Trani, sgomberata e bonificata abitazione al limite della decenza: arrestata una donna, affidati ai servizi sociali i figli ed a quello veterinario cinque cani

I carabinieri della Compagnia di Trani hanno eseguito ieri mattina, all'esito di un intervento congiunto con Comune di Trani, Polizia locale, Asl Bt e Amiu, la 46enne barlettana S.M., censurata, con l'ipotesi di maltrattamento di familiari e animali.

La donna si trovava presso la sua abitazione in via Tommaso Perna, nella quale, almeno fino a ieri mattina, ha vissuto in condizioni igieniche quasi raccapriccianti.

I carabinieri avevano svolto un sopralluogo presso quella abitazione nei giorni precedenti, in virtù di una pena che la donna stava terminando di scontare prestando opere presso i servizi sociali, ma avendo fatto registrare alcune assenze.

Era stata proprio questa circostanza, insieme con segnalazioni di residenti preoccupati per il diffondersi di cattivi odori, a determinare il controllo delle forze dell'ordine.

I militari, però, mai si sarebbero aspettati di trovare in quella casa una situazione di totale precarietà, se non al limite della sopravvivenza: infatti, tutto l'appartamento si presentava in completo stato di abbandono ed arredato in modo confusionale, il pavimento imbrattato ed appiccicoso.

A favorire tale scenario, evidentemente, la presenza di cinque cani, di cui quattro negli ambienti comuni ed uno, ritenuto il più pericoloso, chiuso in una stanza.

Gli animali non venivano quasi mai condotti in strada per rilasciare i propri bisogni, e quindi vivevano segregati in casa con le loro feci e urine diffuse dappertutto.

Ma soprattutto, in quell'abitazione, sempre fino a ieri hanno vissuto due ragazzi: la figlia, appena maggiorenne, ed il figlio, minorenne, anch'essi costretti a convivere con una situazione imbarazzante ed esposti persino a malattie.

Da qui la sussistenza del reato di maltrattamento di persone e animali, con gravi condotte omissive per le quali i carabinieri hanno interessato della questione la Procura della Repubblica di Trani, quella per i minorenni di Bari, il Tribunale di sorveglianza, il sindaco, il dirigente del Servizio di igiene pubblica della Asl Bt, quello del servizio veterinario della stessa azienda sanitaria e quello dei servizi sociali del Comune di Trani.

Ieri mattina l'intervento congiunto della task force, a seguito di ordinanza del sindaco, Amedeo Bottaro, per affidare i figli ai servizi sociali, inviare i cani al trattamento previsto per legge presso il canile sanitario comunale, ma anche, e soprattutto, bonificare gli ambienti, parte integrante di un condominio ubicato in una porzione molto popolata e vitale della periferia nord di Trani.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Arriva San Marco, Trani a caccia del bis dopo Otranto Dialoghi di Trani, oggi gran finale con Timur Vermes, Giovanni Grasso e Alessandro Baricco. Il programma dell'ultima giornata Trani, riprendono le attività della società Dante Alighieri: martedì la lettura del XXXIII canto del Purgatorio È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Buona scuola» Dialoghi di Trani, il Premio Megamark va ad Eleonora Marangoni con il romanzo «Lux» Dialoghi di Trani, stasera in Cattedrale il concerto di Ramin Bahrami. Il programma della penultima giornata Partito democratico, il segretario nazionale Zingaretti incontra i sindaci. Tra loro anche Amedeo Bottaro Mepa e agenzie interinali, Barresi (Iic): «Sistemi drogati, a Trani basta un accorgimento tecnico e il gioco è fatto» Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, altro weekend coi fiocchi: domani tributo a Dalla e Daniele Puliamo il mondo, il circolo di Trani di Legambiente oggi in azione sul lungomare e domani a villa Bini Tre giorni di street soccer organizzati dalla chiesa Pienovangelo di via Superga. Ultimo appuntamento, oggi Archivio di Stato di Trani, oggi l'inaugurazione della mostra "La storia dell’acqua nel territorio di Trani 1865-1931" Arsensum, oggi e domani una mostra in piazza Sacra regia udienza Settembre, mese mondiale dell'Alzheimer: oggi screening gratuito a villa Nappi Prosegue, nello chalet della villa comunale di Trani, la mostra di Norberto Iera Ricominciano le attività del circolo Dino Risi. Si riparte dalla nuova collaborazione con i Dialoghi di Trani Consiglio comunale, martedì la prima convocazione. Sette i punti all'ordine del giorno Villa Seggettaro sta per riaprire: Trani soccorso la presenterà alla città il 28 e 29 settembre Regione Puglia, libri scolastici gratuiti e semigratuiti: domande entro il 23 ottobre Trani, impatto bus-auto all'incrocio di Colonna: due feriti, vettura distrutta e semaforo abbattuto A Trani tre nuovi varchi elettronici: partiti i lavori per l'installazione del primo. Ecco dove sorgeranno I Dialoghi di Trani, terza giornata su tecnologia e comunicazione con Massimo Bray. E l'approfondimento sulle storie di sei jahidisti italiani Sistema Trani, rigettate tutte le richieste delle difese e fissate le prossime tre udienze Tassazione delle piccole e medie imprese, Trani è la città più virtuosa della Bat. La Cna: «E si può fare anche meglio» Contributi per il miglioramento sismico di edifici privati, domande entro il 27 settembre Da ottobre a Trani la scuola di recitazione di Pierluigi Corallo Opere pubbliche, il Comune di Trani pone le scuole in testa alle nuove priorità del 2019: l'allargamento di due strettoie slitta agli ultimi due posti Scuola De Amicis di Trani, da quest'anno tutta la primaria sotto lo stesso tetto: ricavate quattro nuove aule con lavori per 50mila euro
PUBBLICITA' Ufficio 2000