Nasce nella villa Guastamacchia di Trani lo sportello “AuseRosa”: oggi la presentazione con il libro “Un granello di colpa” e l’avvio del concorso di poesia “La violenza di una carezza”

Un libro tutto al femminile, voluto da due donne, una scrittrice e una fotografa, Antonella Caprio e Daniella Ciriello, e dedicato alle donne. È “Un granello di colpa”, edizioni Radici future magazine, collana Banlieue, che verrà presentato a villa Guastamacchia, in via Sant’Annibale Maria di Francia 41, a Trani, venerdì 21 aprile a partire dalle 17.30. Sarà presente all’incontro la scrittrice Antonella Caprio, modererà il dibattito Federica Porcelli. Sono stati invitati gli amministratori della Città di Trani.


La presentazione del libro, un lavoro di denuncia per raccontare la violenza sulla donna, sarà l’occasione per presentare il nuovo progetto che l’Auser di Trani attiverà presso villa Guastamacchia, “AuseRosa”.


Lo sportello “AuseRosa” offrirà a tutte le donne che si recheranno presso villa Guastamacchia (in orari da definire) supporto, ascolto, eventuale risoluzione di problemi psicologici, legali, con eventuale indirizzamento verso strutture preposte, grazie ad una equipe di professionisti. Hanno infatti aderito con entusiasmo al progetto ben quattro avvocati (civilisti e penalisti); una psicologa; una operatrice esperta in ascolto; oltre che alcuni volontari Auser.


Nella stessa serata si darà avvio, con la presentazione del regolamento, al
concorso di poesie “La Violenza di una carezza”.


Il presidente Auser Trani - Antonio Corraro

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Tari, Trani respira: dalla Regione quasi 700mila euro per evitare il temuto conguaglio di fine anno Verde pubblico e pulizia di villa e cimitero di Trani: cooperativa in difficoltà e gare di luglio e agosto dichiarate deserte Mansioni retributive superiori, impegnati per un dipendente del Comune di Trani 22mila euro Tennis Club Trani per la prima volta promosso in serie B, battuto il Michele Montani Tennis Academy Sabato prossimo "Caccia al tesoro di Trani": genitori e figli alla scoperta delle ricchezze della città Oggi, nella biblioteca di Trani, presentazione del libro di Rosanna Bianco, "La conchiglia e il bordone, i viaggi di San Giacomo nella Puglia medievale" Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: fino a sabato prossimo, Angelo Piccolo Il circolo del cinema «Dino Risi» chiude la stagione: ultimo appuntamento, venerdì prossimo Domani, nella chiesa san Francesco di Trani, presentazione della tela "San Francesco d'Assisi ricevuto da Papa Innocenzo III" Palazzo Beltrani, proseguono i corsi di disegno. E, domani, nuovo concerto musicale Venerdì prossimo a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Sabato e domenica prossimi quarta edizione del “Trani street basket” Al centro Jobel di Trani sabato prossimo si festeggiano i trent'anni di musica dell'associazione "Il preludio" "Strani incontri", sabato prossimo Francesco Dezio con "Nicola Rubino è entrato in fabbrica" Celebrazioni per la Madonna di Fatima a Trani, sabato prossimo concerto di musica classica Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli "Puglia imperiale, viaggio nelle terre di Federico": lunedì prossimo a Trani presentazione del progetto Assonautica torna a Trani: martedì prossimo si parlerà dei progetti di sviluppo del porto È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Mercato di Trani, la Guardia di finanza di Andria sequestra scarpe contraffatte Varchi, da sabato prossimo porto di Trani chiuso al traffico tutte le sere. Info «“Varco attivo”? Dicitura dubbia». Noi con Salvini Trani rincara la dose: «Raccolta firme e poi class action» Auto storiche, Trani non si ferma più: lunedì prossimo arrivano le Alfa Romeo Pulizia delle sedi, Amet Trani emana una gara triennale Pedana per i disabili alla Baia del pescatore, Piemontese (assessore regionale al Demanio) si complimenta con il sindaco di Trani Assistenza specialistica ai disabili nelle scuole superiori della Barletta-Andria-Trani, la Cgil denuncia: «Educatrici senza stipendio dall’inizio dell’anno»
PUBBLICITA' Globaloffice