Pratiche possibili per la creazione di comunità: oggi, nella biblioteca di Trani, si parlerà della riqualificazione del verde cittadino

Sabato 22 aprile prende il via “T’e dit”, un ciclo di incontri sulle pratiche possibili per la creazione di comunità. Ispirati da alcune dinamiche sociali che hanno preso piede in vari contesti urbani, gli incontri aprono un dialogo con la comunità locale per favorire il confronto con realtà che hanno generato una consapevolezza identitaria virtuosa, sostenibile e collaborativa.


L’iniziativa, promossa dall’assessorato alle culture della città di Trani, è stata ideata e progettata, e sarà realizzata, da Uffa (Urban Future For All), un collettivo che nasce con l’intento di proporre alla città spazi ed occasioni, istituzionali e non, per creare comunità e definire un’identità culturale locale, partendo dal basso. Le azioni del collettivo sono tese a sperimentare soluzioni concrete, volte al miglioramento dell’ambiente che quotidianamente abitiamo. Uffa propone alla città delle modalità di inclusione e partecipazione che vadano al di là della mera illustrazione delle buone pratiche di city making, auspicando l’integrazione dei partecipanti in un processo di confronto e co-creazione di soluzioni.


Gli incontri si terranno nella sala Maffuccini della biblioteca comunale di Trani (ogni incontro comincerà alle ore 17.30).


Dopo l'incontro del 22 aprile con l’esperienza di Villaggio Portazza Social street (INstabile Portazza), sabato 6 maggio sarà la volta di MEDIPERlab/Permacultura mediterranea di Bari e di CasaNetural di Matera. Il 19 maggio tocca a Impact Hub di Bari e infine, il 9 giugno, si chiude con l’esperienza di Learning Cities di Bari.


Sabato 6 maggio si parlerà di "Green city": Come possiamo riqualificare gli spazi versi delle città trasformandoli in generatori di relazione? Ne parleranno Andrea Poletti, Casa netural (Agoragri) di Matera, e Ignazio Schettini, Mediperlab (Permacultura meditarranea) di Bari.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Trani, grosso pezzo di balcone cade in strada in via Mario Pagano: non passava nessuno Casa Bovio occupata, dal Pd di Trani Laurora rompe gli indugi: «Sgomberare, senza se e senza ma» Trani, all'Amet tutti in coda per pagare. Mazzilli: «La nuova fatturazione sta andando a regime, presto i disagi termineranno» Da Trani al «Festival del cabaret»: Alex gareggia con i «normali» e sfiora la vittoria Fuori museo, fra una settimana Fiorella Mannoia in concerto a Trani Lo sport di Trani torna a riunirsi del «Cast day»: appuntamento il 2 e 3 settembre Trani, questa sera a Santa Geffa il cantautore Luca Loizzi "Intagli di luce": le creazioni di Marida Sannito e Silverio Allocca alla Lega navale di Trani fino a domani Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento giovedì prossimo A Trani, sabato prossimo, la terza edizione della "Cena in bianco". È già possibile prenotarsi «Sabato di Trani»: il 26 agosto ultimo appuntamento con le visite guidate a cura della Pro loco "Dialoghi di Trani", domenica 27 agosto presentazione del volume "Antologia d'Europa: Puglia" “Trani di scena”, prossimo appuntamento il 28 agosto Mercoledì 30 agosto, a Trani, disinfestazione Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto Concerti a Trani, un ignoto deturpa il muro della cattedrale per esprimere il proprio disappunto Trani, casa Bovio: da «officina delle idee» a... meccanica “I difetti della Trani-Andria”: la lettera di un cittadino Report incidenti in Puglia nel 2016, Emiliano e Nunziante: «Serve più prudenza» Norme antiterrorismo nei mercati, Montaruli: «Non devono essere fatti quelli abusivi. Ce ne sono molti nella Barletta-Andria-Trani»
PUBBLICITA' Gallo