Assedio senza tregua contro una donna, anche dopo il rilascio dal primo arresto: Trani, stalker 48enne nuovamente in carcere

Gli Agenti del Commissariato di P.S. di Trani hanno arrestato su ordine di custodia cautelare del Tribunale di Trani, G.D.R., uomo di 48 anni residente a Trani, impegnato negli ultimi quattro anni in un’intensa attività persecutoria in danno di una sua conoscente.

Dopo varie denunce effettuate dalla stessa persona offesa, la Polizia Giudiziaria del Commissariato di Trani, su direttive del Pm titolare delle indagini, Mirella Conticelli, ha avviato una costante attività di osservazione dei comportamenti dell’uomo, arrestato l'altro pomeriggio presso la sua abitazione.

Le vessazioni, i pedinamenti, i molteplici danneggiamenti a vetture e citofono dell’abitazione della donna, i messaggi minatori e le improvvise “apparizioni” dello stalker in ogni momento della vita quotidiana della donna, sua vittima, venivano perpetrati praticamente quasi ogni giorno da circa quattro anni ed avevano ormai portato la donna, e chiunque si accompagnasse con lei in questo travagliato periodo, ad uno stato di grave tensione ed ansia, se non, in alcuni momenti, di vero e proprio terrore, prostrandola anche fisicamente e moralmente.

In particolare l’attività persecutoria dell’uomo si concretizzava spesso, come detto, con improvvise “apparizioni” nei luoghi che la vittima frequentava, anche non abitualmente.

È stato a seguito di questa ennesima minaccia, ben più grave delle altre, che i poliziotti dell’unità vittime vulnerabili del Commissariato, hanno richiesto ulteriore misura cautelare all’Autorità giudiziaria, provvedimento che dopo una serie di rapidi riscontri e attività investigative veniva emesso ed eseguito con l’arresto del G.D.R. nello scorso anno.

Ma una volta scaduti i termini di custodia cautelare (il soggetto è imputato in un primo processo per gli stessi fatti, che si celebrerà a giorni) lo stalker ha iniziato ancor più di prima a metter in atto la sua costante e ormai pericolosa attività persecutoria.

Nell’ultima di queste comparsate, il G.D.R. in sella ad una moto si avvicinava al ristorante situato nel centro storico ove la donna stava pranzando con il figlio e facendo rombare la sua moto pronunciava la frase, nel contesto densa di grave significato: “Tanto ti trovo sempre!”.

Di seguito andava via con al sua moto attraversando la zona portuale e venendo immortalato dalle telecamere di videosorveglianza cittadina.

Sino ad oggi, quando tutte le attività investigative, di osservazione e di protezione in favore della giovane donna hanno trovato esito nella richiesta di misura cautelare del Pm a carico del D.R.G. pienamente accolta dal Gip, Grazia Caserta, che ha emesso la seconda ordinanza di custodia cautelare a carico dello stalker.

Ora il soggetto si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione. La donna comunque gioverà ancora delle misure di tutela attuate dalle Forze di Polizia in suo favore.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' AMIU

Notizie del giorno

Strisce blu ripassate: da lunedì si torna a pagare la sosta a Colonna e sul lungomare. Al monastero arriva il parcometro di corso Italia È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Brividi». Ed in abbinamento editoriale, il libro di Rino Mennea dedicato alla storia delle cartoline Le cartoline dal 1898 al 1920: nelle edicole e in libreria il nuovo libro di Rino Mennea in abbinamento editoriale con il Giornale di Trani Feste patronali e religiose, la Conferenza episcopale pugliese cancella processioni e fiaccolate ma non si esprime sui fuochi Trani religiosa, il Crocifisso è ritornato a Colonna. Il messaggio finale del Comitato feste patronali Coronavirus, buone notizie dal Brasile: il missionario don Mario Pellegrino adesso è negativo Solenni festeggiamenti in onore di San Nicola il Pellegrino: il programma delle celebrazioni inizierà oggi Coronavirus, sabato 13 giugno test sierologici (solo su prenotazione) nella sede della Croce Bianca Laurora: «Trani, unica città senza una percentuale validabile di differenziata». E sull'ecotassa, «la più alta della Puglia» Isola ecologica di Trani, Barresi invia segnalazione a Polizia provinciale e Noa: «Vi si trattano anche rifiuti indifferenziati» Isola ecologica di Trani, Amiu replica a Barresi: «Tutto regolare e a norma, invitiamo i cittadini a verificare di persona» Associazione Nicholas De Santis, continua la raccolta alimentare per le famiglie in difficoltà Trasferimento del mercato di Trani, Montaruli (Casambulanti): «Molti punti di debolezza e qualche leggerezza di troppo» Regione Puglia, da oggi riprendono gli stage e gli esami finali. L'assessore Leo: «Stiamo lavorando per la ripartenza di tutti i settori» La Lega navale di Trani ritorna in acqua: pronti i corsi di vela per la stagione estiva Coronavirus, 4 nuovi positivi in Puglia su 2.642 tamponi. E la Bat (nuovo zero) retrocede a 380 casi grazie alla cancellazione di un positivo dal database. Guarite quasi 2700 persone Trani religiosa, messa crismale in cattedrale: ieri la consacrazione degli oli santi "San Nicola in Rime", al via il quarto concorso di poesia in vernacolo. Opere da inviare entro il 18 luglio Applica targhe simili a quelle originali alla propria auto: la polizia di Trani ferma un 60enne Coronavirus, a Trani cinque nuovi guariti: il loro totale diventa 18, gli attualmente positivi restano 6 Aiuti emergenza Covid, dalla Regione oltre 9 milioni di euro per i comuni. A Trani arriveranno 130mila euro Ritrovata in una cassaforte una medaglia d'oro di mezzo chilo dedicata a Stanislao Fusco, già cittadino onorario di Trani. Gli sarà intitolata una sala di lettura della biblioteca Scuola D'Annunzio, continua il percorso sulla legalità: incontro online con il fratello dell'agente di scorta di Falcone Auser Trani, domani pomeriggio tour virtuale della città con la guida turistica Gabriele Pace L'ex procuratore di Trani Capristo all'interrogatorio su una sedia a rotelle, ma risponde a tutte le domande e chiarisce ogni addebito. Il legale: «Ha chiesto di andare in pensione» Coronavirus, a Trani la prima rata della Tari si pagherà il 30 giugno. Tutte le nuove scadenze Il mercato di Trani si sposta in via Falcone: prima data, ufficiosa, 9 giugno. L'alimentare resta in piazza Madre Teresa di Calcutta Mercato in via Falcone, la soddisfazione di Montaruli (Casambulanti): «Adesso il sindaco di Trani ci convochi per definire i nuovi posteggi» Consiglio comunale di Trani, approvato il Regolamento per la tutela degli animali. Merra, felice, scoppia in lacrime. E i debiti fuori bilancio portano il doppio gettone Il Daspo urbano arriva anche a Trani: approvata all'unanimità la modifica del Regolamento di polizia urbana che adesso lo contiene Garante dei detenuti, il consiglio comunale di Trani elegge Elisabetta De Robertis Consiglio comunale di Trani, respinta la proposta di delibera della minoranza per aiuti alle famiglie colpite dall'emergenza covid: decisivo un emendamento dichiarato irricevibile Consiglio comunale, nei preliminari Amet e Amiu al centro degli interventi. E Procacci: «Gli assembramenti a Trani fanno veramente paura» Consiglio comunale di Trani, Bottaro condivide i timori sugli assembramenti: «Sulla movida adotteremo il modello Milano vietando l'asporto» Consiglio comunale di Trani, ricordato Mimmo De Laurentis prima di surrogarlo con Mariangela Scialandrone Sanità pubblica nell'emergenza Covid-19, Spi Cgil Bat: «Momento drammatico da cui imparare» Dalla richiesta di aiuto al comune alla riapertura: la Judo Trani torna con gli allenamenti nel rispetto delle prescrizioni È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «La svolta». Ed in abbinamento editoriale, il libro di Rino Mennea dedicato alla storia delle cartoline Coronavirus, ok dall'Autorità elettrica per i benefici alle utenze non domestiche: a Trani, per maggio-giugno-luglio, sconti in bolletta fino al 70 per cento Coronavirus, la Puglia adesso ha un problema Foggia: dieci casi tutti lì dopo un contagio in famiglia. Bat, ancora zero Coronavirus, avviata l'indagine sierologica della Croce rossa nella Bat: fra i comuni c'è anche Trani VIDEO. Riaprono le palestre: tra paure e nuove organizzazioni la ripresa è lenta Omicidio Zanni, la Corte d'Appello conferma le condanne di primo grado. Inammissibile, perché tardivo, l'appello della Procura di Trani Riparazione delle strade rurali, a Trani un finanziamento del Gal Ponte Lama di 250mila euro
PUBBLICITA' Incos