Elezioni 2020, Tommaso Laurora perde Buongoverno e trova Trani vera: il manifesto politico della neonata lista civica

La coalizione Trani governa, che si riconosce nel candidato sindaco Tommaso Laurora, dopo avere perso lo scorso 28 aprile il sostegno della lista Buongoverno coordinata dall'ex consigliere e assessore comunale Rosa Uva («Siamo in emergenza sanitaria, non è corretto fare campagna elettorale adesso», aveva detto), trova nuova linfa nella neonata lista civica Trani vera, di cui è responsabile Felice Stivo.

Di seguito il manifesto politico della nuova formazione.

***

C'è una Trani che intende la politica come acquisizione del consenso tramite propaganda social, sui giornali web e sulla carta stampata.

C'è una Trani che intende la politica come traguardo e permanenza nelle stanze del potere ed occupazione di poltrone.

E poi c'è un'altra Trani, quella Vera, che è costituita dalla gente comune, che nessuno ascolta e di cui nessuno si preoccupa.

È la Trani che vive, affronta e supera quotidianamente con dignità le proprie difficoltà, che non strepita e che subisce l'indifferenza di chi amministra la Città.

È la Trani delle periferie, è la Trani del centro storico, la Trani dei cittadini di Via Superga, di Via Alvarez, di Via Andria e di Via don Pasquale Uva, tanto per citarne alcune.

C'è bisogno che qualcuno dia voce a questa Trani, rimasta per troppo tempo in silenzio e senza adeguata rappresentanza, a subire la propria condizione di emarginazione, e ad essere considerata solo in prossimità delle elezioni.

È per questo motivo che alcuni di quei cittadini hanno inteso scendere in campo ed occuparsi di politica, nel senso più nobile del termine: hanno scelto responsabilmente di mettersi a servizio della Città e della propria comunità. È così che nasce Trani Vera.

Siamo popolari.

Siamo cittadini comuni, con un lavoro normale, con delle famiglie normali ed ogni giorno ci misuriamo con la vita vera, quella sconosciuta a chi siede comodamente su poltrone di pelle o di velluto.

Siamo tanti.

Oggi più di ieri, per fronteggiare gli effetti di questa terribile crisi che rischia di spazzar via intere vite di lavoro e sacrifici, è necessario impegnarsi in prima persona per supportare e dar voce a chi rischia di non farcela. Noi vogliamo mettere a servizio della comunità le nostre esperienze per riaffermare i principi di equità, giustizia e coesione sociale, per essere vicini ai meno giovani, alle persone fragili e alle famiglie in difficoltà.

Il nostro progetto ci vedrà impegnati nella coalizione di Trani Governa, al fianco del candidato sindaco Tommaso Laurora, un ragazzo normale, una persona perbene che, come noi, ha dimostrato negli anni di servizio alla nostra comunità di ispirarsi ai valori della condivisione, del merito, della lealtà, ma soprattutto di tenere alla sua Città più che ai propri interessi personali.

Per noi la politica è questo: supportare e sostenere la Vera Trani ed i Veri Tranesi.

Trani Vera nasce sulla spinta di molti concittadini ed avrà come responsabile Felice Stivo, coadiuvato da Francesca Climaco, Cristina Vitagliano, Romeo Ristano, Irene Stivo, Annarita Canaletti, Immacolata Semeraro, Davide Condiglio e Vincenzo Policastro, che comporranno il coordinamento cittadino.

Felice Stivo - Responsabile Trani Vera

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

VIDEO. Riaprono le palestre: tra paure e nuove organizzazioni la ripresa è lenta Omicidio Zanni, la Corte d'Appello conferma le condanne di primo grado. Inammissibile, perché tardivo, l'appello della Procura di Trani Porta a porta in tutta Trani, Amiu pronta a querelare Loconte sui facilitatori. Bottaro: «Il sorteggio parla da solo» Consiglio comunale di Trani, impossibile il voto segreto online: oggi il comandante della Pm raccoglierà le schede a casa dei consiglieri Oggi torna a riunirsi il consiglio comunale di Trani online: Mariangela Scialandrone surrogherà il compianto Mimmo De Laurentis Riparazione delle strade rurali, a Trani un finanziamento del Gal Ponte Lama di 250mila euro Riapertura del mercato settimanale, Montaruli (Casambulanti): «Convocazione urgente del tavolo tecnico comunale» "La giustizia sospesa", venerdì il flash mob degli avvocati in piazza Duomo: «Tutte le attività riaprono ma i tribunali restano indietro» Parco e pista ciclabile di via Falcone, aggiudicazione provvisoria a una ditta di Trani. Barresi: «È la vittoria di tutta la città» Rilancio del turismo, le idee di Domenico Corraro: «Pensare in maniera strategica attingendo ai finanziamenti regionali ed europei» Coronavirus: due soli nuovi casi in Puglia, di cui uno nella Bat, a fronte di oltre 2200 tamponi Comunali, regionali e referendum tutti insieme in un unico giorno: la data potrebbe essere il 20 settembre Pagamento delle pensioni di giugno, si prosegue: eEcco il calendario per non creare assembramenti Le cartoline dal 1898 al 1920: nelle edicole e in libreria il nuovo libro di Rino Mennea in abbinamento editoriale con il Giornale di Trani È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «La svolta». Ed in abbinamento editoriale, il libro di Rino Mennea dedicato alla storia delle cartoline Trani, domani sera in Cattedrale la messa Crismale trasmessa in diretta televisiva Solenni festeggiamenti in onore di San Nicola il Pellegrino: il programma delle celebrazioni inizierà il 30 maggio "San Nicola in Rime", al via il quarto concorso di poesia in vernacolo. Opere da inviare entro il 18 luglio Ex area Lapietra, girandola di toponimi: arriva via Di Martino, si sposta via Ronchi e villa Bini diventa parco Petrarota Chiesa piccola e poco ventilata: le celebrazioni della parrocchia di san Giovanni, ogni domenica, si svolgeranno all'aperto Porta a porta in tutta Trani, la distribuzione dei kit inizierà l'8 giugno e i facilitatori ambientali saranno sorteggiati il 3 giugno. Info per candidarsi Porta a porta in tutta Trani, Bottaro: «Il servizio partirà a settembre e tutti sapranno perfettamente come differenziare i rifiuti» Porta a porta in tutta Trani, dopo il virus anche le cause: la ditta che non ha vinto la gara per le attrezzature ricorre al Consiglio di Stato e chiede un maxi risarcimento Porta a porta in tutta Trani, Loconte (Trani Governa) sui facilitatori Amiu: «Ci sarebbero già i nominativi» Ordine dei commercialisti di Trani contro le parole di Roberto Saviano: «Serve rispetto per la nostra professione» Gli psicologi di Puglia scrivono al governatore Emiliano: «Non sottovalutiamo i problemi legati all'emergenza. Ecco le nostre proposte» Sanità, Santorsola chiede il potenziamento del presidio territoriale di Trani: «Ottimizzazione dell'offerta deve essere un obiettivo comune»
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano