Alla scuola Rocca-Bovio-Palumbo arriva la certificazione "Trinity music": il progetto sarà presentato oggi

L’offerta musicale della scuola statale secondaria di 1° grado ad indirizzo musicale “Rocca-Bovio-Palumbo” di Trani si arricchisce con l’introduzione dei percorsi “TRINITY MUSIC” ed il conseguimento delle relative certificazioni.

Una scuola sempre attenta alla cultura ed alla pratica musicale quella della “Rocca-Bovio-Palumbo” di Trani che negli ultimi 20 anni ha investito impegno e risorse ed ottenuto importanti traguardi:

-autorizzazione da parte del Ministero della Pubblica Istruzione ad istituire il corso ad indirizzo musicale nell’anno 2001;
-attivazione dei laboratori di Strumento Musicale (progetto “Fare Musica a Scuola”) per ampliamento organico orchestrale nell’a.s. 2017/2018;
-attivazione del “Laboratorio di Musica” per ampliare l’organico orchestrale, in convenzione con l’Associazione Musicale “D. Sarro”, a.s. 2018/2019;
-attivazione del “Laboratorio di Musica” gratuito per integrare l’offerta formativa di tutte le classi prime, in convenzione con l’Associazione Musicale “D. Sarro” e con il Comune di Trani, a.s. 2019/2020;
-attivazione corsi TRINITY MUSIC con conseguimento delle relative certificazioni e con esami in sede a partire dal corrente anno scolastico 2019/2020.

Un percorso musicale e progettuale, quello della scuola statale secondaria di 1° grado, ad indirizzo musicale “Rocca-Bovio-Palumbo” di Trani, tutto in ascesa e degno di una scuola che nel campo musicale, e non solo, si distingue per serietà, professionalità, trasparenza ed ufficialità dei percorsi di studio.

Senza false promesse, questa scuola, unica nel territorio tranese, garantisce agli alunni interessati, da quasi 20 anni, la frequenza di un corso ad indirizzo musicale “ufficiale”, autorizzato dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Quest’anno, nell’intento di offrire ai propri studenti un percorso di studi musicali “certificato”,  la scuola “Rocca-Bovio-Palumbo” di Trani ha condiviso con ammirazione ed interesse il progetto innovativo, che vede protagonisti il TRINITY COLLEGE OF LONDON e il MIUR, e che introduce le certificazioni musicali nelle scuole statali ad indirizzo musicale.

Si tratta di un progetto veramente innovativo, una vera e propria rivoluzione degli studi musicali, che consentirà ai giovani musicisti, che frequentano le due sedi dell’Istituto di via Tasselgardo (plesso Rocca) e C.so Imbriani (plesso Bovio), di essere certificati a livello internazionale.

La certificazione “TRINITY MUSIC” è un documento comprovante il possesso di determinate competenze musicali, secondo livelli stabiliti da autorità nazionali o internazionali e condivisi ad esempio tramite framework come il QUADRO EUROPEO DELLE QUALIFICHE (EQF).

In ambito accademico e professionale può essere usata per il riconoscimento di crediti nelle scuole statali, agli esami di stato, nell’ambito professionale musicale e può rappresentare un “valore aggiunto” se inserita all’interno del “curriculum vitae”.

In ambito didattico, stimola la motivazione dello studente, consentendogli di comprendere il proprio livello di competenze ed abilità e spronandolo a raggiungere obiettivi sempre più elevati.

Le certificazioni musicali rilasciate da TRINITY COLLEGE OF LONDON non hanno scadenza.

Le sessioni d’esame TRINITY MUSIC si svolgeranno una volta all’anno presso la sede della Scuola Statale Secondaria di 1° grado ad indirizzo musicale “Rocca-Bovio-Palumbo” di Via Tasselgardo n.1 a Trani.

Gli esami di certificazione TRINITY MUSIC, riconosciuti a livello internazionale, utilizzabili in ambito professionale ed accademico e disponibili a tutti i livelli di competenza, sono strutturati per gradi di difficoltà crescente (dall’INITIAL al GRADE 8).

Gli alunni frequentanti il corso ad indirizzo musicale della scuola “Rocca-Bovio-Palumbo”, potranno accedere agli esami TRINITY MUSIC (sezione CLASSICA) per i seguenti corsi: pianoforte, chitarra, flauto traverso, violoncello, teoria musicale.

 

Per sostenere gli esami basterà comunicare l’adesione al proprio docente di strumento musicale che verificherà il grado ed il programma da svolgere.

La preparazione all’esame sarà completamente gratuita.

In data 20 gennaio 2020 alle ore 17.00 presso l’Aula Magna del plesso “Rocca” della scuola in via Tasselgardo 1 a Trani, sarà presentato ufficialmente, alla presenza del responsabile regionale del Team Italiano del TRINITY COLLEGE OF LONDON, il progetto “TRINITY MUSIC”.

L’offerta musicale della scuola “Rocca-Bovio-Palumbo” è così costituita perché alla base di ogni scelta c’è sempre l’attenzione nei confronti di ogni singolo alunno. Tutte le attività musicali sono strutturate per aiutare gli studenti a progredire, per valutare il successo ad ogni tappa del loro sviluppo, e a tutti i livelli di competenza, in un viaggio verso la realizzazione dei loro talenti e capacità individuali.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Il ritorno» VIDEO. Trani religiosa: benvenuta San Magno, «casa di Dio con gli uomini» San Magno consacrata e il sindaco di Trani già guarda oltre: «Primo passo verso la riqualificazione del quartiere» Coronavirus, dal dipartimento della salute della Regione rassicurazioni: «In Puglia nessun allarme» Coronavirus, anche i pediatri di Trani si uniscono all'appello ai genitori: «Non portate i bambini in studio o al pronto soccorso» Tornare alla vittoria dopo il pazzo pareggio di domenica: oggi la Vigor Trani ospita il San Severo Serie B2, la Lavinia Group vuole tornare a vincere: ci prova oggi contro la Deco Domus Noci Trani, "Noi a sinistra per la Puglia" presenta il lavoro svolto in regione. Santorsola: «Mi ricandido: tanto abbiamo fatto e potremo fare ancora» Tassazione sui terreni agricoli edificabili, Rosa Uva (Buongoverno): «Le famiglie pagano oneri troppo esosi» Trani, al Polo museale la lezione del professor Paolo Vitti sulle volte laterizie nel Mediterraneo Dirigenti scolastici, venerdì prossimo seminario di formazione e assemblea sindacale a palazzo Discanno Santo Graal, oggi serata dedicata ai Duran Duran Cinema Impero, la programmazione della settimana "Carnevale in blu": oggi la festa a misura di tutti in largo Goldoni Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento, venerdì La Fondazione Aldo Ciccolini ospita la pianista russa Violetta Egorova: appuntamento venerdì prossimo Trani Marathon, domenica prossima la gara di 4km: iscrizioni entro il 27 febbraio Palazzo Beltrani, fino al 1mo marzo la mostra G20 a cura di Isabella Battista Giornata della memoria, al Castello Svevo fino al 26 marzo la mostra "Auschwitz nelle opere degli ex-prigionieri" FOTO e VIDEO. Astor Piazzolla e Trani, uniti per sempre: il racconto della magica notte in cattedrale con la musica del «Quinteto» Laura Escalada, quante emozioni: «Felice di essere cittadina onoraria di Trani. Adesso sarà la musica di mio marito Astor Piazzolla a conquistarvi» Discarica, siglato il disciplinare fra Comune di Trani e Regione. L'assessore di Gregorio fa il punto sui finanziamenti finora ottenuti Trani, in via Malcangi un bus chiamato desiderio: il parcheggio selvaggio fa disperare utenti e conducenti "Giustizia per Chico Forti": arriva anche a Trani l'appello per la liberazione dell'italiano detenuto negli Usa Asl Bat: concorsi, avvisi pubblici e mobilità per 130 posti. Il dirigente Delle Donne: «Sosteniamo le attività di assistenza ospedaliere su tutto il territorio»
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano