Pasqua, Pasquetta e “ponti”: intensificate le attività della Polizia ferroviaria

Nel periodo delle festività pasquali, del 25 aprile e del 1° maggio, in previsione del maggior afflusso di passeggeri che utilizzeranno la rete ferroviaria nazionale, la Polizia Ferroviaria del Compartimento Puglia, Basilicata e Molise sarà presente nelle stazioni con un potenziamento di tutte le attività di prevenzione, mediante l’incremento delle pattuglie con personale in uniforme negli scali, a bordo dei treni e lungo le linee ferroviarie, oltre alla predisposizione di specifici servizi straordinari di controllo del territorio, con l’impiego anche di operatori della Squadra di Polizia Giudiziaria, finalizzati al contrasto di ogni forma di illegalità.

Proprio in relazione al consistente movimento  di viaggiatori nei periodi delle festività, la Polizia Ferroviaria da alcuni anni è parte integrante del Centro Coordinamento Nazionale Viabilità “Viabilità Italia”, per il monitoraggio in tempo reale e la gestione di eventuali criticità che dovessero riguardare la viabilità ferroviaria e stradale.

Per le tante persone che utilizzeranno il treno per gli spostamenti, la Polizia Ferroviaria suggerisce alcuni consigli per un viaggio sicuro:

- prestare attenzione al proprio bagaglio, soprattutto durante le fermate del convoglio, ed evitare di lasciare incustoditi gli oggetti di valore a bordo treno. Per evitare il rischio di borseggi, è opportuno prestare attenzione ad individui che con stratagemmi cercano di avvicinare i viaggiatori, ad esempio davanti alle emettitrici self service di biglietti. Al riguardo, è bene preparare il denaro per l’acquisto lontano da occhi indiscreti ed evitare offerte di ausilio da parte di persone che potrebbero essere malintenzionate. Per questo motivo, è bene evitare di affidare il proprio bagaglio ai facchini abusivi e rivolgersi soltanto a persone autorizzate al predetto trasporto;

- per la tutela della propria incolumità, fare attenzione durante la permanenza sui marciapiedi adiacenti ai binari, non oltrepassare la linea gialla; non attraversare i binari ma servirsi sempre dei sottopassaggi; non tentare di salire e scendere quando il treno è in movimento.

- prestare maggiore attenzione alle truffe e tenere a mente che i “professionisti del furto” tendono a sfruttare eventuali momenti di distrazione (durante la consultazione dei tabelloni degli orari ferroviari oppure l’utilizzo delle macchine self service di biglietti) ovvero situazioni di assembramento di persone od oggetti (cartoni o abiti) per occultare i movimenti delle proprie mani.

Le attività di vigilanza e controllo della Polizia Ferroviaria vengono supportate dagli elementi tecnologici: le pattuglie sono dotate di smartphone di ultima generazione che possiedono un dispositivo per la lettura ottica dei documenti elettronici e la verifica immediata delle informazioni in banca dati consentendo l’immediatezza delle informazioni, autonomia della pattuglia ed inviando in tempo reale nel sistema di Sala Operativa l’identificazione.

Un importante elemento che integra il sistema di sicurezza consentendo il controllo del territorio in maniera ottimale è la Sala Operativa, attiva H24, che dispone di un videowall in cui vengono visualizzate le immagini delle telecamere presenti in stazione- che vengono anche registrate. Gli apparecchi in dotazione alle pattuglie trasmettono le immagini ed i dati in tempo reale alla Sala Operativa che ha la possibilità di coordinare efficacemente gli interventi sul territorio, disponendo peraltro di sistemi di geolocalizzazione delle pattuglie.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Terremoto a Trani, crepa sospetta dietro la gradinata dello stadio ma già c'era. Saranno eseguiti carotaggi e si estirperà il tappeto di edera Terremoto a Trani, arrivano le attestazioni della Provincia: domani, istituti superiori regolarmente aperti Trani, contributi libri di testo: liquidazioni previste da metà giugno VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di santa Rita da Cascia Trani religiosa, la festa liturgica in onore di San Nicola il Pellegrino. Il programma Giuseppe Pierro, patron di Admaiora Trani, nominato ambasciatore di pace nel mondo Scuola Papa Giovanni di Trani chiusa, il Comitato di via Andria chiede di nuovo spiegazioni al sindaco Monastero di Trani, arriveranno alcune raccolte archeologiche del Polo museale della Puglia Trani, potature in corso in Largo Goldoni. E arriveranno le giostrine Comune di Trani, sarà attivato uno sportello di consulenza gratuita per operatori agricoli Atletica Tommaso Assi Trani: Nicola Muciaccia parteciperà al Miglio del Golden Gala Pietro Mennea di Roma riservato ai master È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rinascita» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Santo graal di Trani, domani, tributo ai Coldplay "Maggio dei libri" al Polo Museale di Trani, sabato e domenica prossimi gli ultimi due appuntamenti Festival "Mare d’inchiostro": oggi, a Trani, presentazione del libro «Il signor Ole» "Vivi Trani in una sola giornata": appuntamento domani al castello Palazzo Beltrani, domani il nuovo concerto della stagione primaverile Domani, a Trani, presentazione di un progetto per bambini autistici “Il maggio dei libri” nella biblioteca di Trani: domani, Marina Di Guardo con «La memoria dei corpi» Stasera, a palazzo Beltrani, presentazione del libro «L'animale femmina» «L’arte vien dal mare»: sabato prossimo inaugurazione della mostra alla Lega navale di Trani A Trani, sabato prossimo, presentazione del libro «La tessitrice di storie» AGGIORNATO. Spiagge libere con servizi a Trani, giovedì prossimo inaugurazione della «Baia del pescatore» Spiagge libere con servizi a Trani, il 2 giugno l'apertura del «Mongelli» “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, fino a domenica prossima la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Terremoto a Trani, sollecitata la Provincia per la riapertura delle scuole superiori. E, al San Paolo, entreranno solo alcune classi Terremoto a Trani, Bottaro: «Sopralluoghi ok, domani scuole regolarmente aperte» Terremoto a Trani, nessuna nuova scossa nelle ventiquattro ore successive. Ma Protezione civile e soccorsi restano allertati Terremoto a Trani, edifici del Tribunale ok: l'attività giudiziaria prosegue regolarmente Terremoto a Trani, Loconte (Iic): «Non possiamo più attendere gli eventi, ma bisogna investire in sicurezza» Trani, sgomberata la casa del custode della media Bovio. Bambini affidati al nonno, nessuna resistenza Trani, teppisti incendiano due bidoncini: danneggiata la facciata di uno stabile in corso Imbriani «Chiavi della città», Laurora (Iic): «Le consegniamo di volta in volta quando non programmiamo e svendiamo la nostra identità» «Tutto d'un tratto Trani» tra chiavi della città, cinema e garantismo Trasporto pubblico locale nella Barletta-Andria-Trani, la Cgil: «Preoccupati per il futuro»
PUBBLICITA' Ufficio 2000