Trani, quando gli «ultimi» sono veramente i primi: preso a pugni in stazione, si precipita a soccorrerlo un clochard

Soccorso, per primo, da uno degli “ultimi”. Aiutato spontaneamente da chi la gente non aiuta. Un’aggressione, una delle tante di cui purtroppo si parla, quasi quotidianamente. Ma è il soccorso prestato che, questa volta, fa la differenza.


Infatti, il primo a prodigarsi in favore dell'aggredito è stato uno dei senza tetto che, normalmente, vivono nella stazione ferroviaria di Trani. Perché è proprio lì che venerdì scorso (ma se ne è avuta notizia solo ieri) è accaduto l'episodio.


Erano circa le 21 ed un giovane attendeva il treno in stazione, per rientrare a casa dopo una giornata di studi universitari presso la locale sede della Lum. Ad un certo punto gli si accostavano due individui, che cercavano di appropriarsi del suo smartphone.


Il giovane opponeva resistenza semplicemente allontanandosi in direzione dell'uscita, ma veniva inseguito e percosso, peraltro senza che i responsabili gli sottraessero alcunché, quasi a mo' di sfregio per il «gran rifiuto».


In cambio, però, l’aggredito riceveva un pugno in pieno volto e perdeva i sensi battendo il capo per terra.


Proprio in quel momento uno  dei clochard che frequentano la stazione lo ha soccorso ed aiutato a riprendere conoscenza: da lì a poco, grazie a quel telefonino non più rubato, la chiamata al 118.


Al Pronto soccorso di Trani gli venivano diagnosticati un «ematoma superficiale in regione parietale» ed un «trauma cranio-cervicale commotivo».


Dimesso il mattino successivo dall’ospedale di Trani, dopo una Tac cranica negativa, il malcapitato ha denunciato l’aggressione ai carabinieri, confidando in immagini delle telecamere e testimonianze per risalire ai responsabili.


Purtroppo, poiché visibilmente scosso per l’accaduto, lo studente ha fatto sapere che dovrà rinviare gli esami che, questa settimana, avrebbe dovuto sostenere.


Con il tempo, questa traumatica esperienza diverrà un ricordo tanto brutto, quanto sbiadito.


Resterà nitido, però, il gesto nobile del clochard, la risposta migliore a tanti che forse, senza neanche conoscere le storie che ci sono dietro e le difficoltà che queste persone vivono tutti i giorni, chiedono insistentemente che vadano via, dovunque si trovino, perché semplicemente, «indesiderati».


Persone grazie alle quali, come in questo caso, da una brutta storia può nascere, invece, una bella amicizia.


(foto di repertorio)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Discarica di Trani, il Comitato bene comune "stana" amministrazione ed Amiu: "Realizzeranno un nuovo lotto e la riapriranno" Furto sventato alla Petronelli, il dirigente ringrazia il Commissariato di Trani: "Bel segnale di sicurezza e legalità" L’esperimento letterario “8 corde tese” presentato a Trani. Tra i protagonisti, anche Pasquale Tritta A Trani la 12ma edizione della festa provinciale "A cielo aperto - Sportivamente calciando" Villa di Trani, ecco il nuovo parco giochi con area fitness: consegnato alla civiltà dei cittadini Conferimenti fuori orario, la Polizia locale di Trani ancora in azione: sanzionato anche un centro di analisi cliniche A fuoco i vecchi uffici dell'ex sciala De Simone: il sindaco di Trani potrebbe emanare un'ordinanza di messa in sicurezza Sportello malattie rare a Trani: due anni di attività e iniziative di rilancio L’impresa si fa sempre più «rete»: siglato un protocollo tra l’Ordine dei commercialisti di Trani e l’Assoreti Pmi L’Associazione mazziniana italiana di Piombino sostiene il Premio nazionale Giovanni Bovio È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Assaliti» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Festa dei musei, a Trani oltre mille visitatori al Polo museale: prorogata l'installazione «Writer's block» Anche quest’anno Legambiente Trani aderisce a “Spiagge e fondali puliti”: domani sarà vicino al castello, domenica in zona Boccadoro Il "De Amicis" di Trani traccia il "bilancio sociale": ultimo appuntamento, oggi Decimo cammino delle Confraternite pugliesi, a Trani appuntamento oggi Oggi, al centro Jobel di Trani, presentazione della guida per il cittadino: "Dopo di noi", amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali Oggi, a Trani, convegno su "Il fenomeno migratorio dall'Africa e dall'Oriente verso l'Europa, problematiche giuridiche e culturali" Il calcio in una storia, l’Ursus Trani racconta Vincenzo Povia. Appuntamento domani e domenica Trani, il programma della festa liturgica di san Nicola Pellegrino “Maggio dei libri”: domani, al Polo museale, Francesco Giorgino Calcio a 5, domenica prossima Trani si gioca il titolo regionale a Taranto: obiettivo, le finali nazionali di Montecatini Terme Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il primo giugno. Prenotazioni fino a lunedì prossimo Pietra di Trani, martedì prossimo convegno a san Luigi con presentazione del libro di Francesco Pagano “Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: tutti gli appuntamenti per i più piccoli. Il prossimo, martedì Mercoledì prossimo, al Palazzo Tupputi di Bisceglie, il poeta di Trani Davide Uria presenta "Trame d'assenza" A Trani giovedì prossimo incontro commemorativo di Monsignor Vincenzo Franco nel centenario della nascita «Sulle strade della pugliesità Doc»: a Trani, il 2 giugno, sfilata ed esposizione di auto d’epoca Juve-Real Madrid, a Trani videoproiezione in piazza Quercia Consiglio comunale di Trani, controllo di Amet e Amiu: le perplessità della minoranza sul Regolamento Consiglio comunale di Trani, nei preliminari oggetto della discussione soprattutto i 15mila euro per la gestione "social" Ex consigliere comunale di Trani carambola su vetture parcheggiate: ferito, ma non è grave Incidenti e sicurezza, la porzione di Trani dell'Andria-Bisceglie non sarà allargata Chioschi estivi a Trani, semi flop: solo due domande pervenute. Ignorate le altre due aree disponibili Tribunale di Trani «a rischio smantellamento», l'Ordine degli avvocati: «Palazzo Carcano al Demanio» Trani, ultimatum al Comune per lo stadio: «Risposte entro il 10 giugno, o dovremo ridimensionare il nostro progetto sportivo» Il giovane Alfonso Palumbo della Lega Navale di Trani convocato nel team azzurro Final four regionale under 15 silver maschile presso il PalaAssi il 30 e il 31 maggio. Ci sarà la Juve Trani Anteas Trani: inizia oggi il corso di inglese per adulti, «un nuovo modo per non sentirsi soli»
PUBBLICITA' Barbayanne