Trani maschile è salvo e adesso può puntare ai playoff. Aquila azzurra battuta a Corato, Adriatica cede in casa con Altamura

Salvezza raggiunta per l'Ottica Lamusta, che ha sconfitto 3-1 il Molfetta (25-21, 23-25, 25-16, 25-21). Grande prestazione dei ragazzi tranesi che con un grande senso di squadra e di determinazione hanno conquistato tre punti fondamentali per la permanenza nel campionato di serie C.


Sin dal primo set Trani mette in chiaro le cose e scava un primo solco sul 19-15. Vantaggio che mantiene fino al termine del set, che si aggiudica in scioltezza.


Nel secondo set la partita é più equilibrata. Nessuna delle squadre riesce ad allungare. Si procede punto a punto sino al 18 pari, poi il Molfetta, che evidenzia una maggiore continuità in battuta, si porta in vantaggio 21-18. Mister Passero tenta il cambio della diagonale palleggiatore-opposto, facendo entrare Conversano e Di Lernia, ma il set viene vinto dal Molfetta di misura.


Nel terzo set Trani parte con la massima concentrazione ed aggressività, senza concedere nulla agli avversari. Un momento di grandissima pallavolo, che porta i tranesi ad un parziale di 11-3, L'abbondante vantaggio si mantiene fino al termine del set.


Nel quarto parziale Molfetta cerca di riaprire la gara portandosi in vantaggio 13-7, ma Trani ambisce al punteggio pieno e dapprima recupera il distacco raggiungendo gli avversari sul 18 pari, poi riesce chiude set e gara.


Tre punti che, come detto, significano salvezza matematica (obiettivo iniziale della società), ma anche possibilità di accesso ai play-off in quanto l'Ottica Lamusta raggiunge il Lucera al quinto posto in classifica e l'ultima gara sarà determinante.


Nel campionato di serie C femminile l'Aquila azzurra è stata battuta 3-0 a Corato, con i parziali di 25-21, 25-18 e 25 17. La squadra di Pino Filannino ha provato in tutti i modi a contenere quella di Annagrazia Matera, ma la maggiore esperienza delle padrone di casa ha prevalso nei momenti topici di ogni parziale. Trani resta terzultima con 6 punti, a pari merito con Modugno. Corato sale a 36.


Nulla da fare anche per l'Adriatica, battuta in casa 3-0 da Altamura con i parziali a 22, 11 e 24. A parte il secondo set, letteralmente ceduto alle avversarie, la squadra di Mauro Mazzola ha giocato una partita alla pari con la ben più quotata squadra murgiana, ma non è riuscita a strapparle neanche un parziale. Poco cambia in classifica, in cui Trani resta quinta a 43 punti. Al comando Cerignola (63), seguito da Primadonna Bari (59), Altamura (57) e Capurso (45).

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Carlo avrà la protesi speciale di cui ha bisogno: l'Asl Bt assicurerà al ragazzo di Trani una qualità di vita migliore Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: prenotano tre giorni di vacanza, ma subiscono il furto dell'auto e scappano via dopo il primo Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: le auto ritornano "su" piazza Gradenigo Trani, ancora proiettili verso casa Mastrodonato. Il precedente del 19 aprile ed il possibile collegamento con via Superga Trani, proiettili in via Superga verso lo stesso fabbricato del tentato omicidio del 22 febbraio Estate di Trani, ecco altri eventi con patrocinio comunale gratuito. Tra questi, “Calice di san Lorenzo” e un nuovo festival del cibo di strada Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: da oggi, Angelo Piccolo "Novantanove borghi, racconto di Puglia": oggi giornata dedicata a Trani VIDEO. La Madonna di Fatima pellegrina a Trani fino ad oggi: è ospite dello Spirito Santo Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro domani Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Trani sportiva è in lutto: addio a Santino Barbato. Volò in B con la Polisportiva e allenò la leggendaria squadra femminile Trani, la poesia scende in strada: i versi di Daniele Marrone sui pali della città “DigithON” 2017, da Trani anche “IsApp” Dialoghi di Trani, trentotto le opere in gara al premio Fondazione Megamark. Il 14 luglio i nomi dei finalisti Infopoint, più di un milione di euro dalla Regione per investirvi. Per Lima (Fdi), «opportunità per lo Iat di Trani» Avvocati in difficoltà economiche, anche l’Ordine di Trani aderisce a WeAvv: oltre 800.000 euro per la conciliazione “vita-lavoro”
PUBBLICITA' Barbayanne