Oneri del contratto di quartiere, il Comune di Trani non molla sul milione di euro di cui è creditore da Manna: sarà battaglia in Consiglio di Stato

Nessuna conciliazione: al Consiglio di Stato ci va anche l'impresa Manna, dopo che lo aveva fatto l'altra ditta di costruzioni Comercoop, che con questa formava l'Associazione temporanea di imprese di alcune delle edificazioni del contratto di quartiere Sant'Angelo.  

Dunque, due procedimenti sulla stessa vicenda urbanistica arrivano all'ultimo grado di giudizio e, in entrambi, il Comune di Trani dovrà difendersi affidando l'incarico all'avvocato Emilio Toma, del Foro di Bari.

In ballo ci sono 1.161.000 euro, che il Comune richiede per oneri versati parzialmente o non versati per nulla, e sui quali vi è già stato un decreto ingiuntivo e sono pronte le azioni di aggressione degli immobili, nell'eventuale assenza del pagamento delle somme dovute.

Infatti il Tar Puglia, a fronte dei mancati pagamenti, il 14 luglio 2016 aveva emesso un decreto ingiuntivo nel con cui ordinava all'Ati Manna-Comercoop, di Barletta, il pagamento, in favore del Comune di Trani, di 1.161.000 euro, oltre interessi legali, spese e competenze del procedimento.

Da quel momento, però, le strade si dividevano: Manna puntava a negoziare; Comercoop prolungava il contenzioso e, difesa dall'avvocato Felice Eugenio Lorusso, proponeva ricorso alla sentenza del Tribunale amministrativo pugliese, impugnandola presso il Consiglio di Stato, per l'ottenimento dell'istanza cautelare, ottenuta la quale si attende adesso la sentenza di merito.

Al contrario, l'imprenditore Cosimo Damiano Manna, come dicevamo, aveva manifestato la disponibilità a riconoscere all'ente le pendenze dovute, evitando di prolungare un giudizio che avrebbe appesantito ulteriormente il contenzioso in atto da tempo. A fronte della mancata esecuzione del decreto ingiuntivo, il Comune di Trani aveva recentemente prodotto un atto di precetto nei confronti dell'impresa Manna, per aggredire alcuni immobili realizzati attraverso una procedura di esecuzione forzata.

Come dicevamo, la vicenda è quella degli oneri non versati, o parzialmente versati nel contratto di quartiere Sant'Angelo: dei tre soggetti attuatori, tutti con pendenze, c'è chi ha trovato l'accordo e sanato il debito (Graziano e Gramc), e chi ancora resiste: oltre Manna, vi è anche l'Impresa Scaringi, dalla quale il Comune attende il versamento di 2.083.000 euro.

Per recuperare tale credito, accertato sulla base di un'altra sentenza del Tribunale amministrativo regionale della Puglia, diventata esecutiva, il Comune di Trani aveva già affidato un altro incarico all'avvocato Toma, per la formulazione dell'atto di precetto e conseguente, eventuale procedura di esecuzione forzata nei confronti dell'Associazione temporanea di imprese con a capo la Scaringi costruzioni, di Trani.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Da Bovio a Bovio, a Trani è staffetta fra abusivi: i primi «traslocano» alla scuola media dopo due anni; i secondi prendono il loro posto alla casa natale Per l'ex Gip di Trani Michele Nardi piove sul bagnato: condannato a un anno e mezzo per calunnia Guardia di finanza Puglia, eseguiti interventi a tutela dell’ambiente L'ospedale di Trani fa litigare Emiliano e Bottaro. Il governatore: «Le sue, passeggiate elettorali». Il sindaco: «Ascolto i cittadini e gli chiedo rispetto» Ex ospedale di Trani, domani sarà possibile informarsi per firmare la petizione che chiederà di riaprirlo Stp Trani, indetti bandi per sette figure professionali: momentaneamente annullati due su tre, presto saranno ripubblicati Primarie Pd, Ferrante: «Ultimo nella Barletta-Andria-Trani, anche altri devono avere la possibilità di andare in assemblea nazionale» Trani, nasce l’anagrafe per i senza fissa dimora Amet Trani, Barresi e la consulenza esterna da 20.000 euro: «Dalla società, chiarimenti incompleti» Movimento 5 stelle Trani contro l’amministrazione: «Ancora ferma su rischio idrogeologico» Raccolta differenziata in alcune strade di Trani, oggi incontro informativo al Comune Trani, "La settimana medievale" si terrà dall'8 all'11 agosto La poule promozione del basket è fatta: sarà doppio incrocio Trani-Lecce, con in più Calimera e Rutigliano Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Teatro a Trani, domani Bianca Nappi con “La sua grande occasione” Santo Graal di Trani, giovedì prossimo l'esordio della band tranese "West coast of Mars" "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento venerdì prossimo con "Napoli milionaria" Fa tappa a Trani, domani, la campagna nazionale “Malattie reumatologiche? No, grazie” Giovedì prossimo, a Trani, presentazione del libro di poesie di Enzo Quarto, "Je suis Janette" "Cellule staminali, una risorsa per la vita": venerdì prossimo convegno a Trani Sabato prossimo, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili Stagione concertistica a palazzo Beltrani: nuovo appuntamento, domenica prossima È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Off» Fiamme gialle di Trani, sequestrate 2.700 bombole di gpl contraffatte e pericolose Trani, e quattro: in via porta Vassalla da oggi non si passa. Varco attivo e multa certa per i non autorizzati Trani, alla materna Montessori un guaio tira l'altro: adesso non va l'impianto elettrico e i termosifoni sono di nuovo spenti Ospedale di Trani, Bottaro s'impegna con i cittadini: «Almeno il Pronto soccorso continui a fare il Pronto soccorso» Ospedale di Trani, il Comitato di quartiere di via Andria: «Pta, acronimo di Poveri tranesi abbandonati» Regolamento contro la ludopatia, il Movimento 5 stelle di Trani chiede all'amministrazione un'azione più incisiva “InPuglia365”, tanti eventi di arte e cultura a cura della Fondazione Seca di Trani San Marco Argentano, sviene in campo giocatrice del Trani: la partita, interrotta, si rigiocherà Il derby di ritorno lo vince la Juve Trani dopo un supplementare. Schermaglie post partita, gli allenatori fanno i pompieri La Vigor Trani sfiora il colpaccio, contro la Fortis Altamura è 1-1 Ma quanto è forte questo Trani? Domina anche a Bisceglie, porta a casa la 13ma vittoria consecutiva e fa il vuoto dietro di sé
PUBBLICITA' Ufficio 2000