Mezzo secolo di opere: fino a questa sera Fulvio Del Vecchio ne espone alcune al centro d'arte Michelangiolo

È stata prorogata fino alla serata di oggi, domenica 21 ottobre, la mostra personale dell'artista Fulvio Del Vecchio, che sulla carta si sarebbe dovuta concludere martedì scorso. Il centro d'arte Michelangiolo, in via Giovanni Bovio 188, ha molto volentieri prolungato la durata dell'esposizione sia per il gradimento e le richieste pervenute, sia soprattutto per dare ulteriore lustro all'opera, ormai cinquantennale, di un pittore che meritava finalmente il giusto riconoscimento per il lavoro prodotto in mezzo secolo di produzione.

Contestualmente il titolare della galleria, in collaborazione con l'associazione Traninostra, ha promosso e sostenuto la pubblicazione di un libro, a sua volta intitolato «Fulvio Del Vecchio, visioni di un artista tra etica ed estetica», a cura di Giovanni Ronco, edito da Gielle. In realtà, catalogo della mostra e libro sono esattamente la stessa cosa, perché l'obiettivo di Del Vecchio è illustrare le opere in esposizione ma andare anche oltre e, attraverso la pubblicazione, richiamare un po' tutto il percorso della sua carriera, iniziata nel 1970.

Con Perdutamente Novecento (tecnica mista su tavola), raffigurato in copertina, splendido nudo di donna in posa nell'androne del prestigioso Palazzo Discanno, a Trani, Del Vecchio viene introdotto dal curatore della pubblicazione quale «artista innamorato delle raffigurazioni paesaggistiche, immagini sacre e ritrattistica, capace di costruire sempre un momento di espressione ed unione intima, sensibile e complice fra l'artista e l'osservatore».

Delle sue più recenti opere non manca, fra le altre, quella donata nei mesi scorsi al Palazzo delle arti Beltrani: «Pomeriggio estivo sul porto di Trani» (olio su tela del 2017), ora è di proprietà comunale ed è entrato a fare parte stabilmente del Palazzo delle arti - Pinacoteca Ivo Scaringi.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Stabilizzazioni dei precari della Asl Bt, domani a Trani anche Michele Emiliano Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz Domani, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" "Lo sport per tutti": incontro domani nella biblioteca di Trani Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Bonificato il rudere, La vela può rinascere: nuova opportunità per il lungomare di Trani? Trani, rinasce La vela: quei dieci, lunghissimi anni di stop dopo la demolizione Trani, rinasce La vela: decisiva la rinuncia della Regione al contenzioso legale Differenziata a Trani nuovamente in crescita a settembre. E cala la quantità di rifiuti prodotti Ma quanta plastica sul litorale di Trani. E Legambiente e compagni sono solo a metà dell'opera: si conclude oggi "Clean sea life"
PUBBLICITA' Ottica Mazzone