Turisti a Trani? Meglio senza auto: troppi furti

«Noi amiamo la Puglia, ma mi spiace dirlo: ogni volta che veniamo  succede qualcosa». Alberto R., di Brescia, ha appena soggiornato in un bed and breakfast di Trani. E come a lui capita ad altri. Il mattino dopo, per assisterli, per educazione, ma soprattutto perché da tranese ti senti in qualche modo responsabile, li accompagni dai carabinieri per sporgere denuncia. Quando spieghi al carabiniere che sei lì per la denuncia di un atto vandalico o un furto di auto, è come se avessi chiesto in posta di pagare una bolletta: normale amministrazione.

All’ aeroporto “Karol Wojtyla” di Bari le compagnie di noleggio auto sconsigliano da qualche tempo di sostare a Trani, o consigliano vivamente di trovare un parcheggio custodito per la notte. A parte casi privati e sporadici, esistono parcheggi custoditi a Trani? Attendiamo risposta.

Trani, e la Puglia in generale, stanno vivendo un periodo di boom turistico dovuto a diversi fattori: pubblicità, passaparola, incoming turistico, condivisioni web. Il turismo, però, è suscettibile di mode. Sul breve termine, remando a vista, gli italiani se la cavano sempre. Le stesse amministrazioni locali, alle volte, si fanno vanto di avere meriti che spesso non dipendono da loro, se non in minima parte.

Pochi riescono a pensare e porre le basi su cosa sarà fra dieci, venti, trent’anni la nostra città: parcheggi automatici comunali (San Gimignano (SI) ne è un esempio virtuoso), controllo e videosorveglianza, più zone pedonali, più biciclette. Non possiamo piangerci addosso, pensando che al sud sia normale vivere cosi: girando l’Italia e l’estero ci si rende conto che questa terra è meravigliosa e si vive bene. Ma servono soluzioni a problemi. Se vogliamo davvero divenire città turistica, e non l’eterna incompiuta “a vocazione turistica”, bisogna sedersi a tavolino con istituzioni e forze dell’ordine per dar vita a un piano serio e pluriennale condiviso, che non sia suscettibile degli umori di questa o quella parte politica, che coinvolga istituzioni, associazioni, forze dell’ordine e direttamente i cittadini.

subisco o vedo subire un danno, devo sentirmi rammaricato e devo avere i mezzi necessari per reagire sia come singolo che come collettività. Non devo più pensare «è normale amministrazione».

Francesco Donato - Associazione Trani incoming

(n.d.r.): Secondo il Sole 24 ore,come avevamo scritto, la Bat è la provincia più colpita in Italia da furti di auto

 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Scritte sulla cattedrale di Trani, l'unica buona notizia è la gara di solidarietà per ripulirla Ma quanto è forte questo Trani? Domina anche a Bisceglie, porta a casa la 13ma vittoria consecutiva e fa il vuoto dietro di sé AGGIORNATO. Cerignola già primo e, così, il derby sarà davvero senza pensieri: Fortitudo seconda; Juve Trani quarta Trani, test importante contro Altamura. La gara sarà trasmessa in televisione San Marco Argentano-Trani: obiettivo, vincere per «rivedere» la salvezza Difesa del Pronto soccorso, stamani manifestazione davanti alla villa di Trani. Ci sarà anche Bottaro Difesa del pronto soccorso di Trani, Santorsola: «Alla manifestazione di questa domenica non ci sarò» Giunta regionale, i provvedimenti approvati nell'ambito della sanità Raccolta differenziata in alcune strade di Trani, martedì prossimo incontro informativo al Comune Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana “InPuglia365”: alla Fondazione Seca di Trani un fine settimana ricco di iniziative Oggi al Polo museale di Trani l'evento “Fashion family” "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, nuovo appuntamento venerdì prossimo con "Napoli milionaria" Santo Graal di Trani, oggi "Il ballo del Mattoni" Teatro a Trani, mercoledì 20 febbraio Bianca Nappi con “La sua grande occasione” Sabato prossimo, al Dino Risi di Trani, "Francesco Greco ensemble". Biglietti già disponibili È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Off» Trani schiava dello spray: dopo la cattedrale, San Toma Scritte sulla cattedrale di Trani, l'arcivescovo D'Ascenzo: «Troppo qualunquismo verso i beni culturali, ma ringrazio chi già si sta adoperando per ripulirla» Scritte sulla cattedrale di Trani, da Barletta la Barsa si propone per ripulirla gratis Anziana cade in acqua nel porto di Trani: un concorso di soccorritori le salva la vita Tetto in amianto dell’ex Supercinema di Trani, presentato progetto per la rimozione Amministrazione di Trani, Uva (Associazione Buongoverno): «Solo annunci, niente di concreto» Trani, pubblicato il bando per il festival “Il giullare”. Candidature fino al 19 maggio Esce “Overbooking”, il secondo album del rapper di Trani Gio Fal. Disco prodotto dal dj Krispino
PUBBLICITA' Avicola Colangelo