Barletta-Andria-Trani, la Cgil: «Sul rinnovo del contratto delle guardie campestri la trattativa è ferma»

Quasi un anno e mezzo senza rinnovo contrattuale: quello in essere è scaduto alla fine del 2016. Da allora, nonostante la piattaforma predisposta dai sindacati, non c’è mai stata alcuna discussione e dunque nessun rinnovo. Agli atti, al momento, solo la richiesta di avviare un tavolo di confronto fatta dalle segreterie provinciali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil alla Federazione provinciale dei consorzi di guardia campestre Bari-Bat (il cui presidente è Natale Zinni, presidente anche del consorzio di Andria) a cui non è mai giunta risposta. È questa l’estrema sintesi della lunga storia che riguarda il contratto di lavoro provinciale delle guardie campestri che interessa nella Bat circa un 150 gli addetti, grazie ai quali si garantisce sicurezza e legalità nelle campagne del territorio.


Lo stato del rinnovo del Ccl per i dipendenti dei consorzi della Bat ed eventuali iniziative da intraprendere saranno al centro della discussione in un’assemblea sindacale retribuita convocata dalla Flai Cgil Bat per il giorno 18 maggio, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, rivolta ad iscritti alla Cgil (più del 50% delle guardie campestri) e simpatizzanti che si svolgerà presso la sede provinciale del sindacato in via Guido Rossa ad Andria. All’incontro con i lavoratori parteciperanno dirigenti sindacali provinciali e regionali della Flai.


«Innanzitutto – spiega Gaetano Riglietti, segretario generale Flai Cgil Bat – chiediamo ai consorzi di vigilanza campestre della Provincia di concedere l’agibilità sindacale ai lavoratori al fine di poter raggiungere la sede provinciale della Cgil Bat di Via Guido Rossa, 17 ad Andria e poi far ritorno sui luoghi di lavoro. Inoltre, approfittiamo dell’occasione per ricordare quanto sia importante ed urgente il rinnovo del contratto provinciale delle guardie campestri della Provincia di Barletta-Andria-Trani non solo per la fondamentale componente economico-salariale ma anche per il miglioramento della parte normativa e di tutte le tutele in essa contenute. La legalità e la sicurezza delle nostre campagne passa attraverso l’efficienza e la competitività, ma non può prescindere dalla valorizzazione del lavoro delle guardie campestri che, a nostro avviso è un obiettivo raggiungibile attraverso la contrattazione provinciale. Serve un confronto urgente per giungere a soluzioni idonee e condivise», conclude Riglietti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Borgo Beltrani

Notizie del giorno

Trani ha il suo primo campo di bocce, Bottaro: «Era un nostro "pallino"». E a Villa Guastamacchia si pensa anche ad una pista di ballo per anziani Addio a Sandro Loprete, aveva 86 anni. Le sue foto hanno fatto la storia dei libri su Trani Tonno «spiazzato»: da Matano-Martinez il film che non t'aspetti e che rende in buon servizio a Trani Lecce passa anche a Trani ed il verdetto è amaro: l'Aquila azzurra retrocede in Prima divisione Playoff C donne, Adriatica Trani chiamata all'impresa contro Noci: in caso di vittoria, si va alla bella È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Qui no!» Cinema Impero, la programmazione della settimana: al via la rassegna per ragazzi Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, il folk dei canadesi Ol'Savannah Trani, stamani a villa Guastamacchia inaugurazione del campo di bocce Stamani l'assemblea costituente della rete civica Solo con Trani Oggi, a Trani, gazebo della Lega “Cantine aperte”: a Trani, oggi, apertura di villa Schinosa Oggi, a Trani, quarta edizione di “Ricordando Davide Santorsola” Palazzo Beltrani, oggi nuovo appuntamento della stagione concertistica Trani religiosa, il programma dei solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita Da Cascia Mese mariano, prosegue il programma alla Madonna di Fatima di Trani Porto di Trani, domani i sub recupereranno i copertoni immersi. Area chiusa al traffico dalle 10 alle 12.30 Campagna di prevenzione dei tumori alla pelle, domani a Trani convegno a cura della Lilt Bat Trani religiosa, da giovedì prossimo via alla festa liturgica di San Nicola il pellegrino "Il Maggio dei libri" nella biblioteca di Trani, tante attività previste. Nuovo appuntamento, giovedì prossimo Venerdì prossimo, al Dino Risi di Trani, Larry Franco swingtet Sabato prossimo, a Trani, il prestigioso gruppo «I camaleonti» Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Spettacolo live stoppato in corso Imbriani: «Non era autorizzato». «Ma l'ordinanza è fino alle 2» Finanziamento di oltre un milione alla biblioteca di Trani, emanato l'avviso pubblico per i primi lavori. Info Ufficio ragioneria di Trani, la battaglia di Merra non si ferma: «Mercoledì sarò lì a protestare» Nasce “l’olio di Trani”: presentazione giovedì Garanzia giovani proseguirà anche nei mesi estivi: l’annuncio dell’assessore Leo Prosegue il progetto alternanza scuola-lavoro, “modulo finanza” per i ragazzi del “Vecchi” di Trani “Antenne sociali”, riconoscere la fragilità: al via il corso nella sede Anteas Trani
PUBBLICITA' Avicola Colangelo