Caso roof garden, M5s Trani si rivolge ai cittadini: «Come votereste un'amministrazione che, essa stessa per prima, non rispetta le regole?»

Il fine è la propaganda. Propaganda di questa amministrazione che sta sfoderando tutte le armi per dare visibilità solo a ciò che è forma, dimenticando la sostanza.

Il mezzo è utilizzare tutto ciò che si può e anche quello che non si può. Tutto quello che c'é, ma anche quello che non ci dovrebbe essere in base alla legge.

Un roof garden (furbescamente così é stato definito) abusivo è una cosa illecita. Una istallazione abusiva  conclamata da una sentenza del tribunale amministrativo e confermato dal Consiglio di Stato è un illecito che va eliminato per ripristinare lo stato di diritto.

Cosa pensereste di un'amministrazione comunale che sfrutta anche le opere illecite, consapevolmente? Un illecito su cui c'è un ordinanza comunale di rimozione.

Un illecito per cui non si sta procedendo  contro chi non adempie all'ordinanza di rimozione.

Ebbene, tutto questo è secondario, trascurabile è solo il mezzo per sfruttare cose lecite e illecite, quello che conta è apparire, farsi belli, sfruttare la risonanza dei media.

Ma se il fine giustifica i mezzi, cosa penseranno i cittadini onesti osservanti delle leggi e che vorrebbero una città migliore, priva di abusivismi? Cittadini che vorrebbero vedere puniti e sanzionati chi ha commesso un illecito?

Vorrebbero vedere obbligato chi fa abusivismo a riportare lo stato dei luoghi secondo la legalità.

Se il  sindaco di questa città, anziché dare l'esempio e rifiutarsi di frequentare luoghi non leciti, li sfrutta per "apparire" agli elettori, cosa penserà l'opinione pubblica?

E che valore ha lamentarsi del comportamento di alcuni cittadini che non rispettano le regole se poi gli esempi da seguire non brillano per coerenza?

Le regole non osservate da alcuni cittadini, come quelle sui rifiuti ad esempio, valgono al pari dell'inosservanza delle regole edilizie e l'ira dei nostri amministratori e i loro richiami dovrebbero essere equivalenti per tutti i cittadini che non rispettano le regole.

Chi rappresenta la città di Trani non ha avuto un comportamento irreprensibile e l'esempio dato non può essere a nostro parere un modello cui ispirarsi da parte dei tantissimi elettori onesti che vorrebbero la loro città non piegata alle logiche del profitto da parte di alcuni imprenditori senza scrupoli, che mirano solo al proprio tornaconto personale calpestando, senza timore, la legge.

L'esempio e la coerenza da parte del primo cittadino dovrebbero essere per gli elettori e per tutti i cittadini le cose cui guardare, nell'orientare le proprie scelte politiche.

Un cittadino, un onesto cittadino, vorrebbe che chi lo amministra dia il buon esempio. E per noi il cattivo esempio non fa parte dei valori e della serietà di una qualsiasi persona, e figuriamoci di un sindaco.

Ora, cittadino onesto, ci rivolgiamo a te affinché, alle prossime elezioni, tu sia cosciente di chi ti amministra e così possa fare le tue scelte.

I portavoce del Movimento cinque stelle - Luisa Di Lernia e Vito Branà

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Studio Clima

Notizie del giorno

Il Comune di Trani cerca un componente interno, a titolo gratuito, per l'ufficio procedimenti disciplinari «Le cinque giornate di Trani», domani lavaggio e igienizzazione nel cuore del centro storico La scrittrice tranese Valeria Mancini a "Libri nel borgo antico" di Bisceglie Logos Festival, oggi a Santa Geffa tre appuntamenti con danza, poesia e Cavo Fest Alla libreria Miranfù il workshop artistico "Libri dal mare" Logos festival di Trani, stasera «Danzasia» con Stefania Armentano e Silvia Cassetta Cavo Fest, stasera a Santa Geffa una data fuori programma con Pyramiden e Mimmo Campanale Cyberbullismo, venerdì conferenza tematica e presentazione di un libro all'A.N.M.I. di Trani Trani, al Santo Graal venerdì "Giù le mani dalla zia" e domenica la tribute band dei Beatles Arsensum, continuano le mostre in città. Prossimi appuntamenti sabato e domenica in via Mario Pagano Le iniziative della Pro loco per l'estate: domenica prossima, fuori porta in Alta Murgia Non ci si perde in un labirinto se, a guidarci, è l'arte: a Palazzo Beltrani, fino al 6 settembre, la mostra «Imaginarium» "Trani T'Incanta", tra gli appuntamenti tante mostre fotografiche: ecco le prossime Litorale tranese, Legambiente alla commissione ambiente: «Serve un serio piano coste» I volontari dell'associazione "3Place" ripuliscono il lungomare Mongelli dai rifiuti abbandonati Accessi al mare, Loconte (Inc): «Con Bottaro è peggiorata anche la situazione sulla costa sud» Parcometri in città, per il M5S di Trani ci sono molti aspetti ancora da chiarire Cattivi odori in città, scoperta la causa: guasto ad un'azienda di lavorazione di sottoprodotti animali e vegetali Apulia Trani, Michele Di Marzo nuovo allenatore delle biancoazzurre Apulia Trani, aperte le iscrizioni per i corsi di calcio giovanili La Fortitudo Trani diventa Polisportiva: aperta anche una sezione volley "Città animate", ritorna l'animazione di strada di Xiao Yan. Appuntamento oggi in via Giovanni Bovio AGGIORNATO: «Le cinque giornate di Trani»: guasto meccanico alla lavastrade, rinviata l’attività prevista per oggi Festa nel quartiere di via Corato per San Magno vescovo e martire Ristrutturazione strategica di Amiu, Laurora (Iic): «Inadempimenti per gli sviluppi della parte impiantistica» Ringhiere del lungomare, Barresi: «Sono già arrugginite. Ho chiesto di contestare il lavoro» Domani nuovo trattamento di disinfestazione da parte di Amiu È morto l'attore Cosimo Cinieri, due anni fa ospite del circolo Dino Risi di Trani Auser Trani, il bilancio finale della rassegna estiva "Aperti x ferie" Verso la Festa dei popoli, la serata sarà animata dal gruppo Radicanto. Le informazioni per partecipare Termina oggi la mostra del fumettista Disney, Giuseppe Sansone, al Polo Museale Parcometri, iniziata questa mattina l'installazione dei plinti Trani, tentano di rapinare un commerciante al rientro a casa: malviventi messi in fuga dall'accorrere dei residenti Impianti sportivi di Trani, lo stadio torna alla Vigor. Doppietta Fortitudo, che resta al PalaAssi e lascia il Palaferrante all'Adriatica Trani, segnali abbattuti e dimenticati: i casi delle vie Tasselgardo, Primo Capirro e Duchessa d'Andria Adriatica Trani più competitiva in regia con l'ingaggio di Cristina D'Agostino Successo ieri sera per la tappa tranese del "Radio dj one two one two" «Open arms, basta con queste disumane provocazioni»: la Diocesi di Trani raccoglie e rilancia l'appello di don Ciotti e don Ricchiuti Ringhiere, sottopasso e Amiu: le perplessità di Anna Maria Barresi I primi venti parcometri di Trani arriveranno da Genova: il noleggio per undici mesi costerà 8mila euro Logos Festival, la parola si fa comicità: venerdì scorso a Santa Geffa lo spettacolo di Alessandro Schino Santo Graal di Trani, oggi omaggio a Stevie Wonder Musica e divertimento con il "Radio Deejay one two one two". Appuntamento oggi sul porto di Trani I grandi del jazz a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani, oggi il Nico Morelli Trio Lega navale di Trani, oggi nuovo incontro culturale Fino ad oggi la mostra collettiva di Arsensum nello chalet della villa comunale di Trani Al centro d'arte Michelangiolo, la mostra di pittura "Frammenti di luce" di Aniello Palmieri È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Arrivano» Boccadoro, Legambiente Trani torna a smentire la «sua» Goletta anche in Quarta commissione: «Mare non inquinato, il nostro rilancio di quell'area continuerà» A settembre parte il Trani Film Festival 2019 Per la primaria della Papa Giovanni XXIII si propongono due congregazioni ed un costruttore: il Comune di Trani dovrà scegliere fra via Stendardi, San Paolo e via De Gemmis Il Liceo delle scienze umane si unisce alla casa madre: la nuova sede sarà in piazza D'Agostino, nell'immobile Verdemare Pon al circolo Beltrani, la scuola cerca un esperto per il progetto “La bella Trani” Trani religiosa, le immagini più belle della festa dell'Assunta Forza Italia Trani, nominato il nuovo direttivo: a lavoro per individuare candidato sindaco e programmi Il gioco non si getta via ma si ricicla: ieri il mercatino dei giocattoli organizzato da Xiao Yan Dispersione scolastica, dalla Regione un contributo di 200.000 euro per le scuole superiori. Per la Bat finanziabili due progetti
PUBBLICITA' Avicola Colangelo