra con le opere di Tina Modotti ospitata negli stessi spazi e che ha riscosso grande successo di pubblico, e con la preziosa collaborazione di Marcello Sparaventi, presidente di Centrale Fotografia (Fano) e dell’archivio Ferroni di Senigallia. Il progetto espositivo, site specific, pensato proprio in funzione degli spazi tranesi, comprende una selezione di cinquanta immagini in bianco e nero stampate dall’autore ed incorniciate secondo sue precise indicazioni, un video che ne illustra la produzione a colori e alcune opere di Piero Percoco che riaprono un dialogo con la contemporaneità.

Palazzo delle Arti Beltrani assicura l’accesso alla mostra in assoluta sicurezza, andando anche oltre i nuovi parametri e tutte le linee guida ministeriali e regionali. Oltre alla presenza di distributori con soluzioni igienizzanti e alle costanti operazioni di pulizia, in rispetto del protocollo per il contenimento della diffusione del Covid-19, infatti, una sanificazione con l’azione automatica di generatori di ozono è eseguita quotidianamente nell’intera struttura museale per tutti gli 8 mila metri cubi della struttura, rigorosamente nelle ore di chiusura del Palazzo. Un caso unico ad ora nelle strutture museali di questa estensione.

Per accedere alla mostra, proprio in ossequio alle norme anti Covid, è necessaria la prenotazione al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSf2Ey4hAxWn339h0YzTXDj2rqk1tRhEhvywS6-T0afIkB0kiw/viewform

Il primo agosto, giorno di apertura della mostra, sempre previa prenotazione, alle ore 20:00 nella suggestiva Corte Davide Santorsola del Palazzo vi sarà la presentazione del progetto espositivo e la conversazione con i curatori, Alessia Venditti e Marcello Sparaventi, con l'intervento dell'artista ospite Piero Percoco.

FERRUCCIO FERRONI

Nasce a Mercatello sul Metauro (PU) nel 1920 e scompare a Senigallia nel 2007. Dopo l’esperienza dolorosa della guerra, la prigionia in Germania e il ricovero presso il sanatorio di Forlì per aver contratto una tubercolosi, nel 1953 si laurea in giurisprudenza ed esercita la professione di avvocato fino al 1992. Si avvicina alla fotografia e la esercita parallelamente all’attività forense, dando vita ad un'ampia produzione. Maestro della Fotografia nel 1996 e Autore dellanno nel 2006 per la FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche - Ferruccio Ferroni è stato premiato al Grand Concours International de Photographie del 1950 organizzato dalla rivista Camera di Lucerna e ha partecipato all’Esposizione Internazionale Fotografica di Milano del 1952, alla Mostra della Fotografia italiana di Firenze nel 1953 e alla Subjektive Fotografie 2 di Saarbrucken nel 1954/1955. Le sue opere sono oggi conservate presso l’archivio di famiglia, il Museo Folkwang di Essen, il Gabinetto delle stampe della Biblioteca Nazionale di Parigi, il Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia del Comune di Senigallia, la Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino, la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e il Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari di Firenze.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

AGGIORNATO. Trani 2020: scrutinate 36 sezioni. Sempre in testa il sindaco uscente Bottaro. Seguono Palumbo, Laurora e Branà Ufficiale: eletta in consiglio regionale la tranese Debora Ciliento. Della Bat scattano anche Caracciolo, Tupputi, Ventola e Di Bari Trani 2020, in diretta su RadioBombo e in streaming i risultati in tempo reale dai seggi elettorali Regionali 2020, Debora Ciliento a RadioBombo: «Aspettiamo l'ufficialità, ma il risultato ottenuto mi riempie di orgoglio» Regionali 2020, Debora Ciliento la più suffragata a Trani. I voti degli altri candidati tranesi Regionali 2020, Michele Emiliano a Trani ottiene il 52,20%. Il governatore: «In Puglia è ancora primavera» Referendum sul taglio dei parlamentari: anche a Trani vince il Sì con il 76.09%, il No si ferma al 23,91% Radionorba Vodafone Battiti Live, questa sera su Italia 1 le più belle esibizioni della stagione Amiu Trani, mercoledì 30 nuova disinfestazione aerea AGGIORNATO. Elezioni 2020, oltre 33mila elettori al voto. Iniziato lo spoglio per il Referendum Provincia Bat, posticipata a lunedì 28 anche l'apertura delle scuole secondarie di secondo grado Bollettino Coronavirus, in Puglia 81 casi: 14 nella Barletta-Andria-Trani Dialoghi di Trani: informazioni utili per la partecipazione alla XIX edizione Tutela dei minori, finanziato l'ambito di Trani-Bisceglie: aggiunti 40mila euro alle risorse già programmate Il Trani parte bene in coppa: 1-1 a Bisceglie con pareggio di Liberio allo scadere Stadio comunale di Trani, finalmente un campo degno di questo nome: ecco come appare dopo i lavori della Mapia Il comitato contro il porta a porta replica a Legambiente: «Proposte inadeguate alla nostra città» Trani, nota di Edward: «Tutto lo staff è negativo ai tamponi. Da domani riapriamo il negozio di abbigliamento giovane» Bollettino Coronavirus, diminuiscono i contagi in Puglia: oggi 50 casi, di cui 3 nella Bat Trani religiosa, il programma dei festeggiamenti per i santi Cosma e Damiano Festività di San Pio, da oggi al 23 settembre il triduo in Cattedrale Cento anni dalla nascita di Ferruccio Ferroni, la mostra a palazzo Beltrani continua fino all'11 ottobre Trani, continuano gli appuntamenti al Santo Graal: venerdì Califano tra poesia e jazz È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Tocca a noi» Palazzo Beltrani, cinema a corte: cinque appuntamenti con i classici della commedia italia. Oggi "I nuovi mostri" Fertilità e chetogenica, il 25 settembre a Trani il convegno con uno dei maggiori esperti nella cura dell'infertilità Porta a porta in città, le proposte di Legambiente «per ridurre i disagi e incrementare i posti di lavoro» Trani, cinque anni fa l'omicidio di Biagio Zanni. Fra il mesto ricordo della vittima e il procedimento penale che approda in Cassazione Certificati riammissione a scuola: la posizione dell'Ordine dei medici della Bat Integrazione scolastica specialistica, al via senza ritardi il servizio Trani 2020, le modalità del voto per comunali, regionali e referendum Voto in sicurezza: il protocollo sanitario anti Covid per i seggi elettorali e il vademecum per i cittadini in quarantena Abbonamenti United Sly, arriva la nota del circuito di vendita: «Rimborsati una parte dei biglietti, per gli altri la responsabile è la società» Trani, lunedì l'inaugurazione della scuola di formazione diocesana Ex Vela, questa mattina la posa della prima pietra. Il concessionario: «La struttura sarà pronta nella prossima stagione, ridiamo alla città questo tratto di costa» Trani 2020, a mezzanotte stop alla campagna elettorale. Si vota domenica e lunedì, martedì i verdetti delle comunali Elezioni 2020, in sette sfidano il presidente uscente Michele Emiliano: tutte le liste e i candidati al consiglio regionale Referendum sul taglio dei parlamentari: i motivi del sì e del no. Ecco il fac simile della scheda Trani 2020, il programma di Amedeo Bottaro Elezioni 2020, Debora Ciliento: «Costruiamo la Puglia dell'accoglienza, portiamo una donna in consiglio regionale» Trani 2020, il programma di Filiberto Palumbo Trani 2020, il programma di Vito Branà Trani 2020, il programma di Tommaso Laurora Trani 2020, Vincenzo Topputo: «Il terzo settore è una risorsa, non disperdiamo i volontari dopo il lockdown» Bollettino Coronavirus, 63 i casi positivi in Puglia. Oggi 4 nella Bat Ufficiale: la United Sly rinuncia al campionato di Eccellenza, i calciatori tesserati sono tutti svincolati. Annullata la gara di coppa Italia Il giornale inglese "The Telegraph" elogia la cucina pugliese: nella classifica speciale due ristoranti di Trani Bollettino Coronavirus, tornano a salire i positivi: 103 casi in Puglia, 11 nella Bat Trani, inizio scuola rinviato al 28 settembre per materne, elementari e medie. Bottaro: «Non c'è tempo di sistemarle fra martedì sera e giovedì mattina» Messa in sicurezza del Comune di Trani, affidato il primo stralcio di lavori per 25mila euro Nuovo fitto casa, a Trani saranno disponibili 1.400.000 euro. A breve il bando La Diocesi di Trani aiuta chi ha perso un lavoro: «Abbiamo bisogno di una Chiesa povera che comprenda i poveri». I criteri di erogazione del fondo Trani 2020, Barresi: «Tante le battaglie vinte in questi cinque anni. Non possiamo permetterci ancora l'immobilismo» Trani 2020, Angela Maria Pirozzi: «È stata una campagna elettorale emozionante. Grazie a tutti» Elezioni 2020, le senatrici Pinotti e Messina a Trani: «In Puglia 15 anni di buon governo». Ciliento sulla doppia preferenza: «Grande opportunità per le donne» Lavinia Group, nuovo innesto per mister Mazzola: è la centrale Antonella Dileo Bollettino Coronavirus, oggi in Puglia 76 positivi di cui 5 nella Bat Piano di zona Trani-Bisceglie, assunte dieci assistenti per 30 mesi e stabilizzata una dipendente: i nomi Villa comunale, addio bici e monopattini all'interno: il sindaco firma l'ordinanza di divieto di circolazione Porto senza auto nel week-end: gli orari della zona a traffico limitato nell'area portuale fino ad ottobre Elezioni 2020, il 45 per cento dei candidati al consiglio comunale è donna: la lista che ne schiera di più è Solo con Trani futura Elezioni 2020, il messaggio dell'Azione Cattolica di Puglia: «Si scelga la politica con la P maiuscola. E agli elettori diciamo di votare liberamente» Bollettino Coronavirus, oggi solo 1800 tamponi ma 61 i casi positivi: di questi due sono nella Bat Trani 2020, effetto covid sulle elezioni: obbligo della mascherina nei seggi e file fuori delle scuole Trani cardioprotetta, Oer simulano soccorso ma poi curano un passante che si era sentito davvero male. Ed Avantario ringrazia Papagni, che dona defibrillatore alla città Meloni a Trani attacca il centrosinistra e spinge Lima: «Poniamo fine quindici anni di disastri con passione, esperienza e militanza» Trani, auto al posto dei pedoni sul marciapiede: gli incivili raddoppiano, ma questa volta la Polizia locale sanziona Troppi casi di violenza giovanile in Puglia, interviene il presidente degli psicologi: «Serve un clima culturale contro la prepotenza» Le vecchie glorie del Trani tutte insieme fra nostalgia e desiderio di rilanciare il calcio in città: cronaca di una festa davvero speciale Trani, partitella in famiglia ad una settimana dalla coppa domenica prossima il debutto a Bisceglie Apulia Trani, la stagione inizia con la prevenzione anticovid alla Croce bianca. Venerdì prossimo la presentazione della squadra Elezioni 2020, Bottaro e Laurora si punzecchiamo e poi si rivolgono ai cittadini. «Altri cinque anni con noi perché siamo credibili». «Basta fumo negli occhi, scegliere noi per il bene di Trani» Trani 2020, ecco il facsimile della scheda elettorale. Le modalità del voto Servillo a Trani: «Il mestiere dell'attore impone disciplina e studio. E ai giovani dico: fate delle rinunce» Regionali 2020, Debora Ciliento: «Intercettare risorse per il patrimonio culturale della Bat» Differenziata, aspettando il porta a porta per la prima volta Trani va oltre il 30 per cento: ad agosto 31,17, ma anche oltre 50 chili di rifiuti prodotti in media da ogni cittadino I numeri di Legambiente sul porta a porta: «Con questo metodo la percentuale di raccolta differenziata aumenta»
PUBBLICITA' Sinedi