Blackout e furti di rame a Trani, si ridurranno i disagi: Amet si farà fornire i trasformatori da un unico operatore economico

Meno scorte di magazzino, immediata disponibilità del pezzo di ricambio all'occorrenza e, di conseguenza, un migliore servizio all'utenza ed un maggiore risparmio per l'azienda e, quindi, per i cittadini.

È questo lo scenario del bando di gara a procedura aperta che Amet Spa ha indetto per la conclusione di un accordo quadro, con un unico operatore economico, per la fornitura di trasformatori trifase in media tensione.

L'accordo è della durata di 36 mesi e riguarderà varie tipologie di trasformatori, prevedendo un importo a base d'asta di 125.000 euro ed uno complessivo dell'appalto di 150.000. Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è scaduto lo scorso 6 novembre.

I partecipanti alla gara dovranno avere realizzato, negli ultimi tre esercizi, un fatturato complessivo di almeno 250.000 euro, nonché svolto, negli ultimi tre anni, forniture di trasformatori trifase in media tensione, presso enti e aziende pubbliche e private, per un importo complessivo di almeno 130.000 euro.

Il criterio utilizzato per l'aggiudicazione sarà quello del minor prezzo, trattandosi di forniture con caratteristiche standardizzate, le cui condizioni sono definite dal mercato oltre che, avendo importo inferiore alla soglia dei 221.000 euro. Più precisamente, l'accordo quadro verrà aggiudicato con il criterio del minor prezzo, determinato mediante offerta a prezzi unitari.

L'aggiudicatario manterrà il prezzo bloccato per la durata di 36 mesi ed invierà il materiale richiesto, secondo il fabbisogno di Amet, con un pagamento puntuale fino alla soglia dell'importo con cui si sarà aggiudicato la gara.

In questo modo caleranno decisamente i tempi di attesa per l'esecuzione di lavori di ripristino, dopo l'interruzione della fornitura. Molto spesso tali problemi si sono manifestati soprattutto nell'agro di Trani, a causa dei frequenti furti di cavi di rame e, segnatamente, trasformatori contenenti lo stesso tipo di metallo.

I vantaggi di Amet saranno anche di carattere logistico, tenendo conto del fatto che non soltanto non vi saranno giacenze ad ingombrare il magazzino, ma, trattandosi molto spesso di trasformatori di notevoli dimensioni e difficili da movimentare, sarà direttamente il fornitore a condurli sul sito, evitando che Amet, a sua volta, si faccia carico del trasporto del manufatto, limitando così la sua sola responsabilità all'allacciamento del nuovo trasformatore alla rete elettrica.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Trani, scoperta casa d'appuntamenti. I carabinieri denunciano due persone per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di san Giuseppe Moscati Noleggio con conducente a Trani, bando e graduatoria da rifare Stabilizzazioni nella Asl Bt, non tutti gioiscono. I sindacati: «E gli operatori rimasti fuori?» Incidente in Erasmus, il presidente della Barletta-Andria-Trani chiede a tutte le amministrazioni di contribuire alla riabilitazione di Chiara Ieri a Trani concerto in occasione della Giornata internazionale della tolleranza Piantumazione di nuovi alberi a Trani, l'amministrazione: «Nessuna lite, solo lavoro per il bene comune» Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: oggi, conferenza al Polo museale di Trani Dimenticare Casarano e rilanciarsi in zona playoff: Trani, contro Otranto è l'occasione giusta Aprilia ancora a secco, Trani la sfida a Bisceglie a caccia del bis Trani chiede spazio alle foggiane per salire sempre più: Fortitudo attende Cerignola, Juve a Lucera Trani, sfida insidiosa contro Taranto per confermarsi seconda Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani serata dedicata a Mina e Battisti "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani per il 25esimo anno di attività della Caritas Trani religiosa, il programma della festa in onore di san Giuseppe Moscati Al Dino Risi di Trani, oggi e domani, lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” La tenace lotta di una donna contro la sclerosi multipla: oggi, a Trani, con Onofrio Pagone, il libro e la sua protagonista Oggi, nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani, una serata con lo staff di “Compassion” Oggi, a Trani, concerto del Trio Donatello Oggi, a Trani, momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco "Potenzialità e pericoli delle nuove tecnologie": oggi convegno nella "Baldassarre" di Trani A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domani in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Domani, a Trani, “Ricordando don Tonino Bello” Autismo: domani a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, martedì prossimo, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, 56.000 abitanti: per la festa patronale donati solo 3.000 euro. Il Comune ne ha versati 30.000 La Direzione regionale rassicura tutti: «L'Inps non andrà via da Trani» Scontro fra treni, altre tre udienze preliminari a dicembre prima del processo. Il rito abbreviato per Elena Molinaro fissato al 14 marzo Sicurezza, oggi la protesta degli uomini e delle donne in divisa del sindacato Siap La Rocca-Bovio-Palumbo di Trani in Svezia e Spagna per il progetto “Erasmus plus” Trani, è giallo sugli alberi: l'amministrazione rivendica la paternità delle manifestazioni del 21 novembre
PUBBLICITA' Incos