Palazzo Beltrani, proseguono i laboratori per bambini e over 65: il calendario

Presso il Palazzo delle arti Beltrani continuano le numerose iniziative dedicate a bambini, ragazzi ed alle loro famiglie. Tre le tipologie di laboratori previsti nell’ambito del finanziamento APQ-FSC 2007-2013 della Regione Puglia per il potenziamento dell’offerta di servizi al visitatore del Palazzo delle arti Beltrani.


Tre percorsi diversi intrapresi a partire dal mese di agosto e tuttora in corso fino a dicembre, fruibili in orari e date da scegliere in base ad i propri impegni con attività sempre nuove ed emozionanti.


Tutti i laboratori sono aperti ai ragazzi dai 6 ai 15 anni, ai genitori ed agli over 65. Tra le novità, c’è proprio quella di mettere in relazione tra loro le diverse esperienze laboratoriali coinvolgendo attivamente tutti i partecipanti, ognuno con la propria capacità e sensibilità artistica.


Arte che spettacolo


L’obiettivo principale di questo laboratorio è quello di sensibilizzare i partecipanti all’arte contemporanea analizzando le forme, i materiali, le tecniche, i colori e gli strumenti del fare artistico, sviluppando le capacità di lavorare in maniera collaborativa e interdisciplinare, maturando il senso critico ed estetico. L’uso inedito di vari materiali per esprimere i linguaggi non verbali della creatività, consente di far emergere le varie forme di intelligenza creativa. È, infatti, consolidata la tesi secondo la quale attività manipolative e artistico - espressive siano un’ottima modalità per superare e migliorare difficoltà linguistiche e relazionali, sia dei bambini che degli appartenenti alla fascia della terza età. Grazie a questo laboratorio, i partecipanti verranno guidati ad utilizzare le conoscenze e le loro abilità attraverso attività centrate sul “fare”.


Il nostro museo


Il laboratorio didattico al museo è un’occasione senza uguali per armonizzare conoscenza delle opere d’arte e sperimentazioni creative, infatti, il contatto diretto con l’opera d’arte genera meraviglia e permette di rivivere, sotto luce propria, le emozioni dell’artista. La creatività non è fare un bel disegno ma quella di essere istintivamente creativi attraverso le offerte didattiche, che saranno adeguate all’età dei partecipanti. Partendo da tale consapevolezza, il laboratorio si rivolgerà a bambini, adolescenti e anziani. Si partirà dalla presentazione guidata delle opere degli artisti che ”popolano” il museo cittadino, spaziando tra i vari autori, stili e tecniche con particolare enfasi rivolta al tema dell’autoritratto.


Alla corte del tempo


Questo laboratorio nasce dalla volontà di far condividere, vivere e guardare la città di Trani in modo avventuroso, investendola di curiosità, meraviglia, voglia di scoprire. Le vie del centro storico, i suoi palazzi e i monumenti, diventeranno - dunque - terreno di ricerca e di scoperta. Anche per via di tale connotazione, il laboratorio unisce evidentemente diverse fasce d’età, non solo i bambini ma anche i loro genitori e, perché no, anche i nonni, a cui viene dedicato un giorno in particolare. Sarà offerta a tutti la possibilità di esplorare la realtà che li circonda con occhi curiosi e attenti, per dar loro la possibilità di acquisire (specialmente per i più piccoli) quello spirito di osservazione che costituirà lo stimolo per ogni successiva conoscenza, per costruire insieme a loro una cultura di appartenenza, partecipazione, conoscenza del proprio territorio. Questa unità di apprendimento accompagnerà tutti alla scoperta del paese nel quale vivono e di alcuni luoghi di interesse presenti e che spesso già frequentano.


Orari: mattina dalle 11 alle 13; pomeriggio dalle 16 alle 18. Giorni nelle foto allegate all’articolo.


Per partecipare ai laboratori è necessario prenotarsi allo 0883500044. La partecipazione ai laboratori è completamente gratuita salvo ticket di accesso al museo.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Aggressione al 118 di Trani, arrestato il responsabile Trani, equipaggio del 118 salva una donna da arresto cardiaco. Decisiva anche la collaborazione dei parenti Trani soccorso inaugura la nuova ambulanza e la chiama Alfa 14: tanti, infatti, sono i mezzi a sua disposizione Discarica di Trani, il sindaco pubblica la relazione dell'Ispra Discarica di Trani, i metalli nell'acqua dei pozzi tornano nel limiti. Ma sempre con alcuni margini di tolleranza Calcio & chiacchiere, l'allenatore del Trani a muso duro: «Con me i biscotti non esistono» «Tutto d'un tratto Trani» e il nascondino a Palazzo Palmieri Festa della chiesa diocesana, l’omelia dell’arcivescovo di Trani Al Polo museale di Trani Zhero e La Nena, la tenacia del cambiamento tra parole e musica VIDEO. Trani, domeniche d'autunno a Boccadoro È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» Dibenedetto salva l'onore, ma non basta: Trani-Napoli 1-4 Per la Trani del basket una domenica in scioltezza: Fortitudo e Juve spazzano via Barletta e Fasano Il weekend sportivo inizia alla grande con il volley: Bari-Trani 0-3 Judo Trani, tre medaglie al Trofeo Internazionale di Judo Città dell'Aquila Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, venerdì prossimo tributo a Rino Gaetano Domani a Trani mostra e convegno su Aldo Rossi Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani città dell’intercultura: riprendono da giovedì prossimo le lezioni di arabo per i figli di migranti arabofoni "Meno male che c'è il mare": venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, proiezione del film e incontro con l'autore, Carlo Stragapede Sabato prossimo a Trani “La scrittura nella cura, riflessioni in sala d’attesa” «Oggi che squadra mi metto?». Il contestato Lanza sceglie la panchina ospite e Guerra lo punisce: Trani-Molfetta 1-0 Aspettando i lavori, non c'è giorno che non peggiori: Trani, al lungomare Mongelli sono vandali e degrado a dettare l'agenda Sosta a pagamento a Trani, De Laurentis (Pd): «Giù le mani da Amet, no ai privati» Prendi, porta a casa e torna, prendi, porta a casa e torna: a Corato, i carabinieri di Trani arrestano il ladro che rubava «a rate»
PUBBLICITA' Viso Amianto