Oggi, a Trani, concerto del Trio Donatello

A chiudere il ciclo dei tre concerti d'autunno all'auditorium San Luigi di Trani sarà il Trio Donatello, composto da Luisa Sello al flauto, Marco Dalsass al violoncello, e Aurora Sabia al pianoforte. Il trio si esibirà sabato 17 novembre alle 20:30. L'evento è a cura dell'associazione Auditorium in collaborazione con Palazzo delle arti Beltrani, European arts academy Aldo Ciccolini e l'associazione Sarro.

Biglietti in vendita al botteghino dell’Auditorium San Luigi: 12 euro, 10 euro, 2 euro per gli studenti.

Programma
Franz Joseph Haydn: Trio in re maggiore
(Allegro, Andantino piuttosto allegretto, vivace assai)
Gioacchino Rossini: “Une larme” Tema e variazioni per cello e piano
Amilcare Ponchielli: Fantasia sulla “Gioconda”
Elaborata per flauto e pianoforte da Luigi Hugues
Gioacchino Rossini: “Una voce poco fa” Cavatina dal Barbiere di Siviglia
Elaborata per flauto e pianoforte da Jean Tulou
Friedrich Kuhlau: Trio in sol maggiore op. 119
(Allegro moderato, Adagio patetico, Rondo)

Luisa Sello, flauto, definita dal New York concert review “lovely mix of extroverted passion and genuine tenderness, with excellent breath control, brilliant technical rendering, engaging intensity, sonorous range and abundance of charm”, suona in tutto il mondo ed è artista scelta dal Ministero italiano dei beni culturali per rappresentare la musica italiana. Nel suo curriculum figurano i nomi di Riccardo Muti, Trevor Pinnock, Alirio Diaz, Wiener Symphoniker, Carnegie Hall, Juilliard School, Philippe Entremont, Thailand Symphony Orchestra, Teatro alla Scala di Milano, Salvatore Sciarrino, Bruno Canino. Allieva di Raymond Guiot a Parigi e di Severino Gazzelloni all’Accademia Chigiana di Siena, con studi accademici in Flauto e in Lingue e Letterature Moderne (Laurea e PhD), è titolare della cattedra di flauto al Conservatorio di Trieste e professore ospite all’Università di Vienna. Artista testimonial della Miyazawa Flute, incide per Stradivarius e Millennium di Pechino.

Marco Dalsass giovanissimo vince numerosi concorsi (Vittorio Veneto, Corsico, Torino, Biella, Sasso Marconi, Palermo e Latina) e dopo aver conseguito il diploma con il massimo dei voti al Conservatorio di Castelfranco Veneto con E. Egano, si perfeziona con A. Janigro, M. Brunello e M. Flaksman. Ha frequentato il corso quadriennale presso l’Accademia Stauffer di Cremona con R. Filippini e il perfezionamento con A. Meneses presso l’Accademia Internazionale di Musica di Biella ottenendo il diploma di eccellenza. Ha suonato in Brasile, Europa, USA, Canada, Giappone, Cina, Thailandia, Corea, Malesia, Paesi Arabi, partecipando in particolare al Festival di Salisburgo, Salle Pleyel di Parigi, Avery Fisher Hall (Lincoln Center) di New York, Ravinia Festival di Chicago, Tanglewood – Boston, Teatro Teresa Carreno di Caracas, Scala di Milano. L’interesse per il repertorio solistico con orchestra (Schostakovic, Tchaikowsky, Haydn, Hindemith e Beethoven – Triplo Concerto con l’Orchestra Filarmonica di Zagabria), lo ha portato a ricevere il plauso della critica nazionale. Ha collaborato in qualità di primo violoncello con l’Orchestra del Teatro Comunale di Treviso, l’Orchestra Italiana d’Archi diretta da Mario Brunello e con l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia. Da alcuni anni si dedica al repertorio barocco con strumenti originali come solista e continuista collaborando con “I Sonatori della Gioiosa Marca”, “La Corte Sveva” e “NovArtBaroqueEnsemble” di cui è socio fondatore.

Aurora Sabia, diplomatasi al Conservatorio di Trieste con la Prof.ssa Trevisan, si è perfezionata con G. Nador, S. Young, J. Von Vintschger, J. Kropfitsch, P. Lassmann, P. Bordoni, S. Gadjiev, K. Eickhorst, B. Lupo, K. Barth, A. Léger, R. Clini. Vincitrice del premio Fondazione Ananian, ha seguito gli studi di alto perfezionamento pianistico con il M° A. Delle Vigne presso la Schola Cantorum di Parigi. Ha poi lavorato come pianista accompagnatore in Francia, presso il “Conservatoire Régional” di Rennes e in Turchia, presso la “Yaşar University” di Smirne. Svolge attività concertistica, sia come solista sia in qualità di camerista.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

La violoncellista di Trani Chiara Pia Aurora nel cast dei protagonisti de «La compagnia dei cigno»: dal 7 gennaio, in prima serata, su Rai1 Trani, convocato per domani un consiglio comunale d'urgenza Qualità della vita 2018, la Barletta-Andria-Trani tra le ultime province in Italia Il turismo in Puglia? Sempre meno movida, sempre più enogastronomia Mercato di Trani, Montaruli: «Una giungla in mano agli abusivi» Arco sterile all'ospedale di Trani: domani, per l'inaugurazione, torna il governatore Michele Emiliano Barresi dopo l'ultimo consiglio comunale di Trani: «Questa è l'amministrazione delle bugie» Supporto alla Polizia locale, convenzione tra Comune e Trani soccorso. Impegno di 5mila euro Carta d'identità elettronica anche nel Comune di Trani, tutti i dettagli Carta d'identità elettronica, giornata di studi nella Prefettura di Barletta-Andria-Trani Nella sera di Natale, a Bacio Nero Trani, "Christmas jazz" L'Apulia Trani pareggia a Napoli. Domenica derby casalingo contro la Salento Women Soccer Calcio giovanile, una rinnovata Soccer Trani pronta a fare sbocciare tanti nuovi talenti Al Polo museale di Trani torna il gospel: domani la Fondazione Seca presenta Laura Wilson & Nù movement Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Vasco Rossi A Trani il teatro va a braccetto con i libri: dall'11 gennaio, la nuova rassegna dell'Impero con tre spettacoli in cartellone Domani il sindaco di Trani conferirà tre civiche benemerenze “Conoscere per cambiare”, prossimo appuntamento a Trani domani. Si parlerà dei “Nuovi razzismi” Giovedì prossimo a Trani presentazione del libro "Meglio così", fiaba per bambini che parla della pedofilia Trani sul filo, al via venerdì il laboratorio sulla costruzione e l'uso dei trampoli. Iscrizioni già aperte Venerdì prossimo nella scuola Petronelli di Trani la seconda edizione del presepe vivente Trani, nella chiesa di san Giovanni, fino al 27 dicembre, esposizione delle opere di Angela Maria Lettini AGGIORNATO. Maltempo a Trani, rinviata a venerdì prossimo la prima edizione di "Natale per le strade di Sant'Angelo" Vent'anni dalla morte di Ivo Scaringi: a Trani, fino a fine anno, mostra collettiva a lui dedicata presso la galleria Michelangiolo Trani, a largo Goldoni sabato prossimo “Aspettando il Natale” A Trani, sabato prossimo, serata di beneficenza con raccolta di generi di prima necessità Al via a Trani la raccolta di giochi per bambini meno abbienti Natale di Trani, fino al 30 dicembre collettiva d'arte presso l'associazione Arsensum Prosegue la mostra “Ferruccio Maierna: scultura, design, gioielli” Trani, i «cubotti della solidarietà» in vendita alla Papa Giovanni XXIII Natale di Trani, alla Vigilia ritorna la cena solidale per i meno fortunati Beni condivisi del Comune di Trani, torneranno a rivivere il Santa Maria di Giano e un terreno incolto in via Tolomeo Natale di Trani, tutte le piacevoli sorprese degli allestimenti di Villa Telesio Passaggio a livello di Trani, il movimento "Impegno civico per la realizzazione del sottovia": «Noi, ancora in attesa di risposte»
PUBBLICITA' Fondazione Seca