EVENTO RIMANDATO. Giornate Fai di primavera, Trani partecipa aprendo villa Telesio

A causa del maltempo, la delegazione provinciale del Fai ha comunicato la decisione di posticipare ad altra data l'iniziativa delle giornate Fai di Primavera in programma sabato e domenica. Per questo motivo, anche la conferenza stampa di domani mattina a villa Telesio è rimandata. 


In occasione della 26ma edizione delle Giornate Fai di primavera, sabato 24 e domenica 25 marzo, la città di Trani partecipa con l’eccezione apertura del giardino di villa Telesio. L’iniziativa vede protagonisti il Comune di Trani, la delegazione provinciale del Fai e gli studenti della scuola media Rocca-Bovio-Palumbo e della scuola media Baldassarre, chiamati ad indossare nel week end, come da tradizione, i panni di apprendisti Ciceroni.


In vista di questo appuntamento, venerdì mattina, 23 marzo, alle 10, è convocato un incontro con la stampa presso villa Telesio (via Pozzopiano, ad angolo con via Tolomeo). L’Amministrazione presenterà il progetto di riqualificazione del giardino (per il quale è stato ottenuto un finanziamento regionale di 56mila euro). Contestualmente saranno presentati i contenuti del patto di uno sviluppo sostenibile coerente con gli obiettivi dell’Agenda 2030, iniziativa proposta dal Club per l’Unesco di Trani in collaborazione con l’Ente ed altre realtà del territorio. Il patto nasce per sviluppare nella comunità locale un maggior senso civico. Strumento chiave, un vademecum comportamentale composto da 13 articoli, 13 semplici regole per rispettare il patrimonio pubblico ed acquisire maggiore coscienza della cosa pubblica, intesa come casa di tutti.


Le aperture (sabato 24 e domenica 25 marzo) saranno garantite dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30). Ad accogliere ed accompagnare i visitatori gli “apprendisti Ciceroni” della scuola media “Rocca Bovio Palumbo” e della scuola media “Baldassarre” di Trani. Per le scolaresche, la visita è rinviata a data da concordare con la Delegazione provinciale del FAI (333.5846611 e 328.6515303).


Le aperture delle Giornate Fai di Primavera, sabato 24 e domenica 25 marzo 2018, raccontano con la loro straordinaria varietà un’Italia che sempre di più si riconosce nella vastità del suo patrimonio culturale e nella ricchezza della sua storia. Un Paese che ritrova la propria identità in un evento festoso e rassicurante che supera gli schieramenti e fa sentire tutti parte di uno stesso grande e meraviglioso Paese, bene comune di ogni Italiano. Le emozioni che ci uniscono sono il desiderio e la passione di scoprire le tante facce della bellezza che ci circonda: per questo il Fai invita tutti a partecipare a questa grande festa italiana, vivendo la gioia di sentirsi parte di un popolo con solide radici che in questo modo rafforza il filo che lo lega.


 “Villa” Telesio fu realizzata dalla famiglia nobile Antonacci verso la fine del '700. Viene detta impropriamente "villa", in realtà era un giardino con vialetti, alberi storici, piante, fontane, statue da giardino, stalle per cavalli e una piccola abitazione (due camere da letto e una sala da tè). Estintasi la famiglia Antonacci per il ramo maschile, il giardino passò ai Telesio, duchi di Toritto, avendo la figlia di Giuseppe Antonacci, Beatrice, sposato il nobile Vincenzo Telesio, discendente dal famoso filosofo, matematico e naturalista Bernardino Telesio (Cosenza, 1509-1588). Ubicato in via Pozzo Piano, a meno di un chilometro dal mare, il Giardino Antonacci-Telesio oggi resiste come isola verde, quasi soffocato dagli alti palazzi che lo circondano, ma è abbandonato all'incuria e al degrado.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Vigor punita allo scadere: Trani-Vieste 1-2, ma adesso via al sogno di coppa L'Adriatica Trani vince anche a Capurso e continua a sognare. Aquila azzurra, stop interno con Bitetto La Fortitudo torna al successo e riprende a sperare nella promozione: Trani-Brindisi 74-69 Trani, siete ancora sicuri di parcheggiare così? Di Lernia: «La Polizia locale c'è e ci sarà sempre più» Trani, giù calcinacci dell'ex Don Milani: disagi, ma nessun incidente. I nuovi proprietari risolvono il problema in mezza giornata È il edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Il sogno» Apertura prolungata e visite guidate: oggi si festeggia il secondo anniversario del Polo museale di Trani Trani, villa Telesio aperta anche questo fine settimana La Settimana medievale è fatta: dal 9 al 12 agosto non prendete impegni. Il programma di Trani tradizioni Turismo, la Bat non decolla, ma Trani è tra le mete più ambite dopo Canosa e Bisceglie Primavera a Trani, Sinistra italiana ne evidenzia pregi e difetti Liste elettorali, al Comune di Trani la revisione semestrale si concluderà il 29 aprile Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Oggi a Trani lo spettacolo teatrale “Le botteghe della fiducia” Oggi, a Trani, concerto dei "Cantastorie del Sud" Domani, nella biblioteca di Trani, premiazione della terza edizione del concorso "Attualità del pensiero e dell'opera di Vecchi" “Lune…dì…storie!”: domani nuovo appuntamento per i bambini nella biblioteca di Trani Santo Graal di Trani, martedì Rock me up Giovedì prossimo, a Trani, il corso per docenti “Argomentare la storia: proposte per insegnare la storia nella scuola di oggi” La mostra di Marco Lodola, “Luci nella città”, proseguirà a Trani fino al 5 maggio "Chiedilo al notaio", prossimo incontro al Comune di Trani giovedì 10 maggio Trani, donna non dà notizie di sé da due giorni: salvata dai soccorritori Esce di casa per giocare con i bimbi della scuola materna: i genitori la ritrovano al Commissariato di Trani Caso Trony, offerta di acquisto solo per otto punti vendita: incertezza su quello di Trani Nella cava fumante è sepolta anche la plastica: è spuntata durante i lavori disposti dalla Procura di Trani Rifiuti a Trani, controlli in periferia: sanzionati cittadini di comuni limitrofi Potatura alberi via Martiri e messa in sicurezza della pista ciclabile, il Comitato di quartiere Turrisana-Capirro ringrazia il Comune di Trani Trani, fra bilancio e debiti fuori bilancio: convocato per venerdì prossimo il «consiglio maratona». Tutti i diciannove punti Crocifisso di Colonna senza fuochi, né banda, Lima (Fdi Trani): «Giù le mani dalle tradizioni» Punti di primo intervento, dall’incontro con i direttori generali delle Asl pugliesi l’annuncio: «Nessuna chiusura» Riordino dell'emergenza-urgenza, De Toma (Forza Italia Trani): «Non ci sono le condizioni per tagliare»
PUBBLICITA' Borgo Beltrani