Il centrodestra di Trani, unito, vuole vincere le prossime amministrative: «Lo scorso consiglio comunale? Un regolamento di conti interno alla maggioranza»

Il centrodestra di Trani è unito, pronto per le prossime amministrative, che vuole vincere, e congiuntamente richiede le dimissioni del sindaco.

È quanto emerso da una conferenza stampa tenutasi presso la sede della Lega di Trani. «Noi non abbiamo un rappresentante in consiglio comunale – ha detto il segretario del partito con Salvini leader, Gianni Biancofiore – ma stiamo finalmente sancendo l'unità del centrodestra. Abbiamo perso la casa di riposo, l'ospedale, abbiamo Amet e Amiu in mano ad amministratori di Bari e la Stp che non si sa che fine faccia. Riteniamo che l'amministrazione Bottaro sia arrivata al capolinea. Il sindaco deve dimettersi, la città deve votare una nuova amministrazione, all'altezza. Non c'è programmazione».

Il segretario cittadino di Fratelli d’Italia, Gino Simone, si è soffermato sulla votazione dello scorso consiglio comunale: «Era illegittima perché l'emendamento era stato già votato nell'altra seduta (quella di giovedì, ndr). I nostri consiglieri sono usciti dall’aula non perché non volevano votare l’abbassamento dell’Irpef ma per protesta. In quel consiglio comunale la maggioranza ha reso evidente una crisi politica latente, accusando i consiglieri di minoranza di una cosa che loro stessi avevano fatto cioè abbandonare l'aula. La nostra coalizione si sta preparando per vincere le prossime amministrative». Sullo stesso piano Alfonso Mangione, commissario di Forza Italia.

Tra i consiglieri, è intervenuto Emanuele Tomasicchio: «Se ci limitiamo ad ascoltare i proclami del sindaco e dei suoi fedelissimi, potremmo credere di vivere in un'oasi felice invece Bottaro è un mistificatore. Quel consiglio comunale era un regolamento di conti nella maggioranza, non un dibattito dialettico e dovevamo evitare di prestarci a questa farsa. Dal punto di vista tecnico, non sono state rispettate delle regole. Sono stati violati diversi articoli del Regolamento del consiglio comunale, convocato tra l’altro d’urgenza quando l’urgenza non c’era. Inoltre, il parere dei revisori dei conti sarebbe dovuto arrivare 24 ore prima e invece è arrivato la mattina stessa». Tomasicchio sta valutando se, alla luce di «reiterati violazioni» che egli stesso denuncia spesso in aula, «ci siano gli estremi per abuso d’ufficio e violazione degli obblighi e adempimenti dei consiglieri comunali».

Alla conferenza hanno partecipato i consiglieri dell’area di centrodestra Pasquale De Toma (Forza Italia) e Raimondo Lima (Fratelli d’Italia – An), ai quali si aggiunge Antonio Florio, di Direzione Italia.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Trani religiosa, riviviamo anche la Processione dei Misteri Rapine a portavalori, la Polizia di Stato arresta 5 persone. Operazione anche a cura degli uomini di Trani Apertura di un Caf a villa Guastamacchia, i dubbi di Fratelli d'Italia Trani Liste d'attesa, la Asl Barletta-Andria-Trani: «La nostra attenzione è massima» Rimozione del tetto in amianto sull'ex Supercinema di Trani, martedì i lavori. Le indicazioni per i residenti È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Vuoti, e a perdere» Dipendente comunale con doppio lavoro? Il tribunale di Trani accoglie il ricorso di Sergio De Feudis Trani, liquami sulla spiaggia di Colonna. La video-denuncia del consigliere Barresi Pasqua, Pasquetta e “ponti”: intensificate le attività della Polizia ferroviaria Diabete: anche in Puglia le rilevazioni verranno fatte tramite tecnologia flash Trani religiosa, il racconto dell'intensa notte dell'Addolorata. E, al ritiro, la processione devia per non disturbare il riposo di Nerone Settimana santa, le celebrazioni presiedute dal vescovo di Trani nell’Arcidiocesi Questa mattina, a Trani, la mostra "Impronte dell'anima" Trani, la zona umida di Boccadoro sarà aperta a Pasqua, Pasquetta, il 25 aprile e il 1mo maggio. Tutte le info AGGIORNATO. Pasqua e Pasquetta: cosa visitare a Trani Pasqua, Pasquetta e ponte del 25 aprile a Trani: gli orari della Ztl sul porto Polo museale di Trani, da oggi al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana Al via il primo concorso fotografico “Le processioni della Settimana santa a Trani”. Iscrizioni entro martedì Volley donne: Adriatica Trani impegnata oggi nella Final Four di Coppa Puglia Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani tributo a Stevie Wonder “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Oggi, a Trani, l'evento «Spazio ce n'è» Trani, il bilancio si voterà martedì 23 aprile. 26 i punti all’ordine del giorno Trani religiosa, nella messa in Coena Domini c'è ancora la lavanda dei piedi. Foto e video di una notte di intenso raccoglimento Contraffazione, le Fiamme gialle di Puglia sequestrano 3 milioni di articoli Pasqua, Pasquetta e "ponti": Trani tra le dieci mete in Italia più gettonate dai camperisti Vuole giocare con la palla del bimbo, ma il cane lo travolge e lo ferisce: Trani, attimi di paura in villa comunale Spese di rimozione dei rifiuti dalla costa: la Regione concede a Trani 48.000 euro Stagione balneare alle porte, le capitanerie di porto pugliesi disciplinano già la sicurezza sulle spiagge «La valorizzazione del patrimonio culturale?»: per gli studenti del “De Sanctis” di Trani, «un gioco da ragazzi» Trani, al via le riprese del cortometraggio «Dog days»
PUBBLICITA' Progetto Udito