«L'amianto si sta sgretolando, quel tetto è un pericolo pubblico». Trani, ex Supercinema: i residenti hanno paura e ne chiedono la rimozione immediata

«L'immediata rimozione di una copertura pericolosa per la salute pubblica».


È quanto chiede il comitato spontaneo di cittadini, residenti nella zona dell'ex Supercinema, il cui tetto, secondo una relazione tecnica rilasciata in loro favore, a sostegno della opposizione all'archiviazione del procedimento penale da loro stessi innescato a seguito di esposti, rilascerebbe fibre di amianto dannose per la collettività.


La richiesta, portata avanti per anni con battaglie civiche e legali, si è rafforzata ieri sera, per bocca degli stessi residenti, affiancati dalle associazioni Codacons e Comitato bene comune, in un incontro pubblico nei pressi dell'ex cinematografo.


Durante la manifestazione si è posto in risalto non soltanto lo stato di pericolo in cui versa il tetto della struttura, sempre richiamando la relazione tecnica fornita a supporto dei residenti, ma anche la presunta indisponibilità della proprietà ad intervenire per la messa in sicurezza o la rimozione dello stesso.


L'incapsulamento, che fu realizzato molti anni fa, sembra abbia cessato i suoi effetti, o forse neanche li ha mai determinati. Ed è quanto la perizia del dottor Antonio Russo, presente ieri sera al dibatitto, ha messo in evidenza.


«Oltre tutto - ha spiegato Antonio Carrabba -, portavoce del comitato dei residenti - la proprietà, di fronte alle ordinanze del sindaco di Trani per l'immediata messa in sicurezza del manufatto, ha risposto sollevando cavilli burocratici e poi limitandosi al pagamento di un'oblazione con la quale si è fatta carico di una sanzione amministrativa, senza mai risolvere il problema alla radice».


La relazione del perito di parte che afferma, in primo luogo, che «le coperture in cemento-amianto dell’edificio “Supercinema” sono in cattivo stato di conservazione e rappresentano un concreto pericolo per la salute pubblica. La valutazione del rischio, effettuata relativamente a quanto emerso dal sopralluogo, indica un livello di rischio alto». Ed ancora, sempre secondo Lorusso, «la metodica di bonifica mediante incapsulamento non rappresenta - aggiunge il professionista -, a motivato parere dello scrivente, un presidio idoneo alla salvaguardia della salute pubblica, data la elevata tendenza allo sgretolamento e rottura del materiale ormai deteriorato».


I residenti, anche soprattutto sulla scorta di questa relazione, chiedono a tutte le autorità competenti «di porre in essere i provvedimenti sanzionatori, repressivi ed in autotutela per realizzare le necessarie attività di bonifica della copertura in eternit/amianto dell'immobile, con esecuzione diretta e rivalsa delle spese sulla proprietà».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Antiche Arcate

Notizie del giorno

Casa Bovio, il Comune di Trani si dice vicino alla soluzione: «Presto sarà messa in sicurezza e procederemo per porre fine all'occupazione» Dialoghi di Trani, a Carmela Scotti l'edizione 2017 del Premio Megamark. Pomarico: «Qualità e territorio sono bellezza» “I dialoghi di Trani”, premiati i ragazzi del liceo “Vecchi” per l’hackathon “La bellezza del codice” Dialoghi di Trani al giro di boa: ecco il programma di oggi, terza giornata E Neri Marcorè «scopre» il Polo museale di Trani: «Questo è un patrimonio dell'umanità» Procura di Trani, s'insedia oggi il nuovo aggiunto: Achille Bianchi Omicidio Zanni, al Tribunale di Trani oggi è il giorno della prima udienza del processo agli imputati maggiorenni Sicurezza a Trani, Montaruli: «Non c’è più spazio per lo scaricabarile e le polemiche» Sicurezza a Trani, Forza Italia: «Nel Paese ci sono già tanti ottimi modelli da seguire: almeno se ne scelga uno, ma l'immobilismo no» Ufficio tecnico di Trani, per Fratelli d'Italia una sola parola: «Disastro» Vigor Trani-Omnia Bitonto vietata ai tifosi ospiti Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Questa sera, al Santo graal di Trani, tributo a Claudio Baglioni Iat di Trani, le iniziative di settembre. Oggi, concerto per chitarra e violino Matteo Renzi domani a Trani: al Polo museale presenterà «Avanti» Domani apertura straordinaria dell'Archivio di Stato di Trani con conferenza su turismo e cultura Giornate europee del patrimonio, domani e domenica nel castello di Trani la mostra fotografica "Il paesaggio marittimo della costa adriatica" Arsensum Trani, da domani al 1mo ottobre collettiva d'arte A Trani, domenica, "Puliamo il mondo", la campagna a cura di Legambiente, nelle aree periferiche della città L'azienda «Schinosa» di Trani a «Cantine aperte in vendemmia»: appuntamento domenica Polo museale di Trani, riprendono gli appuntamenti in musica. Domenica prossima, la storia del blues Lunedì prossimo a Trani presentazione del libro "Una storia nera", di Antonella Lattanzi Polo museale di Trani, la mostra dei Dialokids sarà fruibile fino al 17 ottobre Caso Supercinema e molto altro: è in edicola il nuovo numero de «Il giornale di Trani». Casa Bovio, gli occupanti scendono al piano terreno: la palazzina torna al Comune di Trani, l'intero immobile ancora no Molotov contro sottano, il sospettato è la stessa persona che incendiò la porta di San Giacomo. Un diverbio alla base dell'ultimo episodio Infrazioni ambientali a Trani, sanzioni in netto aumento. Bottaro: «È desolante combattere l'inciviltà» Multe a Trani, la soddisfazione dell’assessore al ramo per l’attività svolta dalla Polizia locale Sicurezza del servizio elettorale del Comune di Trani, affidato incarico per 8500 euro Dialoghi di Trani, inaugurazione fra passione e rimpianti: «Qui c'è tanta bellezza, peccato non avere avuto fondi per la porta di San Giacomo» Dialoghi di Trani, è la sera del Premio Megamark e di Neri Marcorè Assicurazione degli immobili del Comune di Trani, poco più di 46mila euro per gli ultimi sei mesi dell’anno Patto Nord barese-ofantino: avviate le procedure di licenziamento collettivo. Si mobilita la Cgil Vigor Trani-Omnia Bitonto al "San Pio" di Bari. Squalifiche per Telera in campionato e Camporeale in coppa Apulia Trani, tesserata l'attaccante Laura Libutti
PUBBLICITA' Gallo