Tentato omicidio nella pescheria, il Gup di Trani condanna Stefano Zaccaro a sei anni. Ci sarà appello

Il Giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Rossella Volpe, ha condannato a 6 anni di reclusione Stefano Zaccaro, 40 enne, di Trani, autore del tentato omicidio del pregiudicato Antonio Rizzi, avvenuto la mattina del 30 dicembre scorso, in una pescheria di via Superga in cui Rizzi lavorava: dei tre colpi esplosi, uno solo lo ferì di striscio al braccio.

La pena inflitta comprende spese di giudizio e mantenimento in carcere, le attenuanti generiche equivalenti alla contestata recidiva, tiene conto della scelta del rito abbreviato e, probabilmente, del ridimensionamento del quadro accusatorio, secondo quanto illustrato dal difensore di Zaccaro, l'avvocato Cataldo Torelli.

Zaccaro, costituendosi presso i carabinieri, aveva riferito di essere stato precedentemente «massacrato di botte» in un locale, riportando evidenti lesioni personali e, successivamente armatosi per ribellarsi, di avere sì proferito minacce ed esploso colpi d'arma da fuoco nei confronti di Rizzi, ma senza l'intenzione di compiere un gesto estremo. In altre parole, l'obiettivo di Zaccaro non sarebbe stato uccidere, ma spaventare l'interlocutore.

Per la cronaca, neanche due mesi dopo, Rizzi sarebbe stato arrestato quale responsabile dell'omicidio Di Leo, avvenuto a Barletta.

L'avvocato Torelli ha fatto sapere che al rilascio delle motivazioni, entro trenta giorni, si riserva di interporre appello, non avendo il giudice calcolato la riduzione per la provocazione da cui sarebbe nato l'episodio. Nel frattempo, come già dal momento della scarcerazione, Zaccaro resta ai domiciliari.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Stabilizzazioni dei precari della Asl Bt, domani a Trani anche Michele Emiliano Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz Domani, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" "Lo sport per tutti": incontro domani nella biblioteca di Trani Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Bonificato il rudere, La vela può rinascere: nuova opportunità per il lungomare di Trani? Trani, rinasce La vela: quei dieci, lunghissimi anni di stop dopo la demolizione Trani, rinasce La vela: decisiva la rinuncia della Regione al contenzioso legale Differenziata a Trani nuovamente in crescita a settembre. E cala la quantità di rifiuti prodotti Ma quanta plastica sul litorale di Trani. E Legambiente e compagni sono solo a metà dell'opera: si conclude oggi "Clean sea life"
PUBBLICITA' Avicola Colangelo