EVENTO RINVIATO. A Trani la nuova edizione di “Cavo fest”: la prima data, venerdì 29 giugno

Venerdì 29 giugno (l'evento era previsto per il 15 ma è stato rinviato a causa delle condizioni metereologiche incerte) sarà la prima di tre date di Cavo fest 2018, edizione “Natives”, dedicata alle più interessanti realtà di musica elettronica pugliese in collaborazione con Rough beat synth shop & pedals boutique, una mini expo di sintetizzatori ed effetti a pedale, showcases e concerti.


A partire dalle 19 sarà possibile vedere in esposizione ed eventualmente provare sintetizzatori ed effetti a pedale per la musica elettronica forniti dal negozio specializzato di Bari Rough Beat.


Sarà presente anche Nico Caffarella (synth hub) con le sue produzioni Diy spektrum electronics.


Inoltre sui desk espositivi si terranno degli showcase di musica elettronica in cui sarà possibile vedere da vicino gli strumenti in funzione.


A seguire due concerti: il primo si terrà sottoterra, nell'ipogeo di Santa Geffa, ed il secondo all'aperto, nel parco rurale.
Bar, punto ristoro e servizi igienici in loco.
Entro le 21.00 ingresso libero, dopo le 21.00 ingresso con contributo di € 3.


Programma – parco rurale ed archeologico di santa Geffa
Inizio alle 19 – Fine alle 2.
h 19:00 - 24:00 mini expo synth and pedals
showcase 1 - h 21:30 Sidi
showcase 2 - h 22:00 Frank Sisca
showcase 3 - h 22:30 Eraserhead


Live 1 ipogeo - h 23:00 Molotow
Live 2 Open Air - h 24:00 Flvde


Sito ufficiale: http://cavofest.weebly.com/cavofest2018natives.html


Breve storia del festival. Le nostre radici arcaiche incontrano l'arte digitale e la musica elettronica. Vivere i luoghi archeologici unici al mondo ed irripetibili, abitarli con cura, farli risuonare, ripensarli senza modificarli con le nuove tecnologie informatiche per le arti audio visive, la musica elettronica ambient e la video arte si fondono in un unico canale di comunicazione col pubblico, trattando le tematiche della antropizzazione del territorio, del fragile equilibrio ecologico, della riscoperta del rapporto ancestrale con la terra.Concerti, sonorizzazioni, workshops, ricerca fotografica e paesaggi sonori caratterizzano in maniera inedita siti archeologici e i luoghi della cultura. Gemellaggi interculturali con artisti ed organizzazioni internazionali. Musicisti ed artisti internazionali si esibiscono in concerti serali di musica ambient, installazioni di video arte, altre attività pomeridiane correlate al festival prevedono approfondimenti, workshops tematici di fotografia, video arte ed informatica musicale.


Cavo fest è ideato da Beppe Massara, organizzato e promosso dalla associazione T.a. rock in collaborazione di volta in volta con realtà associative e/o cooperative come la Xiao Yan, Turenum Pro Loco ed enti istituzionali come il Comune di Trani, musei etc., al fine di valorizzare il patrimonio archeologico e culturale del territorio pugliese, con focus sugli upogei e sugli insediamenti rupestri.


Info: cavofest@gmail.com

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Barbayanne

Notizie del giorno

FOTO. Ecco la rinnovata pista di pattinaggio di Trani. Più grande e sicura, in settimana avrà i fari. Per la copertura serviranno finanziamenti Coni Case occupate a Trani, liberata e murata la Vittorio Emanuele II. Presto sarà rilasciata anche via Olanda Cava fumante, proseguono le indagini esplorative: il Comune di Trani prolunga l'incarico a Giuseppe Locoratolo Semaforo verde, anziché rosso, al sottovia: gli automobilisti faranno causa e Avantario chiederà spiegazioni al sindaco di Trani Acque meteoriche da Capirro, la spiaggia di Trani trasformata nel delta di un fiume. E Barresi si arrabbia per le caditoie Ambiente a Trani, i Verdi smontano le critiche: «Si minimizzano ingiustamente le tante cose che già si sono fatte» «Rifiuti zero» e differenziata, M5s Trani tira le somme: dopo due anni, nulla è cambiato «Mare nostrum»: la Puglia è seconda in Italia con 2.000 reati, 2 infrazioni per ogni chilometro di costa 244esimo anniversario della fondazione della Gdf Puglia, il bilancio gennaio 2017-maggio 2018 Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Polo museale di Trani, fino al 16 luglio, la mostra dell’artista “di cuori” di Gianni Pitta Palazzo Beltrani, fino al 1mo luglio la mostra su Leonardo Trani, prosegue l’«estate del quartiere stadio»: oggi, serata di laboratori e musica Oggi, nella cattedrale di Trani, messa in ricordo di Mons. Giovan Battista Pichierri Oggi, a Trani, il saggio di danza e pattinaggio a cura di Angela Bini, "Piovono stelle" «Riabilitazione, modelli tecnici e di intervento, interdisciplinarietà, applicazioni e buone prassi»: convegno lunedì e martedì a Trani Questo lunedì, al PalaFerrante di Trani, evento conclusivo del progetto "Baskin, tutti in campo, sogno di un volo" Contributi libri di testo, si potrà riscuotere a partire da questo lunedì. Il calendario Martedì a Trani il convegno «Una nuova professione: l'esperto contabile ed il welfare moderno della cassa ragionieri» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Sarà bis» Processo Zanni, chiesti dieci anni per Napoletano e quattro per Lorusso. In aula, impassibile, la mamma della vittima
PUBBLICITA' Archimede