Piano di zona Trani - Bisceglie, lunedì 19 novembre la conferenza di servizi

È stata convocata per lunedì 19 novembre la conferenza di servizi con gli altri attori del territorio per la sottoscrizione del nuovo Piano di zona dell’Ambito territoriale Trani-Bisceglie. A questa tappa importante per l’ambito 5 si è arrivati dopo un percorso di continua concertazione con gli attori istituzionali, del sociale, la Asl Bt, i sindacati del territorio e la Regione Puglia, tutti impegnati attivamente per dare risposte concrete ai bisogni delle persone ed in particolare di quelle fasce più deboli della società, spesso alle prese con problemi che appaiono insormontabili.

I Comuni di Trani e Bisceglie hanno già approvato la delibera del Piano di zona: Trani, Comune capofila, il 15 ottobre scorso; Bisceglie qualche giorno fa, il 6 novembre. Ammontano a 3.368.918,64 euro le risorse messe a disposizione dai bilanci dei due Comuni per garantire i bisogni sociali più importanti tra cui il diritto dei minori e degli anziani a vedersi garantito un dignitoso percorso di vita.

E ancora: ammontano a 2.717.358,02 euro le risorse messe a disposizione dalla Asl BAT per quei servizi socio sanitari che vedono tradursi in supporto concreto alle famiglie. Nel carrello sociale vi sono anche 1.597.046 euro per i buoni servizio per minori ed anziani destinati dalla Regione e 1.704.360,00 euro per il progetto Pon che ha permesso, con l’assunzione di 12 persone, di attuare la misura nazionale del Rei Red dando risposte ai bisogni primari di ben 2738 famiglie, permettendo di portare sul territorio in meno di 2 anni altri 2.302.681 euro, a disposizione di quei nuclei che oggi si trovano a vivere ai margini della società a causa della crisi. Inoltre dalla Regione giungeranno all’Ambito Trani-Bisceglie ulteriori fondi annuali per un importo complessivo di 1.013538 euro.

«Questi numeri - fanno notare i due assessori di Trani e Bisceglie, Debora Ciliento e Roberta Rigante - si trasformano in servizi concreti rivolti alle famiglie ed in particolare ai bambini e agli anziani. Significativo, in tal senso, è stato l’avvio del servizio di assistenza specialistica ai bambini della scuola dell’infanzia affetti da gravi patologie».

Il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, quale capofila dell’ambito, ed il sindaco di Bisceglie, Angeloantonio Angarano, sottolineano l’importanza di un piano sociale creato per dare risposte concrete ai bisogni delle persone andando oltre le logiche della politica assistenzialistica che non favoriscono assolutamente il passaggio ad una condizione di ripresa sociale.

«Prestare attenzione alle persone - ribadiscono i due sindaci - significa mettere in atto delle strategie territoriali capaci di creare opportunità. Il Piano approvato garantisce un approccio solidale e di grande attenzione ai bisogni delle due comunità, in particolar modo alle persone con fragilità, ai bambini ed agli anziani».

Le due amministrazioni ringraziano lo staff dell’ ufficio di piano, il dirigente Alessandro Attolico e tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato al raggiungimento di un risultato così importante fatto di confronto e di programmazione. I due Enti, in piena sintonia, stanno già lavorando con gli uffici alla presentazione di altri progetti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Euroffice

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Trani, scoperta casa d'appuntamenti. I carabinieri denunciano due persone per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di san Giuseppe Moscati Noleggio con conducente a Trani, bando e graduatoria da rifare Stabilizzazioni nella Asl Bt, non tutti gioiscono. I sindacati: «E gli operatori rimasti fuori?» Incidente in Erasmus, il presidente della Barletta-Andria-Trani chiede a tutte le amministrazioni di contribuire alla riabilitazione di Chiara Ieri a Trani concerto in occasione della Giornata internazionale della tolleranza Piantumazione di nuovi alberi a Trani, l'amministrazione: «Nessuna lite, solo lavoro per il bene comune» Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: oggi, conferenza al Polo museale di Trani Dimenticare Casarano e rilanciarsi in zona playoff: Trani, contro Otranto è l'occasione giusta Aprilia ancora a secco, Trani la sfida a Bisceglie a caccia del bis Trani chiede spazio alle foggiane per salire sempre più: Fortitudo attende Cerignola, Juve a Lucera Trani, sfida insidiosa contro Taranto per confermarsi seconda Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani serata dedicata a Mina e Battisti "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani per il 25esimo anno di attività della Caritas Trani religiosa, il programma della festa in onore di san Giuseppe Moscati Al Dino Risi di Trani, oggi e domani, lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” La tenace lotta di una donna contro la sclerosi multipla: oggi, a Trani, con Onofrio Pagone, il libro e la sua protagonista Oggi, nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani, una serata con lo staff di “Compassion” Oggi, a Trani, concerto del Trio Donatello Oggi, a Trani, momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco "Potenzialità e pericoli delle nuove tecnologie": oggi convegno nella "Baldassarre" di Trani A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domani in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Domani, a Trani, “Ricordando don Tonino Bello” Autismo: domani a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, martedì prossimo, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, 56.000 abitanti: per la festa patronale donati solo 3.000 euro. Il Comune ne ha versati 30.000 La Direzione regionale rassicura tutti: «L'Inps non andrà via da Trani» Scontro fra treni, altre tre udienze preliminari a dicembre prima del processo. Il rito abbreviato per Elena Molinaro fissato al 14 marzo Sicurezza, oggi la protesta degli uomini e delle donne in divisa del sindacato Siap La Rocca-Bovio-Palumbo di Trani in Svezia e Spagna per il progetto “Erasmus plus” Trani, è giallo sugli alberi: l'amministrazione rivendica la paternità delle manifestazioni del 21 novembre
PUBBLICITA' Ufficio 2000