Caso Pd, il commento di Barresi (Italia in comune): «Trani si merita un'amministrazione più competente»

Dopo il caso Pd, con Lovecchio e Amoruso che hanno lasciato il partito formando un gruppo misto con Zitoli (che a sua volta era stata eletta con la Lista Emiliano), è stata diramata una nota stampa a firma di Anna Maria Barresi, Italia in comune.

«Durante l'ultimo consiglio comunale abbiamo assistito all'ennesimo teatrino ai danni della città. Consiglio comunale convocato d'urgenza: risultato, nulla di fatto. Su tre provvedimenti proposti dalla stessa amministrazione uno approvato, uno ritirato per la seconda volta, per il secondo consiglio comunale di seguito (neanche il beneficio degli esami di riparazione a settembre pare essere servito) ed uno, badate bene, proposto dal sindaco in persona senza uno straccio di relazione e dunque di una approssimazione imbarazzante, bocciato dalla sua stessa maggioranza.

Non mi soffermerò per l'ennesima volta sul dilettantismo becero di chi, amministrando il nostro gioiello di Città, dovrebbe conoscere l'Abc di un provvedimento amministrativo e invece continua solo a rendersi politicamente ridicolo ed infruttuoso per la nostra comunità. Questa volta voglio spendere due concetti per evidenziare la contingenza politica attuale, un sindaco politicamente incapace, in grado di disgregare la propria maggioranza al punto di non infondere la necessaria fiducia nei propri consiglieri, è un sindaco al capolinea. Con l’uscita dal Pd dei consiglieri Amoruso e Lovecchio e la conseguente formazione di un gruppo misto con la consigliera Zitoli, è chiaro il disappunto sull’operato del sindaco, confermato dal loro comunicato dove bacchettano il sindaco stesso; a questo proposito voglio ricordare che sono stata io la prima a prendere le distanze da un sindaco che non assicurava la crescita della nostra città, distanze prese in tempi lontani e non in un periodo prossimo alle elezioni. 

Questa amministrazione si palesa ogni giorno sempre più inadeguata ed impreparata ad amministrare una Città come la nostra! Trani merita di più, merita una classe dirigente e politica in grado di farla risorgere dall'immobilismo dalla quale è attanagliata. Le necessità dei cittadini non si fermano a quattro strade asfaltate e pure male e dieci mattoni sistemati. È ora del sussulto d'orgoglio, è ora che i cittadini vedano compiute le loro legittime aspirazioni».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Trani schiava dello spray: dopo la cattedrale, San Toma Scritte sulla cattedrale di Trani, l'arcivescovo D'Ascenzo: «Troppo qualunquismo verso i beni culturali, ma ringrazio chi già si sta adoperando per ripulirla» Scritte sulla cattedrale di Trani, da Barletta la Barsa si propone per ripulirla gratis Anziana cade in acqua nel porto di Trani: un concorso di soccorritori le salva la vita Difesa del Pronto soccorso, domattina manifestazione davanti alla villa di Trani. Ci saranno anche Bottaro e Santorsola Tetto in amianto dell’ex Supercinema di Trani, presentato progetto per la rimozione Amministrazione di Trani, Uva (Associazione Buongoverno): «Solo annunci, niente di concreto» Trani, pubblicato il bando per il festival “Il giullare”. Candidature fino al 19 maggio Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Oggi, a Trani, presentazione del libro di poesie di Silvana Kühtz, “Manuale di fisica ostica” “InPuglia365”: alla Fondazione Seca di Trani un fine settimana ricco di iniziative Parrocchia Angeli Custodi di Trani, stasera la ventesima edizione del festival "Don Bosco" Domani al Polo museale di Trani l'evento “Fashion family” Trani, test importante contro Altamura. La gara sarà trasmessa in televisione San Marco Argentano-Trani: obiettivo, vincere per «rivedere» la salvezza Fortitudo seconda e Juve Trani quarta? Sembra quasi certo, e allora potrebbe essere un derby senza pensieri Bisceglie-Trani vale una stagione: questo sabato quasi una finale "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento venerdì prossimo con "Napoli milionaria" Santo Graal di Trani, domani "Il ballo del Mattoni" Teatro a Trani, mercoledì 20 febbraio Bianca Nappi con “La sua grande occasione” Sabato 23 febbraio al Dino Risi di Trani "Francesco Greco Ensemble". Biglietti già disponibili È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Off» San Valentino senza freni: per far colpo sull'altra metà, deturpa la Cattedrale di Trani Sistema Trani, i legali di De Feudis e Ruggiero chiedono il proscioglimento: «Accuse spropositate e già in parte decadute» Ex ospedale di Trani e pronto soccorso, i chiarimenti del consigliere regionale Santorsola Emiliano riduce l'ecotassa in Puglia e Laurora tira un sospiro di solievo per Trani: «Risparmieremo 5 euro per tonnellata e la Tari non aumenterà» Crisi olivicola, il Comune di Trani scrive al Ministero delle politiche agricole. Se ne discuterà anche nel prossimo consiglio comunale Crisi olivicola, anche la Regione Puglia al fianco degli agricoltori Giornata di raccolta del farmaco, nella province di Bari e Barletta-Andria-Trani raccolti 12.222 medicinali Esce “Overbooking”, il secondo album del rapper di Trani Gio Fal. Disco prodotto dal dj Krispino
PUBBLICITA' Progetto Udito