Sequestrata la cava fumante di contrada Monachelle: individuati i proprietari, la Procura di Trani indaga contro ignoti. Uno smottamento all'origine dell'incendio

La Procura della Repubblica di Trani ha aperto un fascicolo, per il momento contro ignoti, ipotizzando violazioni del Testo unico in materia ambientale ai sensi del Decreto legislativo 152 del 2006.


Le contestazioni fanno riferimento ad una cava dismessa sita in agro di Trani, in contrada Monachelle, dalla quale, da oltre due settimane, fuoriescono fumi per l'effetto di un incendio sulla cui natura sono in corso le relative indagini da parte dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico.


Il sito è stato posto sotto sequestro ed è stato oggetto di un sopralluogo dei militari del Noe, supportati da personale tecnico dell'Arpa Puglia, che ha effettuato i primi prelievi per le conseguenti analisi della qualità dell'aria e del materiale momentaneamente oggetto di accertamenti.


I proprietari sono stati individuati, ma non se ne conoscono le generalità, né tanto meno se siano indagati.


Allo stato non è dato conoscere che tipo di sostanza stia bruciando e quale sia la quantità, mentre quello che appare certo è che si è in presenza di almeno quattro o cinque focolai che bruciano ininterrottamente, e dai quali si diffondono fumi che, a seconda della direzione del vento, possono raggiungere anche il centro abitato determinando una percezione olfattiva sgradevole, particolarmente intensa nelle vicinanze dei roghi.


Secondo quanto si è potuto ricostruire, la cava avrebbe per tempo imprecisato ospitato il conferimento abusivo di rifiuti. In seguito ad uno smottamento, come sembra dedursi dalla presenza di una crepa sul ciglio della cava, in corrispondenza con i principali focolai, nel materiale abbancato dovrebbe essere penetrato ossigeno che, grazie ad un innesco casuale, sta autoalimentando un incendio lento, ma costante.


Una pietra, prelevata dal luogo prima del sequestro, sembrerebbe cosparsa di catrame o pece, o comunque materiale rilasciato dalla prolungata combustione che si sta verificando in quel sito.


La circostanza richiama alla memoria quanto accaduto a giugno 2015, in contrada Profico. Anche in quel caso una cava dismessa incustodita fu oggetto dell'incendio di una gran quantità di rifiuti solidi urbani, conferiti probabilmente per anni.


Gli accertamenti dell'Arpa esclusero complicazioni per il centro abitato, accertando soltanto sulla bocca della cava la presenza di diossine.


L'emergenza fu risolta attraverso lo sbancamento della zona interessata, ad opera di ruspe, ed il sito fu poi messo in sicurezza dai proprietari. 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani, il primato è più dolce del dolce: per il Gambero rosso, Luca Lacalamita miglior pasticcere d'Italia Adozione di cani randagi di proprietà del Comune di Trani, parte la campagna di sensibilizzazione "Portami con te" Avis, mezzo secolo di vita a Trani: in piazza della Repubblica sorgerà una «stele del donatore» Lo stadio respira, il palazzetto boccheggia: Trani, manutenzioni sportive sul filo di un pugno di euro Disagi Stp Trani, Fortunato si scusa e s'impegna: «Entro maggio, avremo trentatré nuovi bus» Il carcere femminile di Trani si trasferisce? Il sindacato insorge. Mastrulli (Cosp): «Noi, non consultati, temiamo forti disagi» Trani, caduta di calcinacci dal Comune. Zona transennata Nuovo corso nel Pd, Solo con Trani è già delusa: «Ma dove sono i programmi?» La Vigor si spaventa, ma reagisce e resta imbattuta: Trani-Molfetta 1-1 Fortitudo (con Molfetta) e Juve (a Bitonto) non perdonano: Trani sempre più protagonista nella D di basket Adriatica come un treno: Brindisi-Trani 0-3 e primo tentativo di fuga. Aquile, segnali di crescita pur perdendo a Barletta Judo: Guglielmi Trani, Francesco Cozzoli medaglia d'oro al "19° Trofeo Internazionale Città di L'Aquila" Lega Navale Trani: Trofeo Motti-De Corato, i risultati Futsal femminile: l'Olympic Trani pareggia in casa contro il Taviano Rugby: Draghi Bat sconfitti a Bitonto Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Domani, al Dino Risi di Trani, presentazione del libro di Luciano Lapadula Mercoledì la biblioteca di Trani si colora di rosa per la prevenzione del tumore seno. Dibattito sui corretti stili di vita Giovedì nell'auditorium san Luigi di Trani Santorsola incontra i cittadini Consiglio comunale di Trani, convocazione per venerdì. Nove i punti all'ordine del giorno Lavoro nero ed evasioni contrattuali, la Cgil Bat lancia l’allarme e organizza un convegno per venerdì nella biblioteca di Trani Domenica al teatro Mimesis di Trani "Storie senza lieto fine". Prenotazioni entro venerdì Mese del benessere psicologico, venerdì a Trani incontro sul tema di coppia: “E se poi non fosse amore” "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 9 novembre. Prenotazioni fino al 30 ottobre Forum Avis Barletta-Andria-Trani, iscrizioni fino al 6 novembre. Tutte le info È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Si cambia» Vandali in azione nella notte a Trani: a fuoco bidoncino della differenziata in un androne di via Calatafimi Cava dei veleni bis, Bottaro ringrazia la Procura di Trani: «Si sono mossi celermente». Proprietà, cava passata ad eredi ed in amministrazione giudiziaria «Cittadini di Trani, se siete per la legalità non abbassate la testa». L'appello del papà di Michele Fazio al Liceo De Sanctis Gramsci, «l’intellettuale spregiudicato»: nella biblioteca di Trani, lectio magistralis di Lea Durante Da star internazionale ad amica della porta accanto: la magia di Sarah Jane Morris scalda ed emoziona Trani
PUBBLICITA' Le Lampare