Differenziata in tutta Trani, ecco il nuovo calendario delle raccolte

Con il nuovo sistema della raccolta differenziata porta a porta, il nuovo Piano di igiene urbana introdurrà, anche, un nuovo calendario delle raccolte. Le utenze domestiche ubicate nel centro storico, centro ottocentesco e centro urbano vedranno il ritiro della frazioni così come segue: umido il lunedì mercoledì e sabato; secco il martedì e venerdì; plastica il giovedì; carta Il martedì; vetro il venerdì.


Le utenze domestiche della parte periferica del centro urbano e della zona ville vedranno il ritiro dell'umido il lunedì, mercoledì e sabato, il secco mercoledì e sabato, la plastica il giovedì, la carta il lunedì, il vetro il venerdì. Per le case sparse non è previsto il ritiro dell'umido, mentre il secco sarà ritirato il martedì e venerdì, la plastica e giovedì, la carta Il martedì, il vetro il venerdì.


Le utenze non domestiche saranno oggetto di raccolta dell'umido tutti i giorni. Il ritiro del secco è previsto per il lunedì, mercoledì e venerdì, la plastica il martedì, giovedì e sabato, la carta martedì, gli imballaggi di cartone dal lunedì al sabato, il vetro il lunedì, mercoledì e venerdì.


Nel nuovo progetto complessivo di gestione dei rifiuti in città, un capitolo a parte merita la raccolta nell'area del porto, definito «zona a vocazione turistica con un elevato numero di ristoranti che hanno poco spazio all'interno dei locali e, pertanto, necessitano di conferire i rifiuti più volte durante l'arco della giornata». Per tali utenze sono previsti, oltre i due turni ordinari, due ulteriori giri quotidiani di raccolta domiciliare pomeridiana (dalle 19 all’1, da parte di un operatore con autocarro con vasca), e raccolta di prossimità notturna (dalle 2 alle 5, con due mezzi bimateriale per ricevere i rifiuti che gli esercenti hanno necessità di conferire a chiusura dei locali).


Novità si prevedono anche nel conferimento dei rifiuti agli impianti preposti al termine del turno di raccolta: il trasporto sarà effettuato con mezzi di grossa capacità e portata, in modo da minimizzare il numero di trasporti necessari e conseguente costo del servizio. Dunque, non dovrebbero essere gli stessi camion compattatori a fare la spola fra Trani e Foggia (biostabilizzazione), o Trani e Massafra (discarica), ma si dovrebbe essere in presenza di nuovi e più capienti mezzi di trasporto, vale a dire cassoni scaricabili per una massa più grande di rifiuti.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Antiche Arcate

Notizie del giorno

Trani regala a Teramo il suo nuovo arcivescovo: è Mons. Lorenzo Leuzzi Trani, divorato dalle fiamme il chiosco «h24» di Colonna. Da accertarsi l'origine del rogo Violenza sulle donne, domenica prossima Manuela Arcuri ospite d'eccezione in un convegno a Trani Consiglio comunale di Trani deserto, Ventura (Pd): «Altri debiti fuori bilancio da portare in aula martedì, ma ci serve tempo per i pareri» Consiglio comunale di Trani, Lima a Ventura: «Non avete rispetto per le istituzioni e i cittadini, andate a casa» Trani, dai veleni alla filantropia: Barresi fa ripulire anche la stele per Savino di Gennaro Buche, non sarà più possibile segnalarle con transenne: subito 13mila euro per gli interventi urgenti Centri polivalenti per minori a Trani e Bisceglie, gara aggiudicata alla cooperativa Xiao Yan Pronto intervento sociale a Trani, ancora una proroga tecnica fino a fine anno Vertenza guardie giurate Amiu, i sindacati: «No al pendolarismo, non sarebbe sostenibile con le loro modeste paghe» Discarica di Trani, Santorsola al comitato pro chiusura: «Nulla di diverso da prima, ma io non li ho mai visti» Nuovo prefetto, nei giorni scorsi incontro con i sindacati della Barletta-Andria-Trani Trasporti in Puglia, Svimez conferma: «Servizio a basso costo ma scadente». Il commento della Uil Santo Graal di Trani: domani Queen tribute band, domenica omaggio a Mina e Celentano Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Palazzo Beltrani, questa sera concerto jazz “Re-imagine” “Odio ergo sum: le parole sono armi?”. Oggi il terzo appuntamento di “Conoscere per cambiare” alla biblioteca di Trani Contrasto alla violenza sulle donne, domani e sabato iniziative a Trani Giornata contro la violenza sulle donne, domani incontro a Trani “Una voce per Maria”: domani nella chiesa di santa Chiara di Trani la terza edizione della rassegna di cori A Trani domenica prossima "CioccolArges", vendita di presepi di cioccolato per beneficenza Quali prospettive per l'informazione regionale della Rai? Martedì 28 novembre convegno a Trani Biblioteca di Trani, ogni lunedì appuntamento per bambini con "Lune di storie" Palazzo Beltrani, visitabile fino al 30 novembre la mostra di Friman Raylven. Tutte le info "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 7 dicembre. Prenotazioni fino al 4 dicembre Giovedì prossimo al Dino Risi di Trani concerto "Novecento nel teatro e nel cinema" “Dobbiamo salvare l’innocenza”: giovedì prossimo a Trani il concerto / dibattito con Povia “Mattinate Fai d’inverno”: a Trani visitabili giudecca e museo sinagoga Sant’Anna il 29 e 30 novembre e il 1mo e 2 dicembre Consiglio comunale di Trani, ecco il piano comunale per il diritto allo studio. No alle scuole "vetrina" Consiglio comunale di Trani, Barresi ufficialmente in minoranza. Bottaro assente Morte di Orsola Stella, archiviato definitivamente il procedimento a carico del medico del Pronto soccorso di Trani: «Non ci fu imperizia» «Strade sicure», i militari di Trani fermano due persone a Roma Nuovo ragioniere capo a Trani, venti ammessi. Due dipendenti tentano il grande salto, in corsa anche due ex dirigenti Black friday o «black fake»? Unimpresa avverte : «Solo vendite promozionali, niente saldi. L’anno scorso, tante multe» Alternanza scuola-lavoro, il consigliere regionale di Trani Santorsola ribadisce in commissione: «No all'apprendistato mascherato» Successo per la quarta lezione della scuola di formazione politica "La Trani che ci piace" Quanti cittadini di Trani hanno in casa un «Fedele»? Il ricordo di Nicola Loprieno, l'appassionato agente generale di Utet Discarica di Trani, il Comitato pro-chiusura incontra Caracciolo. L'assessore: «Terremo conto delle vostre richieste» Discarica di Trani, ammessi come parti civili Ministero, Comune e Zecchillo. Esclusi Amiu e le associazioni
PUBBLICITA' Borgo Beltrani