Villa Telesio, altro finanziamento regionale da 180mila euro per il giardino. Con Trani solo Oria, poi 43 città escluse

La Regione aveva messo a disposizione dei comuni 200.000 euro: Trani ne ha portati a casa 180.000, lasciando i restanti 20.000 ad Oria e tagliando fuori tutte le altre 43 città che avevano partecipato al bando. Il finanziamento servirà per il «Percorso di tutela e valorizzazione del giardino Antonacci-Telesio, in via Pozzo piano.

All'importo del finanziamento, richiesto e ottenuto, di 180.000 euro, si aggiungono i 17.175 euro del cofinanziamento comunale, per un totale di 197.175 euro, cui si devono aggiungere gli altri 56.000 già portati a casa per i primi interventi sul giardino e, soprattutto, la messa in sicurezza del muro di cinta dell'area verde comunale del quartiere di Pozzo piano: il totale, dunque, è 253.175 euro.

L’intervento prevede due ambiti di azione, rispettivamente per la tutela e valorizzazione del luogo.

Per quanto concerne la tutela, questi gli interventi previsti: mappatura e catalogazione delle essenze arboree e arbustive; catalogazione dei reperti edili; circoscrizione e interdizione delle aree pericolose; definizione e realizzazione di percorsi accessibili; arredo urbano sostenibile; potatura ed eliminazione delle specie arbustive e arboree pericolose per i manufatti edili.

La valorizzazione comprende la realizzazione di cartellonistica generale, con mappa e percorsi, nonché di un percorso botanico-architettonico didattico accessibile.

«Dopo questo grande traguardo - dichiara il sindaco, Amedeo Bottaro - siamo pronti già a cantierizzare il giardino al più presto, per regalare alla città un luogo che, soprattutto nel periodo natalizio, è stato meraviglioso e ancora più lo sarà al termine di questi lavori di riqualificazione».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Polizia locale di Trani, l'anno scorso 5.000 multe in meno rispetto al 2017. I principali numeri diffusi in occasione della festa di San Sebastiano Polizia locale di Trani, il bilancio del comandante a San Sebastiano: «Lavoriamo fra difficoltà e sacrifici, ma senza mai girarci dall'altra parte» Polizia locale di Trani, come saranno utilizzati i soldi delle multe? L'assessore: «Pista ciclabile, varchi, strade e segnaletica» Trani un'ora con un uomo in meno, al Comunale brinda il Brindisi: 0-3 Trani-Brindisi 0-3, Scaringella: «Loro forti, ma noi condannati dagli episodi» Sibilano allo scadere regala un punto d'oro: Trani-Chieti 1-1 Trani è un rullo compressore: vince anche a Barletta e, ormai, solo Bisceglie potrà resisterle Trani tradita dalla pioggia: salta cabina elettrica e i blackout rovinano il sabato sera “Tre preti per una besciamella”: la prima di “Venerdì a teatro” a Trani registra il tutto esaurito Oggi open day del liceo "De Sanctis" di Trani Oggi open day del liceo "Vecchi" di Trani È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, questa sera risuona il meglio degli anni '60 Festa di san Sebastiano, celebrazioni a Trani stamani "Trani sul filo", oggi a palazzo Beltrani lo spettacolo "Charlot in primo piano" Trani religiosa, il programma della festa di san Ciro, medico eremita e martire. Si parte martedì prossimo Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì prossimo con Ron Messa in sicurezza del Supercinema, il Comune di Trani proroga i termini ed il comitato conta i giorni che passano. Bottaro: «Alla fine il tetto sarà rimosso» Villa Telesio a Trani, lavori straordinari e vigilanza. Spese per 6.000 euro circa Assunzioni al Comune di Trani, Barresi: «Nessun concorso pubblico, ne beneficiano solo i forestieri» AGGIORNATO. Incidente oltre il ponte Lama, tre feriti non gravi. La 16 bis paralizzata già da Trani sud Passaggio a livello di Trani, Rfi annuncia un aggiornamento tecnologico Pubblicato il primo vocabolario del dialetto di Trani, a cura di Francesco Pagano Lo sport oltre la disabilità: oggi, a Trani, presentazione del libro "Oltre i limiti, meravigliosa ... mente" Inchiesta su ex magistrati di Trani, Nardi risponde al Gip e respinge ogni addebito Sistema Trani, gli interventi delle difese convincono il Gup a programmare nuove udienze fino a metà febbraio
PUBBLICITA' Progetto Udito