Trani verso l'estate, «Il giullare» ricerca fondi sul web: servono 7mila euro per eventi collaterali e spese vive

Almeno 7mila euro. Questa la cifra che l’associazione “Promozione sociale e solidarietà”, che organizza “Il Giullare – Il disagio che mette a disagio”, ha bisogno che si raggiunga affinché il festival offra i cosiddetti “eventi collaterali”. Negli anni passati ci sono stati, per esempio, tra gli eventi collaterali, “Giullarte”, un percorso itinerante artistico-culturale con animazione e musica; “Un calcio oltre la barriera”, un quadrangolare di calcio “integrato” che coinvolga persone normodotate e diversamente abili; mostre artistiche.


Per questo motivo, è stata attivata una raccolta fondi sul sito “Ululu”, una piattaforma che permette ad ogni utente di donare quello che vuole e che può in favore di un progetto. Questo il link al quale collegarsi per offrire un contributo economico al festival più inclusivo della città di Trani. Nel corso delle passate edizioni, infatti, sul palco del centro Jobel si sono succedute compagnie teatrali composte da persone disabili e normodotate.


Gli organizzatori quest’anno vorrebbero realizzare più eventi collaterali, raccogliendo la cifra di 4.500 euro, scegliendo anche allestimenti scenici migliori, per 2mila euro. Cinquecento euro servirebbero a coprire le spese di commissione della piattaforma (8 per cento del budget totale).


Quest’anno “Il giullare”, il festival nazionale contro ogni barriera, dovrebbe tenersi dal 16 al 23 luglio 2017. È già stato pubblicato il regolamento per partecipare.


Questi sono i costi sostenuti dagli organizzatori, come si legge su “Ululu”: «Noi, insieme ad introiti provenienti da bandi o finanziamenti privati, arriviamo a coprire le seguenti spese: 4.500 euro di promozione e pubblicità; 6mila euro di forniture elettriche, service audio-luci, noleggi strutture impalcate; 9mila euro per ospiti, testimonial, rimborsi alle compagnie; 2.500 euro di Siae; 1.000 euro per targhe e riconoscimenti». Mancherebbe alla lista la copertura dei costi per gli eventi collaterali, per gli allestimenti scenici e per l’acquisto del materiale di consumo.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' RealSuole

Notizie del giorno

Trani, grosso pezzo di balcone cade in strada in via Mario Pagano: non passava nessuno Casa Bovio occupata, dal Pd di Trani Laurora rompe gli indugi: «Sgomberare, senza se e senza ma» Trani, all'Amet tutti in coda per pagare. Mazzilli: «La nuova fatturazione sta andando a regime, presto i disagi termineranno» Da Trani al «Festival del cabaret»: Alex gareggia con i «normali» e sfiora la vittoria Fuori museo, fra una settimana Fiorella Mannoia in concerto a Trani Lo sport di Trani torna a riunirsi del «Cast day»: appuntamento il 2 e 3 settembre Trani, questa sera a Santa Geffa il cantautore Luca Loizzi "Intagli di luce": le creazioni di Marida Sannito e Silverio Allocca alla Lega navale di Trani fino a domani Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento giovedì prossimo A Trani, sabato prossimo, la terza edizione della "Cena in bianco". È già possibile prenotarsi «Sabato di Trani»: il 26 agosto ultimo appuntamento con le visite guidate a cura della Pro loco "Dialoghi di Trani", domenica 27 agosto presentazione del volume "Antologia d'Europa: Puglia" “Trani di scena”, prossimo appuntamento il 28 agosto Mercoledì 30 agosto, a Trani, disinfestazione Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto Concerti a Trani, un ignoto deturpa il muro della cattedrale per esprimere il proprio disappunto Trani, casa Bovio: da «officina delle idee» a... meccanica “I difetti della Trani-Andria”: la lettera di un cittadino Report incidenti in Puglia nel 2016, Emiliano e Nunziante: «Serve più prudenza» Norme antiterrorismo nei mercati, Montaruli: «Non devono essere fatti quelli abusivi. Ce ne sono molti nella Barletta-Andria-Trani»
PUBBLICITA' Angiolillo