Centrale del gas in piazza Gradenigo, Bottaro: «Obbligati dalla legge a non interrare, e Trani era inadempiente da anni»

«Le centrali interrate non sono più ammesse per legge e questa soluzione era l'unica praticabile. Comprendo benissimo che in questo momento sia pessima dal punto di vista visivo, ma i lavori non sono ancora terminati e l'impatto sarà il minore possibile».


Così il sindaco, Amedeo Bottaro, commentando la recente installazione di un nuovo gruppo di riduzione per la distribuzione del gas metano in piazza Gradenigo, un manufatto di dimensioni notevoli, per molti impressionanti, che sta suscitando forti polemiche soprattutto tra i residenti, perché avrebbe cambiato per sempre il prospetto della piazza.


È anche vero che il cantiere è ancora aperto e, a lavori conclusi, la centrale sarà chiusa da un cosiddetto "armadio", ma la differenza rispetto alla soluzione precedente è notevole.


«Tuttavia - precisa il sindaco -, Trani da anni era inadempiente rispetto alla necessità di fare emergere queste strutture, che non sarebbero più, per alcun motivo, potute rimanere al di sotto della quota stradale. Inoltre - aggiunge -, ci viene imposto di installarle su suoli pubblici e non, per esempio, su facciate di condomini. A maggior ragione, quella di piazza Gradenigo, in quel punto particolare del sito, era l'unica soluzione praticabile. Cercheremo di attuare le stesse scelte, all'insegna del minore impatto possibile, anche negli altri luoghi in cui a breve si procederà».


Le dichiarazioni del primo cittadino sono giunte a poche ore dalle proteste, sempre più diffuse, per i lavori che, in pochissime ore, hanno visto spuntare dal nulla un nuovo gruppo di riduzione per la distribuzione del gas metano in piazza Gradenigo

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Lelampare

Notizie del giorno

Stadio, Comune e Trani s'incontreranno domani. Per il momento, solo un anno di «concessione diretta» Stp, il Pd di Trani chiede un nuovo consiglio di amministrazione: «L'operato dei vertici aziendali è discutibile» Panchine sul lungomare di Trani: saranno 25, in pietra e con schienale. Impegnati 27.450 euro in favore della ditta Domenico Di Gioia Aratura dei terreni incolti: il Comune di Trani impegna, tardivamente, 8mila euro Auser Trani, prende avvio a villa Guastamacchia l’orto sociale: 16 lotti, domande entro il 28 luglio La Puglia, tra le destinazioni preferite dei turisti, protagonista dell’UlisseFest, festival di viaggi incontri e altri mondi Sabato prossimo "Caccia al tesoro di Trani": genitori e figli alla scoperta delle ricchezze della città Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Palazzo Beltrani, proseguono i corsi di disegno. Ed oggi, nuovo concerto musicale Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Oggi, nella chiesa san Francesco di Trani, presentazione della tela "San Francesco d'Assisi ricevuto da Papa Innocenzo III" Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: fino a sabato prossimo, Angelo Piccolo Il circolo del cinema «Dino Risi» chiude la stagione: ultimo appuntamento, domani Domani, a Trani, convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Sabato, a Trani, l’arcidiocesi in convegno per un primo bilancio del dopo sinodo diocesano Sabato e domenica prossimi quarta edizione del “Trani street basket” "Strani incontri", sabato prossimo Francesco Dezio con "Nicola Rubino è entrato in fabbrica" Al centro Jobel di Trani sabato prossimo si festeggiano i trent'anni di musica dell'associazione "Il preludio" Celebrazioni per la Madonna di Fatima a Trani, sabato prossimo concerto di musica classica Auto storiche, Trani non si ferma più: lunedì prossimo arrivano le Alfa Romeo "Puglia imperiale, viaggio nelle terre di Federico": lunedì prossimo, a Trani, presentazione del progetto Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli Assonautica torna a Trani: martedì prossimo si parlerà dei progetti di sviluppo del porto Tari, Trani respira: dalla Regione quasi 700mila euro per evitare il temuto conguaglio di fine anno Verde pubblico e pulizia di villa e cimitero di Trani: cooperativa in difficoltà e gare di luglio e agosto dichiarate deserte Mansioni retributive superiori, impegnati per un dipendente del Comune di Trani 22mila euro Servizi del Piano di zona Trani-Bisceglie, Ciliento: «Li manterremo, nonostante le tante criticità» La parrocchia di san Giuseppe di Trani ricorda il suo fondatore, don Aldo Martucci. A celebrare la messa, don Aurelio Carella Tennis Club Trani per la prima volta promosso in serie B, battuto il Michele Montani Tennis Academy
PUBBLICITA' Barbayanne