Sistema Trani, i legali di De Feudis e Ruggiero chiedono il proscioglimento: «Accuse spropositate e già in parte decadute»

Quella andata in scena ieri era una delle udienze preliminari più attese nel procedimento "Sistema Trani", l'inchiesta che ha di fatto decapitato l'amministrazione comunale uscente determinando le misure cautelari in carcere nei confronti di alcuni di quegli esponenti, nonché dipendenti comunali, in un presunto scenario di pressioni, tangenti, appalti truccati, proroghe concordate e impegni di spesa gonfiati.

Infatti, ha parlato l'avvocato Claudio Papagno, difensore di Sergio De Feudis, che fu arrestato nel secondo filone dell'inchiesta, poi unificato al primo. Se ne attendevano le dichiarazioni, soprattutto dopo il sequestro "ante causam", dei giorni scorsi, ai danni dello stesso De Feudis.

Papagno, in risposta all'azione della Guardia di finanza, aveva fatto sapere che non avrebbe mancato di porre in evidenza, proprio nell'udienza preliminare, «le tante perplessità che riguardano l'intera indagine del cosiddetto "Sistema Trani».

E infatti, ieri, Papagno ha affermato che «la Procura ha contestato condotte identiche in distinti capi d'imputazione, accuse duplicate, triplicate per aggravare il quadro cautelare».

Il legale di De Feudis ha parlato di «ipotesi accusatoria illogica e contraddittoria», aggiungendo che «parlare di De Feudis significava, all'epoca, soprattutto additarlo come uno che comandava, ma si trattava di "vox populi" e non certo di prove».

Nell'udienza ha preso la parola anche Michele Laforgia, difensore di Antonello Ruggiero: fu arrestato anche lui nel primo filone, poiché Amministratore unico di Amiu molto vicino al sindaco Luigi Riserbato.

Gli viene contestata l'associazione per delinquere, che però è caduta come capo di accusa proprio nei confronti di Riserbato.

Ed allora Laforgia ha messo in evidenza il fatto che i capi di imputazione Ruggero sono soltanto due e, pertanto, non potrebbe comunque mantenersi l'ipotesi associativa».

Sia Papagno, sia Laforgia hanno chiesto il proscioglimento dei loro assistiti.

L'udienza di giovedì prossimo, 21 febbraio, dovrebbe essere l'ultima per la parola alle difese, poi nella successiva il Giudice per l'udienza preliminare, Angela Schiralli, dovrebbe pronunciarsi in merito al rinvio a giudizio o proscioglimento dei quindici imputati. Gli altri quattro hanno invece scelto il rito abbreviato.

Nel procedimento sono costituiti parte civile il Comune di Trani, con l'avvocato Bepi Maralfa, e la Vigilanza notturna tranese, con l'avvocato Nico Regina.

(fonte, Gazzetta del Mezzogiorno)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ultima spiaggia» Vigor, vittoria ineccepibile: Corato-Trani 1-4 Sosta selvaggia, la Polizia locale di Trani riprende l'offensiva. E in piazza Gradenigo si ritorna alla normalità Nascondeva in casa cocaina raffinata e quasi un arsenale: i Carabinieri di Trani arrestano 68enne «La città della domenica»: presentato al Comune di Trani un progetto estivo che coinvolge grandi e piccini Trani e il teatro che fa tornare bambini con “Un’improbabile storia d’amore” "Venerdì a teatro" a Trani, uno strepitoso successo in attesa della seconda edizione «Good morning my future»: pubblicato bando per giovani scrittori pugliesi. Scadenza, 20 giugno Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”: all’Impero di Trani, venerdì prossimo, “Le notti bianche” Santo Graal di Trani, questa sera si ascolta e si canta Biagio Antonacci “Domeniche d’autore” dedicate a Leonardo Da Vinci al Polo museale di Trani. Primo appuntamento, oggi A Trani, oggi, omaggio a Nat King Cole con “Unforgettable Natalie & Nat”. Biglietti già disponibili Palazzo Beltrani, al via oggi la stagione concertistica primaverile. Novità, la "tourist card": visita al palazzo, concerto e cena Oggi, a Trani, gli ospiti del centro Zenith di Andria in scena con "Notre Dame de Paris" Domani, a Trani, presentazione della bozza del Regolamento edilizio comunale Revisori dei conti della Provincia Barletta-Andria-Trani: estrazione domani Martedì prossimo a palazzo Beltrani Marcello Veneziani presenta “Nostalgia degli dei” Domenica 31 marzo si svolgerà la sesta edizione del "Cross di Trani" Mercato di Trani, si recupererà nelle domeniche del 31 marzo e 14 aprile Tetto in amianto dell'ex Supercinema di Trani, la rimozione inizierà il 4 aprile Caso Papa Giovanni XXIII, per l'anno prossimo il Comune di Trani ha già pronto il piano B: tutti alla De Bello Caso Papa Giovanni XXIII, la mensa riprende fra lunedì e mercoledì. Fra i retroscena, scoppia il giallo della nota della Questura Trani, vicolo di via Barletta: rimosso da Amiu, a tempo di record, il divano che favoriva i balordi Trani, è ufficiale: la nuova sede di Amiu sarà inaugurata mercoledì 3 aprile Sensibilizzazione alle missioni: il messaggio dell’Arcivescovo di Trani
PUBBLICITA' Avicola Colangelo