Caso Guadagnuolo, Barresi scrive al sindaco di Trani: «Amedeo, hai sbagliato ad isolarti. Adesso mi aspetto le tue dimissioni»

Caro Amedeo, voglio chiamarti per nome, come facevo una volta, perché voglio scriverti, come un’amica scrive ad un suo vecchio amico quando vuol ricordare un passato condiviso e non dimenticato.

Voglio ricordare l’entusiasmo, che riempiva la mia mente e il mio animo di buone cose e belle idee, che aspettavano solo di essere osservate, capite e condivise da te.

Ti ricordi Amedeo, quando ti consigliavo di migliorare la situazione nell’area finanziaria ? Quando, guardando un po’ più lontano di te, mi ostinavo a spiegarti che in quel modo non avremmo raggiunto ottimi risultati e che la ragioneria sarebbe implosa. Il tempo , purtroppo ha dato ragione a me e LA RAGIONERIA E’ IMPLOSA!

Quello che continuavi a dirci era che non ti fidavi di nessuno, mentre agli altri ripetevi “sono stato lasciato solo”. Chi non si fida , si isola automaticamente, il tuo era un controsenso.

Ricordi, quando da subito mi sono battuta per ripristinare, almeno in parte, lo Scoglio di Frisio? E’ l’unico punto in riva al mare che può essere raggiunto più facilmente da chi, non munito di auto o con poche risorse economiche, non si può permettere di raggiungere le spiagge più “IN”.

Non sei riuscito, con l’autorevolezza che spetta ad un sindaco , a far si che il progetto fosse portato a termine, d’altronde andando in capitaneria di porto avevo scoperto dov‘era l’intoppo.(era stato sbagliato l’iter procedurale, da parte del Comune).

Ma tu non ti fidi di nessuno e ti sei isolato e hai isolato gli altri.

I ricordi sono tanti, come i consigli che ho provato e che abbiamo provato a darti, ma tu non ti fidi di nessuno, anche quando dicevamo che la nostra Città meritava l’installazione dei Parcometri, che la tua assurda insistenza a non ascoltarci ci stava facendo perdere troppi soldi.

Che dire delle aziende partecipate ereditate, da tutti noi, con delle problematiche, ma solo da te gestite? Certo! Tu non ti fidavi, non ti fidavi di noi quando hai nominato un Amministratore Delegato in Amet spa che si vede raramente in azienda, come se fosse l’apparizione. Non ti fidavi di noi, anche ,quando hai riconfermato la nomina dell’Amministratore Unico di Amiu Ing. Alessandro Guadagnolo, nomina non condivisa dalla gran parte della maggioranza e della minoranza, Ah! Dimenticavo di lui, tu, ti fidavi (?).

Il coro che ti chiedeva un cambio nell’amministrazione di Amiu ,si faceva sempre più numeroso, il coro che ti stordiva le orecchie con la richiesta della revoca di Guadagnolo, si faceva sempre più assillante, come le sirene con Ulisse, eravamo tutti preoccupati per il futuro dell’Amiu spa, ma tu continuavi a non fidarti.

Ora che si avvicina la fine del tuo mandato, il fallimento della tua gestione è sempre più in risalto, come in un quadro a rilievo, a questo punto non posso che dirti che avevo ragione ad insistere nel consigliarti, mentre tu hai avuto TORTO nel non ascoltarmi.

Le mie riflessioni erano dettate dalla consapevolezza di percorrere la strada giusta, dettata dall’onestà e dalla logica pervenuta dalla conoscenza.

Oggi sono io che ti dico, come penso tanti altri, non mi fido di te e di ciò che (non) riesce a produrre la tua gestione, le dimissioni dell’Ing. Guadagnolo non sono il suo fallimento, ma bensì il tuo fallimento, il fallimento di un sindaco che non è riuscito a guardare oltre il suo naso.

Per tutti questi motivi e oggi, principalmente, per l’attuale condizione di Amiu spa, credo che alle dimissioni dell’Ing. Guadagnolo debbano seguire le tue, perché finalmente hai mostrato a tutti noi cittadini, la tua vera capacità e cioè quella di non essere in grado di fare politica e di non aver ancora compreso da dove si inizia a gestire una Città. Infine ritengo, dopo tutti questi risultati negativi, paradossale ed assurda la tua volontà a volerti ricandidare.

Un’amica del passato.

Anna Maria Barresi - Consigliere comunale indipendente

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ottica Mazzone

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Trani, scoperta casa d'appuntamenti. I carabinieri denunciano due persone per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione VIDEO. Trani religiosa, la festa liturgica in onore di san Giuseppe Moscati Noleggio con conducente a Trani, bando e graduatoria da rifare Stabilizzazioni nella Asl Bt, non tutti gioiscono. I sindacati: «E gli operatori rimasti fuori?» Incidente in Erasmus, il presidente della Barletta-Andria-Trani chiede a tutte le amministrazioni di contribuire alla riabilitazione di Chiara Ieri a Trani concerto in occasione della Giornata internazionale della tolleranza Piantumazione di nuovi alberi a Trani, l'amministrazione: «Nessuna lite, solo lavoro per il bene comune» Alla ri-scoperta di Santa Maria de Russis: oggi, conferenza al Polo museale di Trani Dimenticare Casarano e rilanciarsi in zona playoff: Trani, contro Otranto è l'occasione giusta Aprilia ancora a secco, Trani la sfida a Bisceglie a caccia del bis Trani chiede spazio alle foggiane per salire sempre più: Fortitudo attende Cerignola, Juve a Lucera Trani, sfida insidiosa contro Taranto per confermarsi seconda Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani serata dedicata a Mina e Battisti "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani per il 25esimo anno di attività della Caritas Trani religiosa, il programma della festa in onore di san Giuseppe Moscati Al Dino Risi di Trani, oggi e domani, lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” La tenace lotta di una donna contro la sclerosi multipla: oggi, a Trani, con Onofrio Pagone, il libro e la sua protagonista Oggi, nella chiesa “Pieno vangelo” di Trani, una serata con lo staff di “Compassion” Oggi, a Trani, concerto del Trio Donatello Oggi, a Trani, momento di riflessione sulla donazione a cura dell'Adisco "Potenzialità e pericoli delle nuove tecnologie": oggi convegno nella "Baldassarre" di Trani A Trani 120 nuovi alberi in tre date e luoghi diversi: si parte domani in villa comunale. Iniziativa del Movimento cinque stelle Domani, a Trani, “Ricordando don Tonino Bello” Autismo: domani a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: lunedì appuntamento all'Università popolare Santa Sofia Chi trova un partito, trova un tesoro: nella Bat, in sei trovano Fratelli d'Italia. Lunedì prossimo, a Trani, vi ci entrerà Elena Muoio, di Margherita A Trani, martedì prossimo, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, 56.000 abitanti: per la festa patronale donati solo 3.000 euro. Il Comune ne ha versati 30.000 La Direzione regionale rassicura tutti: «L'Inps non andrà via da Trani» Scontro fra treni, altre tre udienze preliminari a dicembre prima del processo. Il rito abbreviato per Elena Molinaro fissato al 14 marzo Sicurezza, oggi la protesta degli uomini e delle donne in divisa del sindacato Siap La Rocca-Bovio-Palumbo di Trani in Svezia e Spagna per il progetto “Erasmus plus” Trani, è giallo sugli alberi: l'amministrazione rivendica la paternità delle manifestazioni del 21 novembre
PUBBLICITA' Progetto Udito